fbpx

“uSCIre” da Giulia Gallo

“uSCIre” da Giulia Gallo

  Giulia è stata una delle partecipanti al ciclo di formazione al volontariato internazionale nell’ottobre 2020. Condivide con noi alcune delle sue riflessioni.       Da cosa poi? Inizieresti una conversazione uscendo da una stanza? Io sì, e con queste poche righe vi racconterò perché il progetto SCI non mi abbia tenuta nella stessa stanza da cui ero entrata. Iniziato ad Ottobre 2020, la mia più grande certezza, entrando a far parte di questa famiglia, era quella di voler

Leggi di più

“Un primo approccio allo SCI attraverso la formazione” di Arianna Brasca

“Un primo approccio allo SCI attraverso la formazione” di Arianna Brasca

Mi è stato chiesto di parlare della mia esperienza di formazione fatta a giugno 2020 per entrare a far parte della famiglia SCI; ebbene, eccomi qua. Era, e forse lo è ancora, il momento della ‘cura’. Così almeno dicevano i giornali. Studio giornalismo, eppure mai mi era capitato di notare quanto la stampa si fosse soffermata tanto su questa parola, che non è mica solo una parola poi, bensì un ricettacolo di valori. Nella storia della mia infanzia/adolescenza il bisogno

Leggi di più

Quest’anno Riparti con SCI: Perchè la solidarietà è un bene di prima necessità

Quest’anno Riparti con SCI: Perchè la solidarietà è un bene di prima necessità

    Partire Oggi è ancor più importante di quanto lo fosse Ieri: c’è bisogno di solidarietà, di supporto concreto alle piccole organizzazioni no profit, le piccole cooperative che portano avanti attività necessarie nelle comunità qui e oltre confine a tutela dell’ambiente, a supporto e per l’empowerment delle fasce più deboli della popolazione, per la valorizzazione della cultura e dei territori, per l’educazione e la difesa dei diritti delle minoranze. C’è bisogno di vicinanza, di riconoscersi nell’altro, di rafforzare il

Leggi di più

RaccontiamoSCI: “Caro SCI…”

RaccontiamoSCI: “Caro SCI…”

  Caro SCI,  partecipai ad una formazione qualche anno fa con l’intento di tornare in Sudamerica, Perù, dove ero stata nel 2014 da turista.  Motivi di salute e qualche timore mi avevano impedito di lanciarmi in un nuovo viaggio e avventura.   Ma vorrei tanto ritrovare il coraggio di partire… Non ho paura di vivere sobriamente, però mi preoccupa il dover affrontare qualche difficoltà anche sanitaria che a casa non ho mai incontrato. Ritenterò? Spero di sì! Magari non ricomincerò subito

Leggi di più

RaccontiamoSCI: Intervista a Samantha Brunella “Rimanere in contatto per attivarsi in futuro”

RaccontiamoSCI: Intervista a Samantha Brunella “Rimanere in contatto per attivarsi in futuro”

Come hai incontrato lo SCI? Dei Volantini hanno attirato la mia attenzione, poi il resto è seguito da solo, facendo delle ricerche nella Rete Internet Italia e Mondo, leggendo vari Notizie, Annunci e Avvisi di Sponsorizzazione ecc…   Come descriveresti lo SCI?​ L’Associazione, sia come Rete Internazionale che Nazionale, è un’Organizzazione senza scopo di Lucro. E’ molto giovane, dinamica e versatile. Si occupa, infatti, di vari aspetti sociali, geo-politici giuridici ed antropologici che si presentano a livello europeo e mondiale.

Leggi di più

Corso base in “Progettazione Europea e Attivazione Sociale” a Roma

Corso base in “Progettazione Europea e Attivazione Sociale” a Roma

Il Servizio Civile Internazionale organizza il corso di base in “Progettazione Europea e Attivazione Sociale”, volto a favorire l’acquisizione degli strumenti progettuali legati al settore no-profit e all’attivismo sociale. Roma, 23/24 ottobre presso La Città dell’Utopia Il corso è aperto a tutti/e e destinato in particolare a laureandi, neo-laureati e volontari legati al mondo della cooperazione internazionale e dell’associazionismo, e attivisti legati al mondo dei movimenti sociali. Attraverso sessioni frontali, presentazioni interattive, sessioni di educazione non-formale, laboratori di idee, i/le

Leggi di più

Formazioni 2.0(20) Online/In presenza – creSCI con noi!

Formazioni 2.0(20) Online/In presenza – creSCI con noi!

    I cicli di formazione sono sempre stati un momento di crescita tanto associativa quanto personale, attraverso la condivisione di uno stesso tempo e di uno stesso spazio. A fare da collante tra i partecipanti c’erano lo scambio fisico e verbale: storie incarnate a confronto. Quest’anno abbiamo dovuto reinventarci, sperimentare e rinnovare la nostra proposta. Rinunciando alla fisicità degli incontri, abbiamo trovato un nuovo modo di esplorare la vicinanza, per non rinunciare a esprimerci, mantenendo però responsabilmente il distanziamento.

Leggi di più

RaccontiamoSCI: Fabio Carinci – volontario minicampi, campi e formazione coordinator@

RaccontiamoSCI: Fabio Carinci – volontario minicampi, campi e formazione coordinator@

  “Come incontrai lo SCI… …Incontrai lo SCI dopo un periodaccio di depressione che mi aveva infastidito per circa un annetto e mezzo. Scelsi di andare in Scozia per fare del giardinaggio a The Bield at Blackruthven, nei pressi di Perth, e l’accoglienza, la sistemazione ed il lavoro in sé furono fantastici; Imparai meglio l’inglese, ad utilizzare tanti utensili, lasciai un’ottima impressione di me, e riuscii finalmente a recuperare la capacità di perdonare me stesso se faccio qualche errore!  Questo accadeva

Leggi di più

Formazioni on-line per il volontariato internazionale

Formazioni on-line per il volontariato internazionale

Le formazioni sono sempre state un momento di crescita associativa attraverso la condivisione del tempo e dello spazio, attraverso l’interazione verbale e fisica. Quest’ anno abbiamo dovuto reinventarci, pensare e riflettere. In maniera responsabile abbiamo rinunciato alla fisicità degli incontri, per noi elemento primario, per trovare un nuovo modo di condividere mantenendo le distanze fisiche. Le formazioni verranno quindi implementate on-line. PERCORSO DI FORMAZIONE ON-LINE Il percorso propone 6 incontri, ciascuno della durata di circa 2 ore, dalle 18:00 alle

Leggi di più

Lo SCI riparte

Lo SCI riparte

Ci siamo fermati, per senso di responsabilità, in primis verso i nostri volontari, ma non siamo rimasti con le mani in mano, abbiamo lavorato per la ripartenza. L’emergenza in cui ci siamo trovati ha aumentato le fragilità di molti soggetti della società. Anche il terzo settore è stato fortemente intaccato, noi inclusi. Questa situazione ci ha costretti ad una difficile ristrutturazione interna. Abbiamo visto pero’ anche un’attivazione straordinaria di tutti gli organi associativi partendo in primis dai volontari. Al momento

Leggi di più