Centofiori Marzo 2019 – Scopri i progetti di volontariato di SCI-Italia

Centofiori Marzo 2019 – Scopri i progetti di volontariato di SCI-Italia

Vuoi partire per un campo di volontariato internazionale ma non sai cosa aspettarti? Leggi il nuovo numero del Centofiori e schiarisciti le idee! Attraverso testimonianze, racconti e articoli potrai cominciare a conoscere più da vicino il mondo SCI-Italia. Al suo interno infatti troverai un’editoriale del Presidente SCI-Italia, Massimiliano Yamine, e le conclusioni di un nostro attivista, Marco Rondoni, che ci raccontano come ancora oggi il volontariato internazionale può fare la differenza. Inoltre, verrai accompagnato/a dalle parole di Norma, Rainer e

Leggi di più

Adesione alla campagna “Riace premio nobel per la pace 2019”

Adesione alla campagna “Riace premio nobel per la pace 2019”

  Il Servizio Civile Internazionale (SCI Italia) aderisce e promuove la campagna “Riace premio Nobel per la pace 2019” (qua il link per sottoscrivere la raccolta firme), strumento tangibile di solidarietà a Domenico Lucano, alla comunità di Riace e a tutte quelle realtà organizzate che si battono processi di interazione e condivisione tra persone che possano abbandonare i binari tracciati dalle forme di “ospitalità e integrazione” istituzionalizzate, causa parziale di tanta marginalizzazione delle persone migranti. L’arresto di Domenico Lucano ci

Leggi di più

Natale solidale e inclusione sociale: regala TuttInclusi!

Natale solidale e inclusione sociale: regala TuttInclusi!

La nostra prima campagna natalizia Per la prima volta il Servizio Civile Internazionale (SCI Italia) si lancia nell’avventura di una campagna di raccolta fondi per promuovere un Natale solidale. Una grande sfida in cui la nostra associazione sta mettendo energia e passione per sostenere una delle azioni più d’impatto che porta avanti: il programma TuttInclusi. Negli ultimi anni le possibilità di ottenere finanziamenti pubblici per promuovere azioni come TuttInclusi sono drasticamente diminuite. Inoltre non ricorriamo a fondazioni bancarie e aziende private

Leggi di più

Seminare giustizia per raccogliere pace – venerdì 26 ottobre a Torino

Seminare giustizia per raccogliere pace – venerdì 26 ottobre a Torino

Seminare giustizia per raccogliere pace Interventi civili di pace con la società palestinese Serata di avvicinamento alla 51ma Giornata Onu di Solidarietà con il Popolo Palestinese del 1 dicembre 2018. Torino, 26 ottobre 2018 Centro Studi Sereno Regis (sala Gandhi) via Garibaldi 13 ore 18-22. Ore 18: “Lode all’ulivo del mediterraneo” con Francesco Migliaccio A seguire presentazione del progetto “Raccogliendo la pace” a cura di Ilaria Zomer e collegamento Skype con le volontarie del progetto presenti in Palestina. Ore 19,30:

Leggi di più

Solidarietà a Mimmo Lucano e a tutta Riace, città dell’accoglienza

Solidarietà a Mimmo Lucano e a tutta Riace, città dell’accoglienza

Il 2 ottobre è stato arrestato dalla Guardia di Finanza Domenico Lucano, sindaco di Riace, con l’accusa di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina e fraudolento affidamento diretto del servizio di raccolta dei rifiuti[1]. Una notizia che ci lascia sgomenti ma non giunge certo come una sorpresa, perché si inserisce all’interno della campagna di criminalizzazione della solidarietà a persone migranti che da più di un anno colpisce singoli, associazioni e ONG da Ventimiglia a Catania, in mare come sulla terra ferma. Ancora una

Leggi di più

Un campo a Cantalupo nel Sannio, dove si promuove il dialogo interreligioso e l’inclusione sociale

Un campo a Cantalupo nel Sannio, dove si promuove il dialogo interreligioso e l’inclusione sociale

Riceviamo e pubblichiamo il Comunicato Stampa realizzato dall’Associazione “Arcivescovo Ettore di Filippo”, nostro partner per il campo di volontariato “Migrazioni, yoga e meditazione: un campo in Molise per l’inclusione sociale“. CAMPO DI VOLONTARIATO INTERNAZIONALE “Migration, yoga and meditation. A natural way of living in mutual understanding and peace” (Migrazioni, Yoga e meditazione. Uno stile di vita naturale tra comprensione reciproca e pace) 17-23 Settembre, Cantalupo nel Sannio (IS) Dal 17 al 23 Settembre 2018 ospiteremo a Cantalupo nel Sannio, presso

Leggi di più

Si è concluso il progetto PATH, dopo oltre un anno di lavoro per la pace

Si è concluso il progetto PATH, dopo oltre un anno di lavoro per la pace

PATH, acronimo di Peace Activism through Lessons from History of Forced Migration, è un progetto nato nell’ambito del programma Europe for Citizens, svolto nel corso del 2017 e concluso nel 2018. L’obiettivo del progetto era quello di promuovere l’attivismo per la pace attraverso dei seminari, che ripercorressero e analizzassero la memoria storica delle migrazioni forzate. In totale, sono stati realizzati 7 seminari in diverse città d’Europa: Budapest (Ungheria), Catalogna (Spagna), Novi Sad (Serbia), Roma (Italia), Salonicco (Grecia), Friedland (Germania) e

Leggi di più

Accuse e minacce alle organizzazioni solidali con la Palestina: il boicottaggio non è terrorismo

Accuse e minacce alle organizzazioni solidali con la Palestina: il boicottaggio non è terrorismo

Il 25 maggio 2018 il Ministero israeliano per gli Affari Strategici ha pubblicato un dossier dal titolo “The money trail: the millions given by EU institutions to NGOs with ties to terror and boycotts against Israel”. Il documento, reso consultabile sulle pagine del sito di Europe Israel Public Affairs (EIPA), – gruppo di pressione sulle istituzioni europee che in passato si è reso protagonista di esternazioni xenofobe – vorrebbe essere di denuncia nei confronti dell’Unione Europea, accusata di elargire fondi

Leggi di più

#RightToReturn: comunicato in solidarietà con la popolazione palestinese

#RightToReturn: comunicato in solidarietà con la popolazione palestinese

Vent’anni di interventi solidali in Palestina ci hanno insegnato a non entrare nel merito di quale azione individuale abbia innescato l’escalation di violenza – l’ennesima – ogni qual volta l’interesse mediatico si sveglia per inseguire una sua agenda. Le azioni individuali vanno considerate all’interno del loro contesto, e quello che manca in queste ultime settimane è proprio il contesto nel quale le vicende si svolgono. Un contesto coloniale e di occupazione militare e civile portato avanti da Israele da più

Leggi di più

Risignificare il volontariato a partire dalla formazione

Risignificare il volontariato a partire dalla formazione

Le scelte politiche europee e nazionali degli ultimi anni hanno stravolto il ruolo del volontariato, con il conseguente adeguamento a questa evoluzione da larga parte del Terzo Settore, compresa la cooperazione internazionale. In un contesto sociale in cui anche il volontariato è divenuto un prodotto, le dinamiche generate sono quelle di competizione tipiche del mercato, in cui il volontario e la volontaria sono prima di tutto consumatori da attrarre. A ciò concorre l’attuale cornice dei programmi di finanziamento europei (es.

Leggi di più