fbpx

SCI Switzerland cerca 3 volontari/e EVS per l’Asylum Centers in Valais

SCI Switzerland cerca 3 volontari/e EVS per l’Asylum Centers in Valais

Il nostro partner SCI Switzerland cerca tre volontari/e EVS tra i 18 e i 30 anni, per l’Asylum Centers in Valais. Come per ogni progetto EVS, sono garantite le spese di alloggio, vitto, viaggio, corso di lingua ed assicurazione. ASYLUM CENTERS IN VALAIS Inizio EVS: 1 volontario/a da gennaio, 2 da marzo 2020 Durata: 12 mesi Scadenza Application: 15. Novembre 2019 Il progetto: The Asylum Office of the canton of Valais, offre diversi centri nella regione, dove i richiedenti asilo

Leggi di più

Solidarietà a Mimmo Lucano e a tutta Riace, città dell’accoglienza

Solidarietà a Mimmo Lucano e a tutta Riace, città dell’accoglienza

Il 2 ottobre è stato arrestato dalla Guardia di Finanza Domenico Lucano, sindaco di Riace, con l’accusa di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina e fraudolento affidamento diretto del servizio di raccolta dei rifiuti[1]. Una notizia che ci lascia sgomenti ma non giunge certo come una sorpresa, perché si inserisce all’interno della campagna di criminalizzazione della solidarietà a persone migranti che da più di un anno colpisce singoli, associazioni e ONG da Ventimiglia a Catania, in mare come sulla terra ferma. Ancora una

Leggi di più

Conoscere i diritti umani dalla A alla Z: corso di formazione a Sofia (Bulgaria), 1-7 novembre

Conoscere i diritti umani dalla A alla Z: corso di formazione a Sofia (Bulgaria), 1-7 novembre

CVS-Bulgaria apre le iscrizioni al corso di formazione “Diritti Umani dalla A alla Z”, che avrà luogo in Bulgaria dal 1 al 7 novembre 2018. Al progetto prenderanno parte 34 partecipanti provenienti da 12 paesi europei: Austria, Belgio, Bulgaria, Inghilterra, Germania, Grecia, Ungheria, Italia, Polonia, Portogallo, Slovenia e Spagna. Sul progetto “Diritti Umani dalla A alla Z” Il progetto “Diritti Umani dalla A alla Z” è centrato sul tema dei diritti umani nel contesto delle migrazioni forzate e durerà in

Leggi di più

Riconversione industriale, ecologismo e inclusione sociale: testimonianza da Ventimiglia

Riconversione industriale, ecologismo e inclusione sociale: testimonianza da Ventimiglia

Pubblichiamo la testimonianza di Matteo Malagoli, volontario SCI che ha partecipato quest’estate al campo “Route of Jerusalem” a Ventimiglia. Il giorno di avvio del campo di lavoro sono già a Ventimiglia da un giorno, arrivo infatti il 14 luglio per partecipare alla manifestazione organizzata da progetto 20k e noborder. La manifestazione molto bella, partecipata e rumorosa si è snodata per tutta la città con decine di associazioni (e molte bande musicali) provenienti da Italia , Francia e Spagna. Comincia il campo

Leggi di più

Restiamo umani? “Era talmente chiaro che era inutile dirselo” – Testimonianza

Restiamo umani? “Era talmente chiaro che era inutile dirselo” – Testimonianza

Pubblichiamo la testimonianza di Matteo Malagoli, volontario SCI che ha partecipato quest’estate ad un campo di volontariato a Ventimiglia, nell’ambito del progetto 20k. Arrivo a Ventimiglia una mattina torrida del 28 giugno, non so bene a cosa sto andando incontro perché è il mio primo campo di lavoro. La descrizione del sito SCI è veramente dura: solo lavoro manuale, un posto isolato, sveglia la mattina presto. Per la maggior parte è sufficiente tant’è che di 11 volontari richiesti se ne

Leggi di più

Migrazioni, yoga e meditazione: un campo in Molise per l’inclusione sociale.

Migrazioni, yoga e meditazione: un campo in Molise per l’inclusione sociale.

Il campo: Dal 17 al 23 settembre 2018 SCI Italia organizza un campo di volontariato a Cantalupo nel Sannio, con l’associazione “Arcivescovo Ettore di Filippo” fondata nel febbraio 2017 , con lo scopo di promuovere una cultura di pace, accoglienza, dialogo e inclusione, da contrapporre alla prevaricazione, al fanatismo e alla devastazione ambientale. Intendiamo contribuire al miglioramento delle condizioni generali  in termini di inclusione sociale, per facilitare l’incontro e la comprensione tra richiedenti asilo, operatori dell’ospitalità e comunità locali, al fine

Leggi di più

Comunicato della rete #RestiamoUmani

Comunicato della rete #RestiamoUmani

Pubblichiamo il comunicato della rete #RestiamoUmani, di cui fa parte anche SCI-Italia, sull’azione di mercoledì 11 luglio a Roma, di fronte al Ministero dei Trasporti e delle Infrastrutture. DECINE DI ATTIVISTI RETE #RESTIAMOUMANI BLOCCANO INGRESSO MINISTERO DEI TRASPORTI, «BASTA NAUFRAGI DI STATO NEL MEDITERRANEO, GOVERNO ITALIANO E UE STANNO ISTITUZIONALIZZANDO OMISSIONE DI SOCCORSO IN MARE» ROMA, 11.07.18 – Da questa mattina all’alba più di 50 attivisti della rete #RestiamoUmani sono incatenati alla scalinata di ingresso del Ministero dei Trasporti, in

Leggi di più

Si è concluso il progetto PATH, dopo oltre un anno di lavoro per la pace

Si è concluso il progetto PATH, dopo oltre un anno di lavoro per la pace

PATH, acronimo di Peace Activism through Lessons from History of Forced Migration, è un progetto nato nell’ambito del programma Europe for Citizens, svolto nel corso del 2017 e concluso nel 2018. L’obiettivo del progetto era quello di promuovere l’attivismo per la pace attraverso dei seminari, che ripercorressero e analizzassero la memoria storica delle migrazioni forzate. In totale, sono stati realizzati 7 seminari in diverse città d’Europa: Budapest (Ungheria), Catalogna (Spagna), Novi Sad (Serbia), Roma (Italia), Salonicco (Grecia), Friedland (Germania) e

Leggi di più

“Change for Media – Presenting the future”: uno scambio giovanile in Ungheria [17-26/08 ]

“Change for Media – Presenting the future”: uno scambio giovanile in Ungheria [17-26/08 ]

Il progetto: SCI-Italia cerca 2 volontari/e tra i 18 e i 25 anni interessati sia al mediattivismo che al tema delle migrazioni, per partecipare ad uno scambio giovanile internazionale in Ungheria dal 17 al 26 agosto in una piccola città vicino a Budapest. Hai un messaggio da mandare al futuro? Cosa preserveresti della tua realtà attuale? Ti interessa fare dei video e delle foto? Il progetto è finanziato da Erasmus+, per cui quasi tutte le spese sono coperte: vitto, alloggio,

Leggi di più

Un campo di volontariato a tutela dei migranti bloccati sul confine: un progetto di accoglienza a Ventimiglia

Un campo di volontariato a tutela dei migranti bloccati sul confine: un progetto di accoglienza a Ventimiglia

Il campo: Dal 15 al 23 luglio si svolgerà a Ventimiglia un campo di volontariato sul tema dell’accoglienza dei migranti e richiedenti asilo. Il progetto è supportato dall’associazione italo-francese “Route de Jerusalem“, che organizza una marcia simbolica per attraversare il confine di Ventimiglia. Qui, ogni anno, migliaia di migranti, richiedenti asilo e rifugiati rimangono bloccati.  a causa delle politiche di controllo frontaliero. Il campo è promosso in partecipazione con Spes , un’associazione che da anni si impegna per migliorare le

Leggi di più