Vorresti coordinare un campo con la Cooperativa Panta Rei?

Vorresti coordinare un campo con la Cooperativa Panta Rei?

SCI-Italia è in cerca di un coordinatore o una coordinatrice per il campo di volontariato realizzato in collaborazione con la Cooperativa Panta Rei, presso la comunità “Al Gallo” di Murisengo, in Piemonte, che avrà luogo dal 17 al 31 agosto 2017.

La Cooperativa Panta Rei gestisce comunità di tipo familiare che ospitano portatori di handicap intellettivo, con il principale obiettivo di costruire percorsi di autonomia e di integrazione sociale. Le comunità sono situate nella campagna piemontese tra le colline del monferrato, vicino alle principali città di Torino, Asti e Casale Monferrato.

I/le volontari/e saranno impegnati nello svolgimento di attività quotidiane insieme agli ospiti della comunità: lavori di manutenzione degli spazi, laboratori manuali, giochi di socializzazione e soprattutto attività di ortoterapia (intesa non solo come produzione di ortaggi ma anche come cura e manutenzione delle aree verdi adiacenti la comunità) quale pratica inclusiva e sociale.

Ti piacerebbe coordinare un campo come questo?

Se hai precedenti esperienze in campi di volontariato o nella gestione di gruppi, conosci l’inglese e la tematica del campo ti appassiona, contattaci subito all’indirizzo workcamps@sci-italia.it e parti per un’esperienza ricca e formativa.

Ti piacerebbe coordinare un campo a Sant’Ambrogio, in Piemonte?

Ti piacerebbe coordinare un campo a Sant’Ambrogio, in Piemonte?

SCI-Italia è in cerca di un coordinatore o una coordinatrice per il campo di volontariato che si svolgerà dal 25 agosto al 4 settembre 2017 presso la Cascina Pogolotti, a Sant’Ambrogio di Torino, in collaborazione con l’associazione Principi Pellegrini – diVangAzioni.

Il campo è a tematica ambientale e si occuperà del restauro della Strada dei Principi, che conduce fino alla Sacra di San Michele (abbazia candidata come bene dell’UNESCO), per effettuare interventi di manutenzione e prevenzione dagli incendi.

L’obiettivo dell’associazione e del campo è di stimolare la società civile a riconsiderare il proprio rapporto con l’ambiente naturale. Per questo si svolgeranno anche incontri sull’interazione sostenibile tra essere umano e ambiente, coinvolgendo gli agricoltori locali che già utilizzano tecniche di coltivazione a basso impatto.

Ti piacerebbe coordinare un campo come questo?

Se hai precedenti esperienze in campi di volontariato o nella gestione di gruppi, conosci l’inglese e la tematica del campo ti appassiona, contattaci subito all’indirizzo workcamps@sci-italia.it e parti!

bool(false)