Promuovere la tutela ambientale in un parco regionale: un campo in Svizzera

Promuovere la tutela ambientale in un parco regionale: un campo in Svizzera

Il campo:

Dal 3 al 16 giugno, la branca svizzera dello SCI promuove un campo di volontariato internazionale sulla tutela ambientale e sulla valorizzazione della cultura locale, presso il parco naturale regionale “Pfyn-Finges”, in una valle montana della Svizzera chiamata “Vallese”. Il parco naturale “Pfyn-Finges” è impegnato in una vasta gamma di progetti che mirano a salvaguardare e tramandare i valori culturali e paesaggistici dell’area. Anche l’agricoltura ha una grande influenza sul paesaggio e sulla biodiversità. Per questo motivo il parco naturale “Pfyn-Finges” coordina tutto il lavoro di volontariato, cercando di promuovere uno stile di vita ambientalista.

Il partner:

SCI Svizzera è un’organizzazione senza scopo di lucro che promuove lo scambio interculturale, lo sviluppo sostenibile e la risoluzione nonviolenta dei conflitti. SCI Svizzera organizza dal 1941 campi di lavoro e scambi a lungo termine per volontari in tutto il mondo. Ogni anno oltre 100 volontari svizzeri si impegnano in progetti SCI all’estero, mentre circa 200 volontari internazionali lavorano in progetti in Svizzera. In questa linea SCI Svizzera promuove uno stile di vita più rispettoso dell’ambiente, in linea con gli obiettivi dello sviluppo sostenibile.

Le attività:

I/Le volontari/e saranno impegnati nella pulizia e nella manutenzione degli spazi esterni che compongono il parco, nella costruzione di recinti e sentieri e di qualsiasi altro lavoro pratico ci sia bisogno.

È prevista anche una parte studio sulla storia della cooperativa alpina e sulle tradizioni locali alpine.

Nonostante il partner ci abbia contattato con poco preavviso, vogliamo comunque far partire il campo, indipendentemente dal numero di volontari iscritti.

Alloggio:

I materassi saranno forniti, ma si prega di portare le proprie lenzuola e un sacco a pelo caldo, disponibili anche servizi igienici e doccia. I volontari cucineranno insieme. Internet è disponibile solo tramite i telefoni cellulari (e la Svizzera ha ancora costi di roaming molto elevati).

Le lingue del campo sarà l’inglese e il tedesco.

Leggi la scheda completa del campo.

Per maggiori informazioni sui campi SCI nel Nord nel mondo, ecco la pagina dedicata.

Tutti i campi di volontariato del Servizio Civile Internazionale sono consultabili sul database www.workcamps.info.

 

Dare una mano e condividere un sorriso: un campo con bambini e ragazzi in Croazia

Dare una mano e condividere un sorriso: un campo con bambini e ragazzi in Croazia

Il campo:

SCI-Croazia insieme all’ organizzazione Volenterski Centre Zagreb promuove un campo di volontariato dal 17 al 26 agosto per lavorare con bambini e ragazzi con disagi comportamentali.

I/Le volontari/e lavoreranno direttamente con i giovani dell’istituto di istruzione minorile e con i bambini delle scuole elementari che sono inclusi nel programma.

Il lavoro sarà incentrato sulla prevenzione dei problemi comportamentali, con l’obiettivo di far conoscere il lavoro dell’associazione e sensibilizzare la comunità locale sulla prevenzione di questi disturbi. 

L’approccio con cui si continua a lavorare con i bambini e i ragazzi è stato riconosciuto dalle organizzazioni internazionali di volontariato come unico e moderno.

Il lavoro:

I/Le volontari/e dovranno preparare e partecipare a tutte le attività che includono la collaborazione e la condivisione con i bambini e i ragazzi del centro.

Le attività saranno basate principalmente su gruppi di lavoro suddivisi in :

1) Workshop interattivi, tra cui giochi  per conoscersi ed imparare a lavorare insieme, la conoscenza di  altre culture attraverso presentazioni di canzoni o piatti tipici dei paesi di provenienza dei volontari, ed altre attività destinate a migliorare la comunicazione e le capacità sociali.

2) Allestimento ed organizzazione di laboratori creativi di arte e musica, oltre che corsi di riuso e riciclo.

3) Partecipazione alle varie attività sportive e nello svolgimento nei giochi all’aperto.

I volontari durante il campo lavoreranno per un massimo di 6 ore al giorno e avranno ovviamente 1 giorno libero.

Alloggio

I/Le volontari/e saranno sistemati in camere con due letti  nei padiglioni all’interno della struttura. Non serve portare il sacco a pelo in quanto verranno fornite lenzuola e coperte.Ogni padiglione contiene 2 bagni, 2 docce e una piccola cucina.

I/Le volontari/e stessi saranno responsabili della pulizia del padiglione e prepareranno i pasti nella struttura (colazione, pranzo, cena).

Requisiti:

La lingua ufficiale del campo sarà ovviamente l’inglese. Sarà richiesta inoltre una lettera di motivazione che dovrà includere: precedenti esperienze di lavoro con i bambini e i giovani delle scuole (soprattutto nelle istituzioni di assistenza sociale), un piano per il  workshop che vorresti organizzare come volontario/a e i materiali necessari per allestirlo.

Dal momento che il target di questo campo è costituito  da bambini e giovani con problemi comportamentali ed emotivi, ci si aspetta che i volontari siano altamente responsabili e che  siano disponibili a lavorare a stretto contatto con gli educatori.

Obbligatorio : Dal momento che ci si dovrà confrontare con dei minori, dopo essere stati accettati al campo, i volontari dovranno fornire  una certificazione da parte della polizia dove si dichiari ufficialmente che non sono stati commessi reati

Si dovrà anche presentare un certificato medico che attesti di non soffrire di malattie contagiose, psicologiche o mentali; il tutto ovviamente per garantire la sicurezza e la salute degli ospiti della struttura.

Posizione approssimativa:

Bedekovčina è una piccola città, situata nella parte nord occidentale della Croazia, con circa 3.400 abitanti. Si trova a circa 50 km da Zagabria, raggiungibile in circa 1 ora di treno.

Leggi la scheda completa del campo.

Per maggiori informazioni sui campi SCI nel Nord nel mondo, ecco la pagina dedicata.

Tutti i campi di volontariato del Servizio Civile Internazionale sono consultabili sul database www.workcamps.info.

 

Scoprire e promuovere la permacultura: un campo in Repubblica Ceca

Scoprire e promuovere la permacultura: un campo in Repubblica Ceca

 Il campo:

SCI-Italia promuove un campo di volontariato in Repubblica Ceca dal 3 al 10 Giugno 2018, supportando il lavoro dell’ong Tamjde, che da anni si impegna nella cooperazione e nel volontariato internazionale.

“Hvozd”  è una comunità di musicisti, erboristi e artigiani, che si sono stabiliti in un bellissimo villaggio, immerso nella natura e ricco di attrazioni culturali e architettoniche.

Ancora oggi puoi trovare i suoi attivisti quasi sempre impegnati  nei loro boschi o nei loro giardini, comunque sempre circondati dalla natura.

Tutte le loro attività si basano prettamente su principi di permacultura, attraverso i quali cercano di educare la società al rispetto dell’ambiente e alla tutela del patrimonio naturale

Le attività:

L’associazione attende con ansia volontari, desiderosi di saperne di più sulla tutela e sulla sostenibilità ambientale.

I/Le volontari/e faranno vita comunitaria, lavoreranno nella manutenzione dei boschi e  nella pulizia degli ambienti. Dovranno anche aiutare a costruire un parco naturale totalmente eco-sostenibile: allestendo percorsi, sentieri e strutture per bambini.

Tutto ciò utilizzando solo materiali naturali e imparando quindi a conoscere l’ambiente e a promuovere la permacultura.

L’alloggio:

I/Le volontari/e alloggeranno in una casa con dei letti, ma chi vorrà ovviamente, potrà anche trascorrere la notte dormendo all’aperto.

I/Le volontari/e avranno libero accesso alla cucina e aiuteranno nella preparazione dei pasti. La dieta è rigorosamente vegetariana, con possibilità dell’opzione vegana.

La lingua:

L’inglese sarà la ufficiale lingua del campo, anche se verranno insegnate le parole  base in lingua ceca, dal momento che la maggior parte dei locali non parlano inglese.

Ubicazione approssimata:

Il campo è situato in una bellissima città nel nord della Repubblica Ceca.

Saranno previste anche delle visite guidate alla scoperta della cultura del posto.

È un luogo perfetto per escursioni nei boschi, ma anche per gite alla scoperta del patrimonio culturale, o anche semplicemente per praticare attività sportive.

Leggi la scheda completa del campo.

Per maggiori informazioni sui campi SCI nel Nord nel mondo, ecco la pagina dedicata.

Tutti i campi di volontariato del Servizio Civile Internazionale sono consultabili sul database www.workcamps.info.

 

Un campo di volontariato in Islanda per conoscere e condividere pratiche ecosostenibili e di gestione delle risorse ambientali

Un campo di volontariato in Islanda per conoscere e condividere pratiche ecosostenibili e di gestione delle risorse ambientali

Dall’11 al 19 Aprile 2018 SCI-Italia organizza un campo in Islanda per promuovere la condivisione e l’apprendimento collettivo su questioni ambientali, globali e locali, attraverso teoria e pratica sul territorio.

È il campo adatto per chi desidera approfondire temi inerenti al cambiamento climatico, alla gestione dei rifiuti e riciclaggio, alla protezione degli animali e a soluzioni ecosostenibili. A tutti/e i/le volontari/e è richiesto di contribuire con le proprie conoscenze ed esperienze; l’obiettivo del campo è il raggiungimento della conoscenza condivisa di differenti aspetti della questione ambientale, attraverso visite in esplorazione del territorio, discussioni e workshop tematici.

I/le volontari/e del campo svolgeranno attività finalizzate a renderli/e viaggiatori e consumatori consapevoli. Verranno svolte visite a progetti ambientali locali (quali centri per il riciclaggio dei rifiuti o giardini botanici) per analizzarne a fondo le attività e gli obiettivi.

La parte studio, verterà sulle proposte di attività pratiche per il territorio, come ad esempio la pulizia delle spiagge a nord del Paese o la realizzazione di workshop pubblici per sensibilizzare la popolazione locale..

La lingua del campo è l’inglese.

Leggi la scheda completa del campo.

Per maggiori informazioni sui campi SCI nel Nord nel mondo, ecco la pagina dedicata.

Tutti i campi di volontariato del Servizio Civile Internazionale sono consultabili sul database www.workcamps.info.

Ti piacerebbe coordinare un campo di volontariato in Italia su progetti di educazione artistica, sociale e culturale?

Ti piacerebbe coordinare un campo di volontariato in Italia su progetti di educazione artistica, sociale e culturale?

Insieme all’associazione culturale “Artemista”, SCI-Italia promuove un campo di volontariato su progetti di educazione artistica e sociale.

L’iniziativa a sostegno del lavoro degli artisti e degli attivisti impegnati nell’organizzazione del “Festival dei Paesi del mondo”, vedrà i/le volontari/e impegnati nella produzione di materiale artistico-educativo.

I/le volontari/e daranno il loro supporto nella fase logistica e nell’allestimento delle aree interessate allo svolgimento delle attività, aiutando lo staff locale in lavori manuali che andranno dalla verniciatura e lavorazione del legno, alla sistemazione dei magazzini e alla pulizia del teatro. Durante il periodo del festival vi anche sarà un campo estivo per bambini, al quale i volontari potranno partecipare dando il loro contributo nelle attività ludico-ricreative.

Questo campo si terrà dal 2 al 13 Agosto, nei pressi di Cascina Castello (Lombardia),  qui la scheda completa del campo.

Ti piacerebbe coordinare un campo come questo?

Partecipa alla formazione per coordinatori e coordinatrici di campi! Due appuntamenti ti aspettano:

  • Roma, 11-12-13 maggio
  • Cesano Maderno (MB), 8-9-10 giugno

Compila il form online per candidarti; se vuoi ricevere informazioni, contattaci all’indirizzo workcamps@sci-italia.it o chiama la Segreteria Nazionale al numero 06 5580644.

Tutela ambientale in Val Codera: ti piacerebbe coordinare un campo come questo?

Tutela ambientale in Val Codera: ti piacerebbe coordinare un campo come questo?

Insieme all’associazione “Amici della Val Codera”, attiva da anni nella tutela ambientale, SCI-Italia promuove un campo di volontariato all’insegna dell’ecosostenibilità e della valorizzazione del patrimonio sia naturale che culturale della valle (situata nelle Alpi Retiche), attraverso la riscoperta delle attività agricole tradizionali e alle tecniche di resistenza ambientale praticate dalla comunità locale.

I/le volontari/e si confronteranno e lavoreranno conoscendo tecniche di coltivazione e conservazione dell’ecosistema, prendendosi cura insieme ai locali del paesaggio circostante, promuovendo così una maggior consapevolezza ambientale.

Il campo si svolgerà dal 27 Luglio al 5 Agosto in Val Codera, nei pressi di Novate Mezzola, provincia di Sondrio (Lombardia).

Qui la scheda completa del campo

Ti piacerebbe coordinare un campo come questo?

Partecipa alla formazione per coordinatori e coordinatrici di campi! Due appuntamenti ti aspettano:

  • Roma, 11-12-13 maggio
  • Cesano Maderno (MB), 8-9-10 giugno

Compila il form online per candidarti; se vuoi ricevere informazioni, contattaci all’indirizzo workcamps@sci-italia.it o chiama la Segreteria Nazionale al numero 06 5580644.

L’ educazione attraverso l’arte, la cultura e l’ambiente: un campo di volontariato con Artemista

L’ educazione attraverso l’arte, la cultura e l’ambiente: un campo di volontariato con Artemista

Dal 2 al 13 Agosto 2018, SCI-Italia promuove un campo di volontariato all’insegna della riscoperta artistica, insieme all’associazione Artemista, che da anni si occupa di educazione promuovendo progetti artistici, ricreativi e ambientali attraverso l’unione di linguaggi differenti (fotografia, teatro, video, fumetto, musica).

L’associazione gestisce un centro culturale, nella zona rurale Cascina del Castello, dove vengono organizzati workshop di danza e teatro, rassegne, attività per le scuole, residenze artistiche per compagnie internazionali, il tutto all’interno di un antico edificio agricolo, risalente al XVIII secolo

I/le volontari/e dovranno supportare lo staff locale innanzitutto nell’organizzazione del “Festival dei Paesi del mondo”, evento che si terrà nei giorni 4-5 di Agosto, con lavori manuali che vanno dalla costruzione di strutture utili alla logistica, alla pulizia dell’area esterna, lavori di restauro e miglioramento dei locali del centro culturale e della sala teatro. Nel periodo di permanenza si svolgerà anche un campo estivo per bambini, nel quale i volontari saranno coinvolti nelle varie fasi organizzative e nelle attività ludico-ricreative.

Ci sarà una parte studio dedicata all’architettura rurale e alle tecniche di restauro degli edifici antichi, oltre che visite ed escursioni guidate alla scoperta della natura e della storia del paesaggio circostante.

I volontari saranno ospitati nella struttura messa a disposizione dall’associazione e faranno vita comunitaria, organizzandosi in turni per la cucina e la pulizia degli ambienti.

Requisiti: I/le volontari/e dovranno essere motivati ed avere una buona propensione ai lavori manuali.

La lingua del campo sarà principalmente l’inglese, anche se durante le attività del festival e del campo estivo ci sarà la possibilità di parlare anche l’italiano.

Il campo è situato a Cascina Castello, nei pressi del comune di Spessa, a 40Km da Milano e 20Km da Pavia (Lombardia)

Un campo di volontariato in Grecia per supportare le attività educative e la tutela dei minori

Un campo di volontariato in Grecia per supportare le attività educative e la tutela dei minori

Dal 30 giugno al 26 luglio SCI-Italia e “Happy children-Happy youth Camps”, (associazione No-profit, operante in Grecia con più di 80 anni di attività) promuovono un campo di volontariato di supporto sociale ed educativo a tutela dei e delle minori, nei pressi della città di Elefsina.

Un’iniziativa unica, all’insegna del servizio e della solidarietà internazionale, giunta ormai alla sua 17esima edizione e che ha visto in questi anni più di 150 volontari/e mettersi in gioco e dare il loro contributo per sostenere questa meravigliosa esperienza solidale.

Il campo ospita circa 150 bambini e ragazzi con gravi problemi sia economici che sociali e i/le volontari/e saranno affiancati nelle loro attività dallo staff associativo locale.

I/Le volontari/e, oltre che a gestire ed organizzare il supporto formativo ai bambini, impareranno anche nozioni generali sull’arte e la tradizione culturale greca, partecipando ad un corso base di lingua e ad approfondimenti e lezioni su teatro delle ombre, danze tipiche tradizionali e corsi di artigianato.

Le attività quotidiane da svolgere nel contesto associativo saranno quelle di preparare i pasti per i minori ospiti della struttura, la gestione e pulizia della cucina, l’allestimento e il mantenimento dell’area parco e più in generale, l’affiancamento allo staff durante le iniziative educative, ludiche e sportive.

La lingua del campo è l’inglese.

Leggi la scheda completa del campo

Per maggiori informazioni sui campi SCI nel Nord nel mondo, ecco la pagina dedicata.

Tutti i campi di volontariato del Servizio Civile Internazionale sono consultabili sul database www.workcamps.info.