Condividere, Coltivare, Cambiare: Un’Avventura di Volontariato da Tanzania a Sudafrica

 

Campo di volontariato in Tanzania, Zimbabwe e Sudafrica, dal 26 luglio 2024 al 04 agosto 2024

Tematica: Solidarietà internazionale, Agricoltura, Patrimonio Culturale, Sociale

 

Questo progetto rientra nei programmi Nord/Sud. I partecipanti devono avere almeno 20 anni e aver preso parte agli incontri di preparazione al volontariato internazionale nel 2023, organizzati da SCI Italia. Si consiglia di avere esperienze precedenti nel volontariato. Per ulteriori informazioni: campisud@sci-italia.it / Tel: 346 5019990

 

Descrizione

In uno spirito di comprensione e cooperazione regionale, tre organizzazioni giovanili consorelle di ispirazione volontaria – UVIKUITA (Tanzania), Zimbabwe Workcamps Association (ZWA) e South Africa Volunteer Work Camp Association (SAVWA-South Africa) – hanno stretto una partnership per un campo regionale della durata di circa 40 giorni. Il percorso inizierà a Dar es Salaam, passerà per lo Zimbabwe e si concluderà in Sudafrica. Gli obiettivi principali del progetto sono molteplici: integrazione regionale, scambi giovanili sud-sud, costruzione di un’Africa prospera e pacifica attraverso l’empowerment dei giovani, il volontariato e gli scambi con l’Africa, nonché l’intensificazione delle azioni globali, regionali e nazionali per soddisfare i bisogni dei giovani, realizzare i loro diritti e sfruttare le loro possibilità come agenti di cambiamento.

Attività previste

Il programma di servizi comunitari è rivolto ai giovani che lavorano nella comunità locale e ad altre organizzazioni civili che realizzano attività di sviluppo/workcamps nell’Africa orientale e meridionale. UVIKUITA, SAVWA e ZWA hanno riconosciuto una crescente professionalità nel settore dello sviluppo volontario nella regione. È con questo spirito che UVIKUITA, SAVWA e ZWA desiderano offrire ai propri staff e leader giovanili l’opportunità di beneficiare di un campo regionale incentrato sulla giustizia climatica, la decolonizzazione e lo scambio e la cooperazione giovanile Sud-Sud. Il campo offrirà ai partecipanti occasioni di apprendimento interdisciplinare nell’ambito del processo di sviluppo che possono essere analizzate, criticate e su cui riflettere.

Parte studio

Campo di volontariato e formazione di una settimana trasformativa a Soshanguve, Gauteng (Sudafrica). Focalizzati sulla sicurezza alimentare e sull’empowerment di giovani, donne e popolazioni vulnerabili, affronteremo tematiche come permacultura, costruzione della pace, coesione sociale e metodi partecipativi. Nel corso delle settimane, i partecipanti coltiveranno un orto di 23 m x 8 m che fornirà cibo ai bambini del nostro centro comunitario. Questo progetto offre competenze essenziali in materia di agricoltura sostenibile, impartendo conoscenze sulla coltivazione del cibo e sulla comprensione delle questioni legate al cambiamento climatico. Promovendo l’empatia, l’unità e l’autosufficienza, aspiriamo a creare un cambiamento.

Alloggio

L’alloggio sarà in spazi condivisi, nella sede delle attività dei workcamp. I partecipanti dovranno portare il proprio sacco a pelo. Gli alloggi dispongono di un semplice bagno con doccia e acqua. L’alloggio sarà anche il luogo di lavoro.

Ubicazione

Inizio in Tanzania, poi Zimbabwe e conclusione in Sudafrica

Lingue parlate nel campo

Inglese

Requisiti

– Mentalità aperta, pronta a relazionarsi con persone di diverse origini culturali
– Attitudine positiva
– Disponibilità a condividere le proprie esperienze
– Flessibilità a vivere/stare in condizioni di vita semplici
– Flessibilità a consumare cibo locale
– Disponibilità a svolgere un lavoro accademico sul progetto, e non è necessaria alcuna esperienza.
– Disponibilità a guidare gli studenti, soprattutto nelle attività culturali e artistiche.

La quota di partecipazione al campo di lavoro è rigorosamente di 250 euro per 3 paesi (750 euro in totale) per tutti i partecipanti, e questa copre alloggio semplice, cibo e spese del progetto, spese amministrative/operative dell’ufficio, certificato di partecipazione dopo il campo, comunicazione prima, durante e dopo il campo. Si prega di notare che questo importo non include le spese di viaggio da e per il campo, il ritiro dall’aeroporto. Pertanto, si chiede ai partecipanti di riservare una piccola somma di denaro per il trasporto verso il campo e tra i viaggi da Tanzania a Zimbabwe e da Zimbabwe al Sud Africa su strada. Consigliamo a tutti i volontari di chiedere consiglio da noi quando stanno pianificando di prenotare i loro biglietti per la Tanzania e la partenza dal Sud Africa.

 

 

Hai delle domande? contattaci!

  • campisud@sci-italia.it
  • Telefono: 06 59648311
  • Cellulare: 346 5019990

(dal lunedì al venerdì, dalle 10.00 alle 17.00)