fbpx

Voci dal Libano: racconto di un viaggio di attivist@ SCI [Parte IV]

Voci dal Libano: racconto di un viaggio di attivist@ SCI [Parte IV]

Pubblichiamo la quarta ed ultima parte del racconto di Agnese, Alberto, Ekaterina, Francesca, Marco e Martino, una delegazione di attivisti e attiviste del Servizio Civile Internazionale in visita in Libano dal 28 aprile al 2 maggio 2018. Da Beirut a Tripoli, passando per il campo profughi di Tel Abbass, fino a Minyara per conoscere l’esperienza della scuola di Malaak e ancora a Beirut nel campo di Shatila. Da questo viaggio è nata l’idea di portare un campo di volontariato internazionale

Leggi di più

Voci dal Libano: racconto di un viaggio di attivist@ SCI [Parte II]

Voci dal Libano: racconto di un viaggio di attivist@ SCI [Parte II]

Pubblichiamo la seconda parte del racconto di Agnese, Alberto, Ekaterina, Francesca, Marco e Martino, una delegazione di attivisti e attiviste del Servizio Civile Internazionale in visita in Libano dal 28 aprile al 2 maggio 2018. Da Beirut a Tripoli, passando per il campo profughi di Tel Abbass, fino a Minyara per conoscere l’esperienza della scuola di Malaak e ancora a Beirut nel campo di Shatila. Da questo viaggio è nata l’idea di portare un campo di volontariato internazionale presso il

Leggi di più

Voci dal Libano: racconto di un viaggio di attivist@ SCI [Parte I]

Voci dal Libano: racconto di un viaggio di attivist@ SCI [Parte I]

Pubblichiamo la prima parte del racconto di Agnese, Alberto, Ekaterina, Francesca, Marco e Martino, una delegazione di attivisti e attiviste del Servizio Civile Internazionale in visita in Libano dal 28 aprile al 2 maggio 2018. Da Beirut a Tripoli, passando per il campo profughi di Tel Abbass, fino a Minyara per conoscere l’esperienza della scuola di Malaak e ancora a Beirut nel campo di Shatila. Da questo viaggio è nata l’idea di portare un campo di volontariato internazionale presso il

Leggi di più

Il viaggio come volontariato

Il viaggio come volontariato

Al giorno d’oggi viaggiare è diventato incredibilmente più semplice che in passato, per molti di un vero e proprio stile di vita. Questo fenomeno è supportato dalla fase contemporanea in cui viviamo: l’apertura delle frontiere europee negli ultimi 30 anni, la comparsa di decine di compagnie low cost di trasporti – dai bus agli aerei – e, naturalmente, l’accesso a Internet. Questi sono solo alcuni fattori che hanno cambiato la percezione contemporanea del viaggiare. La volontà di toccare con mano

Leggi di più