fbpx

Un Capodanno all’insegna della sostenibilità ambientale a Reykjavik

Un Capodanno all’insegna della sostenibilità ambientale a Reykjavik

Sostenibilità ambientale Capodanno Reykjavik Islanda Campo volontariato internazionaleIl Campo

Dal 27 Dicembre 2018 al 04 Gennaio 2019 un campo di volontariato in Islanda dedicato alla protezione e alla sostenibilità ambientale, promosso dal nostro partner SEEDS Iceland.

In questo campo i/le partecipanti saranno coinvolti in progetti che riguardano problematiche ambientali locali e globali, attraverso approfondimenti teorici e momenti pratici. Oltre a questo, sarà un’occasione unica per festeggiare un Capodanno ecologista e internazionale!

Se ad esempio sei preoccupato/a dal cambiamento climatico, dal problema dell’inquinamento o hai a cuore la protezione degli animali questo progetto fa per te. Infatti avrai modo di confrontarti con l’organizzazione gli/le altri/e partecipanti a partire dalla tua esperienza e scoprire attraverso lo scambio possibili soluzioni per la sostenibilità ambientale.

Attività

Gli argomenti principali riguarderanno le energie rinnovabili, lo spreco alimentare e le pratiche di sostenibilità come il consumo collaborativo o un’alimentazione consapevole. Ad esempio, ogni anno l’Islanda è visitata da oltre 2 milioni di turisti, che puntualmente lasciano il segno del loro passaggio, dovuto a leggerezza e incuria. Questo campo ti aiuterà a diventare un viaggiatore attento e consapevole dell’impatto che ha sull’ambiente.
I/le partecipanti avranno inoltre la possibilità di visitare progetti locali ecologisti, come uno dei centri di riciclaggio dei rifiuti o la centrale elettrica geotermica.
Infine, laddove le condizioni climatiche lo permetteranno, i/le volontari/e saranno coinvolti/e in attività di tutela ambientale, portate avanti dai/dalle volontari/e del posto.

Alloggio

I/le volontari/e alloggeranno presso una casa a Reykjavík, completa dei servizi (bagni con docce), cucina, e lavatrice. Le camere sono condivise ed è necessario portare il proprio sacco a pelo. Il gruppo si organizzerà in turni per la preparazione dei pasti, forniti dal partner locale. Tutti/e sono invitati/e a portare prodotti tipici del proprio paese per condividere cene internazionali!

La lingua del campo è l’inglese.

Leggi la scheda completa del campo.

Per maggiori informazioni sui campi SCI nel Nord nel mondo, ecco la pagina dedicata.

Tutti i campi di volontariato del Servizio Civile Internazionale sono consultabili sul database www.workcamps.info.

 

 

Cambiamento climatico e ecologismo: campo di volontariato in Islanda

Cambiamento climatico e ecologismo: campo di volontariato in Islanda

cambiamento climatico campo volontariato islandaIl campo

Dal 28 gennaio all’8 febbraio 2019 un campo in Islanda, organizzato dal nostro partner SEEDS Iceland, per conoscere gli effetti del cambiamento climatico.

I/le partecipanti dal campo avranno quindi la possibilità di approfondire le questioni ed esso legate, su scala globale e locale. Se sei preoccupato/a, ad esempio, dal cambiamento climatico, così come dal problema dello smaltimento dei rifiuti, o della tutela degli animali ed altre questioni ambientali, questo è il progetto che fa per te.

È importante sapere che questo è un campo basato sul confronto: tutti/e i/le partecipanti sono infatti invitati/e a portare la loro esperienza e le proprie idee. Il principale focus del campo sarà imparare dai differenti aspetti della questione ambientale attraverso workshop, discussioni e visite guidate.

Attività

Gli argomenti trattati saranno principalmente le energie rinnovabili, gli sprechi alimentari e le pratiche sostenibili che possono essere messe in campo. Ad esempio, ogni anno l’Islanda è visitata da oltre 2 milioni di turisti, che puntualmente lasciano il segno del loro passaggio, dovuto a leggerezza e incuria. Questo campo ti aiuterà a diventare un viaggiatore attento e consapevole dell’impatto che ha sull’ambiente.

I/le partecipanti avranno inoltre la possibilità di visitare progetti locali ecologisti, come uno dei centri di riciclaggio dei rifiuti o la centrale elettrica geotermica.

Infine, laddove le condizioni climatiche lo permetteranno, i/le volontari/e saranno coinvolti/e in attività di tutela ambientale, portate avanti dai/dalle volontari/e del posto.

Alloggio

I/le volontari/e alloggeranno presso una casa a Reykjavík, completa dei servizi (bagni con docce), cucina, e lavatrice. Le camere sono condivise ed è necessario portare il proprio sacco a pelo. Il gruppo si organizzerà in turni per la preparazione dei pasti, forniti dal partner locale. Tutti/e sono invitati/e a portare prodotti tipici del proprio paese per condividere cene internazionali!

La lingua del campo è l’inglese.

Leggi la scheda completa del campo.

Per maggiori informazioni sui campi SCI nel Nord nel mondo, ecco la pagina dedicata.

Tutti i campi di volontariato del Servizio Civile Internazionale sono consultabili sul database www.workcamps.info.

In cerca dell’aurora boreale a colpi di scatto: un campo in Islanda

In cerca dell’aurora boreale a colpi di scatto: un campo in Islanda

Il campo

Dal 7 al 16 gennaio 2019 un campo di volontariato in Islanda, alla ricerca dell’aurora boreale a colpi di scatti fotografici.

Questo è il 12esimo anno in cui SEEDS Iceland organizza una serie di campi di volontariato internazionale dedicati alla fotografia. Negli anni, moltissimi partecipanti da tutto il mondo arrivano in Islanda per immergersi nell’apprendimento della tecnica fotografica. Infatti, i coordinatori e le coordinatrici di questi campi hanno il compito di supportare l’apprendimento e lo sviluppo della tecnica dei/delle partecipanti, senza però dimenticare l’aspetto creativo. Attraverso workshop di valutazione condivisa, gli scatti migliori verranno poi selezionati per essere esposti in una mostra realizzata presso uno spazio pubblico della città.

Attività

Ai/alle partecipanti si richiede di essere pronti ad esplorare visivamente lo spazio urbano, raccogliendo scatti che poi verranno, di giorno in giorno, ridiscussi in sessioni collettive serali. In particolare, si richiede di essere ben predisposti ad apprendere e mettere in condivisione idee ed energie; inoltre, è richiesta adattabilità sul programma, poiché a causa delle condizioni climatiche potrebbero verificarsi cambiamenti.

Durante il campo, in particolare, verrà organizzata una gita notturna alla ricerca dell’aurora boreale, nelle campagne vicino Reykjavík.

Come parte studio, verrà approfondita la tecnica relativa alla fotografia notturna. 

Alloggio

I/le volontari/e alloggeranno presso una casa fornita di tutti i servizi a Reykjavík, situata a circa 4 chilometri dal centro cittadino. Le camere sono condivise così come i luoghi comuni. È necessario portare il sacco a pelo. Per la preparazione dei pasti i/le volontari/e si divideranno in turni. Per chi volesse, sono ben accetti prodotti tipici del proprio paese di provenienza.

Requisiti

Ai/alle partecipanti è richiesto di portare la propria macchinetta fotografica, completa di obiettivi e, laddove possibile, anche il personal computer.

La lingua del campo è l’inglese.

Leggi la scheda completa del campo.

Per maggiori informazioni sui campi SCI nel Nord nel mondo, ecco la pagina dedicata.

Tutti i campi di volontariato del Servizio Civile Internazionale sono consultabili sul database www.workcamps.info.

Tutela dell’ambiente e sensibilizzazione del territorio: un campo in Islanda

Tutela dell’ambiente e sensibilizzazione del territorio: un campo in Islanda

Il campo:

Dal 1 al 9 agosto 2018 un campo in Islanda, in supporto al progetto di tutela dell’ambiente The Coast Cleaning in Reykjavík.

Il progetto, promosso da SEEDS Iceland, ha come obiettivo la pulizia dell’intera costa islandese attraverso una serie di campi di volontariato. Infatti, si inizierà dal pulire la zona costiera di Reykjavík e i suoi dintorni, per poi allontanarsi mano a mano. Di gruppo in gruppo, verranno pulite zone sempre più ampie della costa.

Questo campo permetterà ai/alle partecipanti di imparare molto sulle questioni ambientali, locali e globali, in particolare riguardo all’inquinamento della plastica in mare. Allo stesso modo, i/le partecipanti contribuiranno direttamente alla protezione dell’ambiente pulendo essi stessi la costa. Ogni pezzo di plastica mai creato, in qualsiasi forma, impiega molto più di quanto possiamo immaginare a decomporsi in natura: tra i 500 e i 1.000 anni.

Attività:

La plastica rappresenta all’incirca il 90% dei rifiuti nell’oceano, nonché un numero di circa 5 trilioni di singoli pezzi di plastica galleggiante nell’oceano. L’80% di questa plastica proviene, a dire il vero, dall’inquinamento costiero provocato dalla disattenzione delle persone.

La maniera migliore per lottare contro questo fenomeno è la pulizia delle zone costiere, proprio per impedire che i rifiuti provenienti da terra entrino in mare. L’attività di pulizia di questo progetto è infatti simile ad altri progetti in giro per il mondo, e sono stati ottenuti risultati concreti grazie al lavoro dei volontari e delle volontarie che si sono impegnati/e nella pulizia delle spiagge.

Al termine del campo, verrà organizzato un evento pubblico di pulizia della spiaggia, per rilanciare il progetto e sensibilizzare la popolazione locale su tale sforzo. La speranza è che gli/le stessi/e partecipanti riporteranno quest’esperienza a casa propria, promuovendo nuovi momenti di pulizia dell’ambiente.

Come parte studio, oltre alle attività concrete di pulizia, i/le partecipanti avranno dei momenti condivisi per discutere insieme della questione ambientale. L’obiettivo è mettere a confronto le diverse situazioni e le diverse pratiche di tutela dell’ambiente messe in campo.

Alloggio:

I/le volontari/e alloggeranno presso una casa completa di tutti i servizi a Reykjavík. Le camere sono condivise. È necessario portare un sacco a pelo. Laddove possibile, è richiesto a tutti/e di portare con se alimenti tipici del proprio paese di provenienza, per poi condividerli in cene internazionali.

La lingua del campo è l’inglese.

Leggi la scheda completa del campo.

Per maggiori informazioni sui campi SCI nel Nord nel mondo, ecco la pagina dedicata.

Tutti i campi di volontariato del Servizio Civile Internazionale sono consultabili sul database www.workcamps.info.

Un campo di volontariato in Islanda per conoscere e condividere pratiche ecosostenibili e di gestione delle risorse ambientali

Un campo di volontariato in Islanda per conoscere e condividere pratiche ecosostenibili e di gestione delle risorse ambientali

Dall’11 al 19 Aprile 2018 SCI-Italia organizza un campo in Islanda per promuovere la condivisione e l’apprendimento collettivo su questioni ambientali, globali e locali, attraverso teoria e pratica sul territorio.

È il campo adatto per chi desidera approfondire temi inerenti al cambiamento climatico, alla gestione dei rifiuti e riciclaggio, alla protezione degli animali e a soluzioni ecosostenibili. A tutti/e i/le volontari/e è richiesto di contribuire con le proprie conoscenze ed esperienze; l’obiettivo del campo è il raggiungimento della conoscenza condivisa di differenti aspetti della questione ambientale, attraverso visite in esplorazione del territorio, discussioni e workshop tematici.

I/le volontari/e del campo svolgeranno attività finalizzate a renderli/e viaggiatori e consumatori consapevoli. Verranno svolte visite a progetti ambientali locali (quali centri per il riciclaggio dei rifiuti o giardini botanici) per analizzarne a fondo le attività e gli obiettivi.

La parte studio, verterà sulle proposte di attività pratiche per il territorio, come ad esempio la pulizia delle spiagge a nord del Paese o la realizzazione di workshop pubblici per sensibilizzare la popolazione locale..

La lingua del campo è l’inglese.

Leggi la scheda completa del campo.

Per maggiori informazioni sui campi SCI nel Nord nel mondo, ecco la pagina dedicata.

Tutti i campi di volontariato del Servizio Civile Internazionale sono consultabili sul database www.workcamps.info.

Educazione alle questioni ambientali: un campo in Islanda

Educazione alle questioni ambientali: un campo in Islanda

Dal 10 al 18 marzo 2018 un campo in Islanda per promuovere la condivisione e l’apprendimento collettivo su questioni ambientali, globali e locali, attraverso teoria e pratica sul territorio.

È il campo adatto per chi desidera approfondire temi inerenti al cambiamento climatico, alla gestione dei rifiuti e riciclaggio, alla protezione degli animali e a soluzioni ecologicamente sostenibili. A tutti/e i/le partecipanti è richiesto di contribuire con le proprie conoscenze ed esperienze; l’obiettivo del campo è il raggiungimento della conoscenza condivisa di differenti aspetti della questione ambientale, attraverso visite, discussioni e workshop tematici.

I/le volontari/e del campo svolgeranno attività finalizzate a renderli/e viaggiatori e consumatori consapevoli. Verranno svolte visite a progetti ambientali locali (quali centri per il riciclaggio dei rifiuti o giardini botanici) per analizzarne a fondo le attività e gli obiettivi.

Come parte studio, verranno proposte attività pratiche sul territorio, come ad esempio la pulizia delle spiagge a nord del paese o la realizzazione di workshop pubblici per sensibilizzare la popolazione locale.

La lingua del campo è l’inglese.

Leggi la scheda completa del campo.

Per maggiori informazioni sui campi SCI nel Nord nel mondo, ecco la pagina dedicata.

Tutti i campi di volontariato del Servizio Civile Internazionale sono consultabili sul database www.workcamps.info.

Festeggiare Capodanno con una maratona fotografica a Reykjavik

Festeggiare Capodanno con una maratona fotografica a Reykjavik

Dal 27 dicembre al 5 gennaio un campo a Reykjavik per supportare e partecipare alla serie di maratone di Fotografia Internazionale organizzate dal nostro partner, SEEDS Iceland.

I coordinatori e le coordinatrici del campo affiancheranno i/le volontari/e partecipanti nello sviluppo delle proprie capacità tecniche e artistiche, grazie ad una serie di workshop, sessioni di discussione collettive e analisi concettuali mirate a far emergere lo stile individuale di ciascun partecipante. Al termine di queste sessioni di lavoro gli scatti migliori saranno selezionati per una mostra collettiva presso un cinema indipendente. Ai/alle partecipanti è consigliato di portare con sé la strumentazione fotografica.

Questo campo è inserito in un progetto di apprendimento/condivisione che lo differenzia dal regolare svolgimento dei lavori di un campo tradizionale. I/le volontari/e, macchina fotografica alla mano, esploreranno visivamente la città, per poi ridiscutere insieme del lavoro compiuto nelle sessioni collettive.

Inoltre, ci sarà l’occasione di celebrare insieme il Capodanno, godere dello spettacolo pirotecnico che si svolgerà in città e festeggiare insieme al gruppo internazionale per tutta la notte.

La lingua del campo è l’inglese.

Leggi la scheda completa del campo.

Per maggiori informazioni sui campi SCI nel Nord nel mondo, ecco la pagina dedicata.

Tutti i campi di volontariato del Servizio Civile Internazionale sono consultabili sul database www.workcamps.info.

Ecologismo e tutela dell’ambiente: un campo in Islanda

Ecologismo e tutela dell’ambiente: un campo in Islanda

Dall’8 al 16 novembre 2017 un campo in Islanda, a Reykjavík, centrato sull’apprendimento dei diversi aspetti della questione ambientale.

Attraverso una serie di workshops, verranno trattati argomenti che spazieranno dalle energie rinnovabili allo spreco alimentare, dai modelli di vita eco-sostenibili al consumo consapevole. Questo campo permetterà ai volontari e alle volontarie partecipanti di comprendere a fondo la questione ambientale e di assumere un approccio consapevole in quanto consumatori/trici.

I/le partecipanti del campo avranno la possibilità di visitare progetti locali centrati sull’ambiente, come ad esempio il centro di riciclo, del quale verranno spiegate le attività e i progetti portati avanti in prospettiva ecologica. Oltre alle visite a luoghi di interesse, i/le partecipanti collaboreranno alla tutela ambientale delle zone naturali attorno alla città attraverso attività manuali e pratiche.

Nella parte studio, i/le volontari/e discuteranno e apprenderanno a fondo le problematiche relative all’ambiente, su scala locale e globale, attraverso sessioni di teoria e pratica. Cambiamento climatico, gestione dei rifiuti, tutela delle specie animali, soluzioni sostenibili e tanti altri aspetti relativi all’ambiente e a questioni ecologiste saranno solo alcuni dei temi trattati.

La lingua del campo è l’inglese.

Leggi qui la scheda completa del campo.

Per maggiori informazioni sui campi SCI nel Nord nel mondo, ecco la pagina dedicata.

Tutti i campi di volontariato del Servizio Civile Internazionale sono consultabili sul database www.workcamps.info.

A caccia dell’Aurora Boreale con la fotografia: un campo in Islanda

A caccia dell’Aurora Boreale con la fotografia: un campo in Islanda

Dal 7 al 16 novembre 2017 un campo in Islanda, a Reykjavík, per gli appassionati e le appassionate di fotografia.

Questo è il decimo anno in cui SEEDS Iceland organizza delle maratone di Fotografia Internazionale. In questi anni, volontari e volontarie provenienti da tutto il mondo hanno partecipato a questo campo, dedicato alla conoscenza e l’apprendimento della tecnica fotografica. I/le coordinatori/trici del campo affiancheranno i/le volontari/e nello sviluppo delle loro capacità e competenze fotografiche attraverso workshop, sessioni di restituzione collettiva e approfondimenti tecnici, sviluppando una cornice entro la quale ciascuno/a potrà sviluppare il proprio stile individuale.

Al termine dei workshop verranno selezionati gli scatti migliori del campo e verrà preparata una mostra collettiva in un cinema indipendente locale. Ai/alle partecipanti è richiesto di portare con sé le proprie macchine fotografiche, obiettivi e, laddove possibile, computer.

Come parte studio, verrà organizzata una spedizione serale o notturna a caccia dell’Aurora Boreale. La nottata ideale verrà scelta in base alle previsioni meteorologiche più favorevoli per il sorgere dell’Aurora, con la speranza di avere sufficiente fortuna.

La lingua del campo è l’inglese, quella locale l’islandese.

Leggi la scheda completa del campo.

Per maggiori informazioni sui campi SCI nel Nord nel mondo, ecco la pagina dedicata.

Tutti i campi di volontariato del Servizio Civile Internazionale sono consultabili sul database www.workcamps.info.

Ecologismo e alimentazione sostenibile: un campo in Islanda

Ecologismo e alimentazione sostenibile: un campo in Islanda

Dal 4 al 18 settembre 2017 un campo in Islanda presso la foresta Hallormsstaðaskógur, il più grande polmone verde del Paese, ad oggi grande all’incirca 30 ettari in seguito al processo di riforestazione avviato nel 1899, in seguito all’approvazione di una legge sulla tutela ambientale del sito.

I/le volontari/e svolgeranno diversi compiti, tutti aventi a che fare con la natura. Saranno ospitati/e in un piccolo centro di produzione alimentare e erboristica organica al 100%, basata principalmente sulla raccolta a mano di tutti i prodotti. Questo campo è perfetto per chi ama il cibo, la vita all’aria aperta e coltiva un interesse nei confronti della nutrizione.

L’attività principale sarà la raccolta di bacche, erbe ed altri prodotti della terra.

Come parte studio verranno approfonditi elementi di ecologismo e di tutela ambientale; inoltre i/le volontari/e impareranno a riconoscere le erbe selvatiche e a conoscerne le proprietà nutritive.

La lingua del campo è l’inglese.

Leggi la scheda completa del campo.

Per maggiori informazioni sui campi SCI nel Nord nel mondo, ecco la pagina dedicata.

Tutti i campi di volontariato del Servizio Civile Internazionale sono consultabili sul database www.workcamps.info.