Call aperta per il corso di formazione “Maps of Volunterra”

Call aperta per il corso di formazione “Maps of Volunterra”

SCI Italia cerca dei/delle partecipanti al corso di formazione “Maps of Volunterra”, che si terrà a Kharkiv (Ucraina) dal 1 al 9 dicembre 2019.

Descrizione del progetto

Il corso riunirà 28 partecipanti provenienti da 9 paesi europei. L’obiettivo del progetto è di rinforzare le capacità leadeship e gestione dei gruppi di giovani attivisti/e, operatori e operatrici in contesti giovanili così come educatori/trici provenienti da diverse branche SCI.

Attraverso il rafforzamento delle capacità e competenze pratiche, infatti, si cercherà di lavorare sullo sviluppo e l’implementazione di progetti di inclusione sociale, promozione di cittadinanza attiva ed innovazione nei contesti giovanili.

I/le partecipanti al corso saranno così in grado di diventare leader di progetti di volontariato (in particolare giovanili) nel corso della primavera-estate 2019; di fatto, in questo modo si rafforzeranno le competenze delle organizzazioni di invio in quest’ambito, lavorando proprio sulle capacità di gestione e interpersonali, nell’educazione alla nonviolenza e la promozione di percorsi di pace.

Uno dei principali risultati di questo progetto, infatti, sarà la creazione di un ebook, il quale raccoglierà al suo interno strumenti, metodi e pratiche utili per i coordinatori e le coordinatrici di campi di volontariato e scambi giovanili.

Obiettivi del corso di formazione

  • promozione del volontariato, della cittadinanza attiva e dei principi democratici;
  • incremento delle capacità di leadership e di lavoro di gruppo in contesti internazionali;
  • contribuire alla sostenibilità delle attività di volontariato internazionale in quanto strumento ideale per la promozione della cittadinanza attiva e dello sviluppo comunitario;
  • incoraggiare i/le giovani ad essere parte attiva nella promozione di una cultura di pace mondiale, in quanto promotori di solidarietà internazionale ad un livello globale e locale;
  • rafforzamento delle competenze decisionali, di affiancamento e risoluzione dei conflitti;
  • incremento delle competenze comunicative;
  • scambio di esperienze e buone pratiche a partire da contesti differenti, con l’obiettivo di sistematizzarle ed inserirle nell’ebook;
  • promuovere la sostenibilità del viaggiare, della vita quotidiana e dello sviluppo progettuale.

Principali argomenti e metodi del corso

Il programma del corso include temi diversi, quali le capacità di leadership, i differenti modi di essere leader e di guidare un processo decisionale, le dinamiche di un gruppo e la gestione dello stesso, l’autorganizzazione del gruppo, la cooperazione tra leader, il lavoro di gruppo e la divisione di responsabilità, strategie comunicative, prendere decisioni, rivolvere problemi, il ruolo dell’educazione non formale, inclusione sociale, il superamento delle barriere linguistiche, e così via.

Ai/alle partecipanti è richiesto di portare la propria esperienze personale, mettendola a disposizione di un processo di apprendimento basato sui principi dell’educazione peer to peer. I/le formatori/trici non avranno il ruolo diretto di insegnare ai/alle partecipanti, bensì li aiuteranno nella facilitazione delle discussioni e nello sviluppo di idee e proposte. Tutte le attività sono pensate per creare un ambiente sicuro in cui mettersi in discussione.

Profilo dei/delle partecipanti

Il corso è rivolto a giovani attivisti/e, operatori/trici sociali, insegnanti e chiunque fosse interessato/a ad incrementare le proprie capacità di leadership, accogliere nuove idee, conoscenze e ispirazioni riguardo alla gestione dei progetti di volontariato internazionale.

Requisiti richiesti:

  • essere maggiori di 18 anni;
  • avere precedenti esperienze nell’ambito del volontariato;
  • essere interessati/e a compiere l’esperienza di coordinamento di un gruppo internazionale;
  • essere in grado di lavorare e comunicare in inglese;
  • avere interesse negli argomenti trattati dal corso;
  • dimostrarsi volenterosi a voler mettere in pratica nel proprio paese di provenienza le cose imparate durante il corso;
  • partecipare attivamente al corso per tutta la sua durata.

Come candidarsi

Compilare l’application form e inviarlo a ivanova.vik90@gmail.com entro e non oltre il 27 novembre.

Ai/alle partecipanti è richiesto di versare una quota di 20 euro di tessera annuale SCI.

Tutte le spese di vitto e alloggio sono coperte dal progetto. Le spese di viaggio sono rimborsate (clicca qui per visualizzare la tabella con i limiti dei travel cost).

Pront@ a partire? Ultimi incontri di formazione pre-partenza! [Autunno 2018]

Pront@ a partire? Ultimi incontri di formazione pre-partenza! [Autunno 2018]

Il Servizio Civile Internazionale Italia organizza gli ultimi tre incontri di formazione pre-partenza del 2018.

Gli incontri riuniranno I e II livello in un unico appuntamento. Se vuoi partire per un qualsiasi progetto di volontariato internazionale in Asia (a esclusione di Giappone e Hong Kong), Africa, Mediterraneo e America Latina, è obbligatorio prendervi parte.

Gli incontri di formazione permettono di prendere coscienza dell’esperienza che stai pianificando di fare, scegliendo un campo di volontariato SCI: dalla conoscenza dell’Associazione ai partner locali e internazionali, dalla motivazione che ti muove a partire al contesto con cui ti confronterai.

Sono normalmente divisi in un primo e in un secondo livello; anche quest’anno SCI-Italia organizza una formazione speciale autunnale, che raccoglie entrambi i livelli, per permettere a tutti/e coloro che non hanno fatto in tempo a partecipare agli incontri precedenti di partire per il Sud del mondo, in caso lo desiderassero.

Gli incontri di formazione autunnali di quest’anno si terranno a:

  • Cagliari, 22 – 23 settembre dal sabato mattina (ore 10) alla domenica pomeriggio;
  • Roma, 5 – 7 ottobre, dal venerdì sera (ore 18) alla domenica pomeriggio, presso La Città dell’Utopia (via Valeriano 3F, metro Basilica di San Paolo);
  • Milano, 12 – 14 ottobre, dal venerdì sera (ore 18) alla domenica pomeriggio, presso la Cascina Casottello (via Fabio Massimo 19, metro Porto di Mare).

È fondamentale la permanenza dei/delle partecipanti durante tutto il tempo dell’incontro (anche il pernottamento), perché si tratta di momenti intesi a condividere vita comunitaria e a mettersi alla prova rispetto alla dinamica del campo di volontariato.

Gli incontri, salvo casi eccezionali, non sono selettivi, ma ovviamente avranno la funzione di portarti a capire se l’esperienza proposta è quella adatta. Inoltre, ti permetteranno di inserire nel tuo bagaglio formativo strumenti utili per il tuo futuro lavorativo e non: comunicazione nonviolenta, risoluzione dei conflitti interpersonali, momenti di approfondimento su temi quali conflitti armati, migrazioni, tutela dell’ambiente.

Per partecipare alla formazione si richiedono il tesseramento SCI-Italia (20 euro) e un contributo di 30 euro per le spese della struttura ospitante.

Modalità di pagamento per l’incontro di formazione di Cagliari:

Bonifico bancario a Servizio Civile Internazionale
IBAN: IT25D0501803200000011540739
Causale: contributo + tessera “nome e cognome”

Modalità di pagamento per l’incontro di formazione di Roma:

Bonifico bancario a Servizio Civile Internazionale Onlus
IBAN: IT71F0501803200000011014412
Causale: contributo + tessera “nome e cognome”

Modalità di pagamento per l’incontro di formazione di Milano:

Bonifico bancario a Servizio Civile Internazionale
IBAN: IT82L0501801600000011235975
Causale: contributo + tessera “nome e cognome”

Per informazioni:

Per avere ulteriori informazioni e per iscriversi all’incontro di formazione di Cagliari, scrivere a sardegna@sci-italia.it. Termine ultimo per l’iscrizione: mercoledì 19 settembre.

Per avere ulteriori informazioni e per iscriversi all’incontro di formazione di Roma, scrivere a campisud@sci-italia.it o contattare la Segreteria Nazionale al numero 065580644. Termine ultimo per l’iscrizione: mercoledì 3 ottobre.

Per ricevere informazioni o iscriversi all’incontro di formazione di Milano, scrivere a lombardia@sci-italia.it. Termine ultimo per l’iscrizione: lunedì 8 ottobre.

In seguito all’avvenuto versamento, si dovrà allegare la prova del pagamento della tessera e del contributo agli indirizzi email indicati sopra.

Formazione di I e II livello per volontariato internazionale: Bologna 29 giugno – 1 luglio

Formazione di I e II livello per volontariato internazionale: Bologna 29 giugno – 1 luglio

Per tutt@ quell@ che non hanno potuto partecipare alle formazioni passate, SCI Italia organizza un incontro di formazione di I e II livello insieme! Per partire per un campo nel Sud del mondo (Africa, Asia, America Latina e Vicino Oriente), è infatti obbligatorio aver partecipato ad entrambi i livelli.

Per questo I+II livello di formazione è previsto contributo di 30 euro per le spese della struttura ospitante e le spese di vitto, più 20 euro di tesseramento annuale allo SCI. Per iscriversi sarà sufficiente inviare una mail all’indirizzo di posta elettronica associato.

Vi aspettiamo a Bologna dal 29 giugno al 1 luglio, presso il centro sociale XM24, in via Aristotile Fioravanti 24 (40129, Bologna BO).

Per informazioni e iscrizioni:

Indirizzo e-mail: campisud@sci-italia.it

Contestuale versamento della tessera e del contributo: euro 30 + euro 20
Modalità di pagamento: bonifico bancario a Servizio Civile Internazionale Onlus IBAN: IT71F0501803200000011014412
Causale: contributo + tessera “nome e cognome”.

Call aperta: SCI Madrid in cerca di uno/una SVE per 10 mesi di progetto

Call aperta: SCI Madrid in cerca di uno/una SVE per 10 mesi di progetto

SCI Madrid è in cerca di un/una volontario/a per uno SVE della durata di 10 mesi in supporto alle attività dell’organizzazione.

L’obiettivo principale del progetto è la promozione del volontariato internazionale, agita dai suoi stessi e le sue stesse protagoniste, come ad esempio chi partecipa al Servizio Volontario Europeo.

Il/la volontario/a prenderà parte e supporterà le attività dell’associazione previste per il prossimo anno, promuovendo il volontariato in quanto fattore di cambiamento e azione positiva nel sociale, in particolare nei settori giovanili spagnoli.
Tra le attività, il/la volontario/a sarà impegnato/a nei seguenti compiti:

  • promozione del volontariato internazionale nelle sue varie forme e in diversi programmi;
  • ruolo di orientamento e informazione per i/le giovani che vogliono prendere parte ai programmi di scambio offerti dalla nostra rete (di corto o lungo termine);
  • gestione dei volontari in arrivo (incoming) o in partenza (outgoing) per i campi di volontariato internazionale;
  • promozione e gestione della presenza di volontari provenienti da paesi esteri nei gruppi locali SCI e nelle loro attività;
  • organizzazione, partecipazione e ideazione di workshop di sensibilizzazione rispetto al valore dello scambio interculturale, nei suoi differenti aspetti;
  • partecipazione all’organizzazione delle formazioni per i volontari e le volontarie spagnoli/e che parteciperanno a un campo;
  • partecipazione agli incontri che si terranno con altre associazioni di volontariato regionali e nazionali;
  • collaborazione alla preparazione di materiale informativo e alla sua disseminazione (newsletter, manifesti, volantini, brochures e via dicendo);
  • assistenza allo svolgimento di eventi, forum e iniziative di promozione del volontariato;
  • partecipazione ai campi di volontariato internazionale organizzati sul territorio spagnolo.

Al/alla candidato/a è richiesta un’elevata conoscenza della lingua spagnola, un’attitudine positiva e una mentalità aperta, un forte interesse per il multiculturalismo e il volontariato e una buona predisposizione a lavorare in ufficio quotidianamente.

Durata del progetto: 05/02/2018 – 30/11/2018

È previsto un pocket money mensile per coprire le spese di vitto e alloggio del/la volontario/a e le spese di viaggio a/r sono rimborsate (entro un limite previsto dal progetto).

Per candidarsi: inviare CV (in spagnolo o in inglese) e lettera di motivazioni (in spagnolo) all’indirizzo evs@sci-italia.it entro il 12 settembre 2017.

Volontariato internazionale – parti subito!

Volontariato internazionale – parti subito!

 

“L’intero campo è stata un’esperienza straordinaria. Stare così a contatto con la comunità locale è il miglior modo per comprendere una cultura diversa, osservare da vicino i costumi e le tradizioni. Abbiamo anche assistito a due matrimoni, un’esperienza unica che da semplice turista difficilmente si affronta. Essere là risveglia una voglia di curiosità, di esplorazione e ci si sente come bambini che chiedono perché per ogni cosa. Ci si dimentica quasi, in alcuni momenti, il motivo per cui si è là, tanto si è sopraffatti dalle novità. Ma in alcuni momenti, vedendo la situazione con i propri occhi, lo si sente ancora di più il motivo che spinge a fare questo tipo di esperienza e si è quasi fieri di noi stessi per essere arrivati fino a lì.”

C’è un mondo che ti aspetta.
Parti per un campo di volontariato internazionale!

* Per 15 giorni vivrai insieme ad un piccolo gruppo di volontari e volontarie provenienti da tutto il mondo.

* Sarai coinvolto/a nelle attività di volontariato locali.

* Non sarai mai solo/a, oltre a tutti i volontari e volontarie ogni gruppo è supportato da un Coordinatore che conosce la realtà locale e faciliterà la tua esperienza.

Pronto/a a partire? 3 semplici passi, preparati!

1. Dove? Scegli in quale paese andare:

Italia
Europa ( Francia, Spagna, Inghilterra, Portogallo, Olanda, Belgio, Germania, Grecia, etc.)
Russia
Canada
Giappone, Hong Kong, Corea del Sud, Turchia.

2. Cosa? Scegli il tema che ti interessa di più:

protezione ambientale
animazione con i bambini
attività con rifugiati
altri come: organizzazione di festival culturali, lavori manuali ecc.

3. Quanto? 100 euro (tutto compreso*) + 20 euro di tessera associativa

assicurazione sanitaria (valida per tutta la durata del campo)
pasti (colazione, pranzo e cena)
alloggio
quota associativa

Sei pronto/a! Scegli il tuo campo (clicca QUI)!

Ci sono dubbi, domande? Contattaci subito per partire!
Scrivi: outgoing@sci-italia.it
Telefona: 06 5580644 / 346 5019990 dal lunedì al venerdì: dalle 10.00 alle 18.00

*escluso il viaggio.

 

Festival Internazionale della Zuppa di Roma: partecipa al campo!

Festival Internazionale della Zuppa di Roma: partecipa al campo!

Dal 3 all’11 aprile 2017 un campo di volontariato, a Roma, in occasione del X Festival Internazionale della Zuppa di Roma, presso La Città dell’Utopia, progetto locale di SCI Italia per la promozione della cittadinanza attiva, per lo sviluppo locale e l’inclusione sociale.

Presso La Città dell’Utopia hanno luogo eventi diversi, iniziative, corsi e laboratori incentrati su temi quali lo scambio interculturale, un modello di vita sostenibile e l’attivismo sociale.

Il Festival della Zuppa risale a un’iniziativa nata a Lille nel 2001, successivamente propagatasi per tutta l’Europa. Compare per la prima volta in Italia a Bologna, nel 2004, e da allora, per ormai 10 anni, col festival di Roma ci si propone di creare ogni anno un momento gioioso di scambio di culture e tradizioni popolari (culinarie e non solo!).

Quest’anno i temi principali che caratterizzeranno l’evento saranno il riciclo, il riuso e il risparmio, tra gli altri. Le attività che si svolgeranno durante il campo includeranno il supporto organizzativo alla preparazione del festival, come la costruzione e l’assemblaggio della scenografia, l’allestimento degli spazi, ma anche la raccolta e il riuso di tutti gli scarti e degli elementi riciclabili prodotti dai visitatori durante il suo svolgimento, in ottica di creare sensibilizzazione sul tema; infine, la risistemazione dello spazio del Casale dopo la chiusura dell’evento.

La lingua del campo è inglese.

Per maggiori informazioni su questo campo, qui trovate la pagina dedicata.

Per maggiori informazioni sui campi SCI nel Nord del mondo, ecco la pagina dedicata.

Tutti i campi di volontariato del Servizio Civile Internazionale sono consultabili sul database www.workcamps.info.