fbpx

Campo di volontariato a Viðey (Islanda)

Viðey, Islanda
10 – 19 Maggio 2022

 

 

Descrizione: I volontari avranno l’opportunità di lavorare sulla storica isola di Viðey per il 15 º anno consecutivo con il nostro ospite, la città di Reykjavík. Viðey è una destinazione popolare durante l’estate tra i visitatori islandesi e stranieri. I volontari aiuteranno a preparare l’isola per la stagione autunno/inverno. I volontari abbelliranno i dintorni pulendo l’area, specialmente lungo la costa, ad esempio raccogliendo a mano rifiuti o raccogliendo rifiuti soffiati dal vento o portati dal mare verso le coste e i dintorni.

Tipologia di attività: I volontari potranno svolgere alcune attività di giardinaggio e, eventualmente, fare e mantenere sentieri. Percorsi ben curati consentono di visitare la zona senza danneggiarla e questo importante lavoro contribuisce anche a migliorare la sicurezza per i visitatori. A seconda dell’avanzamento del progetto e delle condizioni meteorologiche, i volontari possono avere altri compiti possibili, come il controllo e la riparazione di mobili da giardino. La giornata lavorativa va normalmente dalle 09:00 – 17:00 con pause per pranzo e caffè; tuttavia, si prega di essere pronti per una certa flessibilità a causa della natura del tempo mutevole dell’Islanda.

Parte studio: L’isola è a poche centinaia di metri dalla città e il viaggio dura pochi minuti. Questo rende Viðey così speciale; è un luogo tranquillo, molto vicino alla vita frenetica della città della capitale. Ci sono sentieri escursionistici e piste ciclabili intorno all’isola e non c’è traffico automobilistico consentito. Presenta anche intriganti opere d’arte scultorea, tra cui tutte le nove coppie di pilastri basaltici che compongono l’opera di Richard Serra “Áfangar” e la colonna “Imagine Peace” di Yoko Ono, una torre di luce. Altri luoghi di interesse su Viðey sono legati alla ricerca archeologica.

Alloggio: I volontari saranno alloggiati in una casa locale sull’isola di Viðey, in camere condivise. Si prega di portare il proprio sacco a pelo. La casa dispone di una cucina attrezzata. I volontari riceveranno gli ingredienti alimentari e si occuperanno di cucinare e pulire. Non dimenticare di portare del cibo tradizionale/tipico dal tuo paese per la serata internazionale.

Lingua: L’inglese sarà la lingua del campo; sono necessarie abilità di conversazione intermedie.

Requisiti: Quota di partecipazione EUR 300 (Euro). La quota può essere trasferita in anticipo tramite bonifico bancario o pagata in contanti all’arrivo. Include il trasporto dal punto di incontro al campo, le visite disponibili, l’escursione all’ Golden Circle e il laboratorio di fotografia notturna e caccia all’aurora.

Ubicazione approssimata: Viðey o “Wood Island” è l’isola più grande (1,7 km²) nella baia di Kollafjörður, appena fuori Reykjavík, la capitale dell’Islanda. L’isola è coperta da molte specie di piante e almeno 30 specie di uccelli riproduttori sono stati contati qui. Viðey è stato abitato da poco dopo l’insediamento dell’Islanda già nel 10 º secolo e all’inizio del 20 º secolo circa 100 persone vivevano lì. Oggi l’isola è disabitata. C’è un collegamento regolare traghetto tra l’isola e il porto di Reykjavík.

Nota: Le condizioni meteorologiche in Islanda sono imprevedibili e la temperatura a maggio può scendere durante la sera. Siate pronti a sperimentare tutti i tipi di tempo e di essere sicuri di portare vestiti caldi, dal momento che la maggior parte del lavoro si svolgerà all’aperto. I volontari dovrebbero essere motivati a lavorare all’esterno e lavorare in tutti i tipi di tempo, in quanto può diventare freddo e piovoso. Portare vestiti caldi e/ o impermeabili (cappotti, sciarpe, guanti e cappelli) scarpe da passeggio/ stivali, come le attività si svolgono all’esterno. Poiché si tratta di lavoro all’aperto, i volontari devono essere pronti ad adattarsi ed essere flessibili con il programma di lavoro e tempo libero, in quanto a seconda del tempo, potremmo non essere in grado di eseguire alcuni dei compiti o delle attività pianificate.

Descrizione dell’organizzazione: SEEDS è un’organizzazione di volontariato non governativa e senza scopo di lucro islandese progettata per promuovere la comprensione interculturale, la protezione e la consapevolezza dell’ambiente attraverso il lavoro su progetti ambientali, sociali e culturali in Islanda. SEEDS lavora a stretto contatto con le comunità locali, le autorità locali e altre associazioni islandesi sia per sviluppare progetti in partnership, volti a soddisfare un bisogno identificato, sia per fornire assistenza a iniziative stabilite. I progetti sono progettati per essere reciprocamente vantaggiosi per tutti i soggetti coinvolti: i volontari, le comunità locali di accoglienza e l’Islanda nel suo insieme. Ogni anno ospita più di 1200 volontari internazionali da 50 a 60 paesi diversi.

Trova qui la scheda originale in inglese

Qual è la procedura per applicare??

Ti interesserebbe conoscere gli altri workcamps che si stanno svolgendo?? Clicca qui!