RaccontiamoSCI: Franco di Vivai Pronatura Rocca Brivio ci racconta tenendo conto della situazione attuale.

RaccontiamoSCI: Franco di Vivai Pronatura Rocca Brivio ci racconta tenendo conto della situazione attuale.

    – Come descriveresti la vostra attività in poche parole?    Vivai-Pronatura è un’associazione ambientalista di volontariato che si occupa della conservazione della biodiversità naturale delle popolazioni vegetali, questo lo fa attraverso la raccolta di semi e la coltivazione in Vivaio di piante autoctone che vengono poi generalmente utilizzate dai gestori delle aree protette della Lombardia, ma anche dalle regioni confinanti. Il fine è quello di conservare le popolazioni naturali che sono presenti sul territorio. Siamo nati nel 1987

Leggi di più

Attivarsi sul territorio attraverso un weekend/giornata di Mini-Campo di volontariato

Attivarsi sul territorio attraverso un weekend/giornata di Mini-Campo di volontariato

  Nel “vocabolario del volontariato” per la parola Mini-Campo mi viene in mente:  “Weekend o giornata di attività di volontariato”,  “Periodo breve ma intriso di attività, in piccolo, di un campo di volontariato”, “Conoscere il territorio per capire come attivarsi”, “Fare gruppo e svolgere attività, in maniera divertente e consapevole / sostenibile”, “Fare qualcosa di bello e costruttivo non solo manualmente, ma anche attraverso la parte studio”, “Viaggiare alla scoperta del territorio in cui si vive e non solo”, “Scrigno

Leggi di più

WEEKEND DI VOLONTARIATO presso CASA CHIARAVALLE, LUOGO DI ACCOGLIENZA E SOLIDARIETÀ!

WEEKEND DI VOLONTARIATO presso CASA CHIARAVALLE, LUOGO DI ACCOGLIENZA E SOLIDARIETÀ!

SCI LOMBARDIA E RETE PASSEPARTOUT vi invitano a partecipare al MINICAMPO DI LAVORO A CHIARAVALLE (MI) presso CASA CHIARAVALLE da venerdì 2 a domenica 4 Ottobre 2020. L’Associazione e il contesto Casa Chiaravalle è un bene pubblico confiscato 10 anni fa alla criminalità organizzata e gestito dal 2017 da Passepartout, un consorzio di imprese sociali nato per promuovere ed attuare un’accoglienza di qualità per singoli e famiglie di diversa provenienza in stato di bisogno. L’obiettivo del progetto di Casa Chiaravalle

Leggi di più

Sci-Italia cerca un coordinatore/trice per un campo sul restauro a Cascina Casottello (MI)

Sci-Italia cerca un coordinatore/trice per un campo sul restauro a Cascina Casottello (MI)

SCI-Italia è in cerca di un coordinatore/trice per un campo internazionale di volontariato sul restauro che si svolgerà a Cascina Casottello (Lombardia) dal 10 al 23 settembre Il campo è organizzato insieme all’associazione socio-culturale di Sunugal e la cooperativa Fate Artigiane, che hanno vinto, all’inizio del 2016, un bando pubblico per il restauro e la rivalorizzazione di Cascina Casottello. L’edificio si trova nella periferia sud-est di Milano, un’area con diverse problematiche occupazionali e sociali, caratterizzata anche da situazioni di degrado

Leggi di più

Un’oasi di cura per i bambini e le bambine Saharawi: un campo in Lombardia

Un’oasi di cura per i bambini e le bambine Saharawi: un campo in Lombardia

Il campo Dal 3 al 17 luglio 2018 un campo di volontariato a Cernusco sul Naviglio (Lombardia), in sostegno dei bambini e delle bambine Saharawi con disabilità. Il progetto nasce dall’associazione Shanti Sahara, che supporta i rifugiati Saharawi del Sahara occidentale. Questa comunità di rifugiati è affetta da una grave crisi sanitaria. Ogni anno, infatti, sempre più bambini/e nascono con problemi di disabilità. Contestualmente al progetto “Young Peace Ambassadors”, ogni estate l’associazione ospita un gruppo di bambini/e Saharawi presso strutture

Leggi di più

Oasis of Care: un campo in Lombardia per i bambini e le bambine Sahrawi

Oasis of Care: un campo in Lombardia per i bambini e le bambine Sahrawi

Dall’8 al 22 luglio 2017 un campo a Cernusco sul Naviglio, nell’area metropolitana di Milano, in collaborazione con l’associazione Shanti Sahara, che si occupa di bambini e bambine Sahrawi (provenienti dai campi profughi di Tindouf, in Algeria) affetti da disabilità. Di anno in anno le condizioni sanitarie dei campi vanno peggiorando, e sempre più nuovi/e bambini/e nascono disabili. Contestualmente al progetto “Young Peace Ambassadors”, la principale attività dell’associazione è quella di organizzare ogni estate l’accoglienza di 10 bambini/e disabili Sahrawi

Leggi di più