RaccontiamoSCI: Salvatore Fancello ci racconta attraverso immagini la sua esperienza di volontariato in Mongolia

RaccontiamoSCI: Salvatore Fancello ci racconta attraverso immagini la sua esperienza di volontariato in Mongolia

Un grazie a Salvatore Fancello che ha voluto condividere attraverso qualche scatto la sua esperienza di volontariato in Mongolia.  Con queste immagini ci racconta le attività svolte insieme a volontar@ locali e internazionali, l’accoglienza e amicizia vissuta con gli / le abitant@ di questa affascinante parte di Oriente.  Servizio Civile Internazionale Italia    

Leggi di più

RaccontiamoSCI – Annachiara Burgio: “lo SCI per me è Occasione”

RaccontiamoSCI – Annachiara Burgio: “lo SCI per me è Occasione”

Annachiara, giovane ed energica volontaria con la voglia di scoprire, imparare e condividere, ha partecipato a campi e mini-campi SCI (abbiamo ricordato le attività vissute assieme negli anni precedenti) ed è stata in servizio civile universale in Palestina, da metà febbraio ca. Sta scrivendo un blog: Visit Palestine e ci racconta: “Del servizio civile universale a Betlemme siamo rimasti in quattro volontari. Fin da marzo, con l’arrivo del corona nei Territori Palestinesi, ci è stata offerta la possibilità di rientrare

Leggi di più

RaccontiamoSCI: Ed oggi, per te, lo SCI…

RaccontiamoSCI: Ed oggi, per te, lo SCI…

Questa è la quarta e ultima parte dell’intervista a Pierluigi Vagliani. Se non hai ancora letto la terza parte clicca qui.   Caro Pierluigi, nella ricchezza e varietà di quanto vissuto finora, che cosa indicheresti come la tua esperienza più significativa con il Servizio Civile Internazionale?  La vita di comunità in un campo di lavoro dello SCI. E’ una delle esperienze più ricche e positive che si possano immaginare per la formazione di un giovane, dovuta all’incontro con altre culture e

Leggi di più

RaccontiamoSCI: La situazione meridionale, Carlo Levi e lo SCI

RaccontiamoSCI: La situazione meridionale, Carlo Levi e lo SCI

Questa è la terza parte dell’intervista a Pierluigi Vagliani. Se non hai ancora letto la seconda parte clicca qui.   Alcuni scrittori, nel secondo dopoguerra hanno fatto conoscere la situazione della popolazione dell’Italia meridionale, risvegliano le coscienze di molti. Anche di molti giovani che diventano volontari dello SCI: Tullio Savi ne parla nel suo articolo Pagine del Sud (in “Servizio Civile” rivista SCI N. 2 giugno luglio 1954) citando Carlo Levi, Alvaro, Scotellaro…(allegato n.5).   Pierluigi Vagliani ricorda in particolare

Leggi di più

RaccontiamoSCI: Lo SCI negli anni ’50, raccontato da Pierluigi Vagliani

RaccontiamoSCI: Lo SCI negli anni ’50, raccontato da Pierluigi Vagliani

Questa è la seconda parte dell’intervista a Pierluigi Vagliani. Se non hai ancora letto la prima parte clicca qui.   – Caro Pierluigi sei stato, dunque, Segretario Nazionale per ben cinque anni, quali attività in particolare hai svolto con lo SCI e fino a quando hai collaborato con l’associazione?   Nei primi anni ‘50 le iniziative e opportunità di impegno per il progresso civile e sociale del nostro paese erano innumerevoli, così come le occasioni di esperienze formative. Nel 1950

Leggi di più

Supportare percorsi di fisioterapia per persone con disabilità: un campo in Bangladesh

Supportare percorsi di fisioterapia per persone con disabilità: un campo in Bangladesh

Il campo Dal 19 al 28 luglio 2018 un campo in Bangladesh, presso il Centro di Fisioterapia della Gono Unnayan Prochesta (GUP). GUP è un’organizzazione non governativa che lavora per la promozione della pace e dello sviluppo sostenibile; infatti, lo fa sin dal 1973 attraverso pratiche e attività comunitarie. Il cuore dell’organizzazione ha sede a Khalia, Rajoir e Madaripur e, ancora più importante, ha aperto un Centro di Fisioterapia che fornisce servizi interni ed esterni alle vittime di incidenti. I

Leggi di più

Promuovere la vita comunitaria post terremoto: un campo a Capricchia

Promuovere la vita comunitaria post terremoto: un campo a Capricchia

Il campo Dal 23 agosto al 2 settembre 2018 un campo a Capricchia, nei pressi di Amatrice, in supporto all’associazione Pro Villa Capricchia, nata in seguito al terremoto del 2016. L’associazione porta avanti attività e progetti di utilità sociale. Promuovendo uno sviluppo sociale, civico, ricreativo ed ambientalista, lavora nella direzione di migliorare la qualità della vita dei residenti di Capricchia. In particolare, viene incoraggiato il progetto “SOS Capricchia – adotta una frazione” dedicato alla gestione dell’emergenza dal basso, insieme ai

Leggi di più

Costruire ponti di comprensione a Donja Toponica: un campo in Serbia

Costruire ponti di comprensione a Donja Toponica: un campo in Serbia

Dal 9 al 20 maggio 2018 un campo a Donja Toponica, piccola località poco lontana da Niš nel cuore della Serbia rurale, insieme al partner locale Grupa Kobra, attivo da molti anni in percorsi di cittadinanza attiva. Grupa Kobra ha lavorato duramente e per molti anni per lo sviluppo e miglioramento della qualità della vita della sua piccola comunità, in particolare su questioni riguardanti la protezione dell’ambiente e nell’incoraggiamento dell’attivismo giovanile. Si compone di un gruppo di 11 giovani, costituitosi

Leggi di più

Rinnovare un centro di aggregazione giovanile: un campo in Germania

Rinnovare un centro di aggregazione giovanile: un campo in Germania

Dal 26 marzo al 6 aprile 2018 un campo di volontariato in Germania, presso la località di Projekt – und Begegnungsstätte. Questo posto, immerso nella foresta sulle rive del lago Langer See, vicino Berlino, è il centro operativo locale della Union of Young Volunteers (VJF). È un posto sereno, immerso nella natura, distante dal centro cittadino berlinese (ma ben connesso tramite trasporto pubblico), funzionale ad ospitare gruppi di giovani impegnati in progetti di volontariato e, all’occasione, è anche una residenza

Leggi di più

Promuovere l’ecosostenibilità attraverso la vita comunitaria: testimonianza da un campo in Germania

Promuovere l’ecosostenibilità attraverso la vita comunitaria: testimonianza da un campo in Germania

Pubblichiamo la testimonianza di Alessia Marzullo, volontaria che ha preso parte al campo di volontariato internazionale “Sun+Wind=Power” in Germania la scorsa estate. Luglio 2017: un mese che non solo rimarrà per sempre nei miei ricordi e al centro dei miei racconti, ma che è stato (anche se forse ancora troppo presto per dirlo) fondamentale nella mia formazione, sia a livello didattico che a livello personale. Nell’estate dei miei 18 anni ho infatti deciso di fare di qualcosa di diverso, qualcosa

Leggi di più