fbpx

IVS GB è in cerca di un/a volontario/a per 12 mesi di progetto a Belfast

IVS GB è in cerca di un/a volontario/a per 12 mesi di progetto a Belfast

Hosting organization: IVS Great Britain
Area tematica: bambini, ragazzi e persone anziane
Luogo: Belfast, Irlanda del Nord
Durata: 6-12 mesi
Candidatura: la candidatura dovrà avvenire attraverso la propria sending organization. In seguito si verrà ricontattati per un colloquio conoscitivo.

Lingua:
# del progetto: Inglese

Il Quaker Cottage è un luogo protetto e di cura per famiglie svantaggiate, il cui obiettivo è la promozione della fiducia in se stessi e di percorsi di comprensione e cooperazione tra membri della stessa famiglia; è un luogo dove accrescere e sviluppare le proprie competenze personali, la comprensione e il rispetto reciproco. I/le volontari/e internazionali vivono e lavorano all’interno del Quaker Cottage di Belfast, un centro diurno speciale che fornisce supporto a famiglie con minori opportunità segnalate dai servizi sociali. Spesso queste famiglie hanno subito dei traumi molto forti in passato o hanno difficoltà ad affrontare la quotidianità. La maggior parte degli utenti del centro vive in aree colpite dal conflitto interno al Nord dell’Irlanda.

ATTIVITÀ:

  • supporto al Childrens Program Volunteer, un progetto che riguarda i bambini 0-8 anni nel quale si segue con percorsi individuali ciascun bambino/a. Questi bambini e bambine provengono da contesti in cui hanno subito alti livelli di violenza, e il loro comportamento è spesso negativo. È per questo necessario che il/la volontario/a abbia un’ottima attitudine alla tolleranza e alla comprensione;
  • supporto al Teenage Program Volunteer, che sviluppa ulteriormente il percorso individuale e lo lega a quello di gruppo, con ragazzi e ragazze 13-25 anni;
  • supporto allo staff per l’adempimento di mansioni amministrative;
  • gestione quotidiana del centro, come cucinare e pulire;
  • guidare il minibus per lo spostamento degli utenti.

REQUISITI:

  • avere esperienze pregresse di lavoro con bambini/e e ragazzi/e;
  • essere disposti/e a svolgere turni di cucina e di pulizia;
  • possedere la patente B;
  • avere competenze ed idee da utilizzare per attività ludiche (arte, letteratura, giardinaggio, musica, danza, etc.)

Leggi la scheda di descrizione del progetto.

I/Le volontari/ie interessat@ a partecipare a questo progetto in Irlanda del Nord sono invitati/e a segnalarlo all’indirizzo ltv@sci-italia.it. Lo SCI Italia contatterà il/i partner ospitanti per chiedere la disponibilità e la tempistica. A questo punto il/la volontario/a compilerà l’application form e verrà contattato nel minor tempo possibile per un colloquio via Skype. Se il/la volontario/a viene accettato/a, verserà la quota di iscrizione e la tessera a SCI Italia, e provvederà a finalizzare gli ultimi accordi sulle tempistiche di arrivo e di visto se necessario.

Intrattenimento e gioco per bambini con disabilità: campo in Togo

Intrattenimento e gioco per bambini con disabilità: campo in Togo

Dal 4 al 24 agosto 2017 un campo a Kpalime, presso un centro per bambini e bambine affetti/e da disabilità mentali, con l’obiettivo di favorirne lo sviluppo e la crescita attraverso attività ludiche e di intrattenimento.

In Togo sono presenti 10 istituti medico-psico-pedagogici, sparsi su tutto il territorio. Il primo tra questi centri nacque negli anni Ottanta, di fronte alla presa di consapevolezza del dramma quotidiano che molte famiglie vivevano con i propri figli e alla necessità di avere delle strutture essenziali per un livello minimo di welfare, salute, educazione e cure mediche.

I/le volontari/e partecipanti supervisioneranno i/le bambini/e e svilupperanno attività educative per fornire loro alcune nozioni di base; si occuperanno inoltre di pensare e proporre ai/alle bambini/e attività ludiche e di intrattenimento, quali laboratori di disegno e pittura, canto, ballo e attività sportive. L’importante è accompagnare i/le bambini/e nella scoperta di nuove modalità di apprendimento, anche apportando elementi tipici dei propri paesi di provenienza.

La lingua del campo è il francese, quella locale l’Éwé.

Leggi la scheda completa del campo.

Questo progetto fa parte dei programmi Nord/Sud. I volontari devono avere almeno 20 anni e aver preso parte alle formazioni (primo incontro e 2 livello) di preparazione organizzate dallo SCI Italia.

Per maggiori informazioni sui campi SCI nel Sud del mondo, ecco la pagina dedicata.

Tutti i campi di volontariato del Servizio Civile Internazionale sono consultabili sul database www.workcamps.info.

Un campo in Serbia per i bambini e le bambine orfani e meno fortunati

Un campo in Serbia per i bambini e le bambine orfani e meno fortunati

Dal 1 al 17 agosto 2017 un campo in Serbia in collaborazione con l’organizzazione Košnica, per supportare un campo estivo dedicato ai bambini e alle bambine orfani/e o provenienti da contesti svantaggiati. A questo campo partecipano bambini/e provenienti da tutta la regione, che durante il campo lavoreranno, motivati dai volontari/e, sullo sviluppo delle proprie capacità sociali e della propria autostima attraverso attività sportive, creative e ludiche.

In un primo momento, i/le volontari/e aiuteranno nella costruzione del campo vero e proprio, pulendo gli spazi, preparando la spiaggia e le strutture. Saranno impegnati/e nel montaggio di palchi, tendoni, equipaggiamenti sportivi, e così via. Durante la seconda parte del campo aiuteranno nel suo svolgimento, partecipando alle attività per i/le bambini/e, preparando i pasti e curando la pulizia dello spazio. Terminato il campo, aiuteranno nello smontaggio generale.

La lingua del campo è l’inglese, quella locale il serbo.

Leggi la scheda completa del campo.

Per maggiori informazioni sui campi SCI nel Nord nel mondo, ecco la pagina dedicata.

Tutti i campi di volontariato del Servizio Civile Internazionale sono consultabili sul database www.workcamps.info.

Sulle montagne Shirakami per lavorare con i bambini: un campo in Giappone

Sulle montagne Shirakami per lavorare con i bambini: un campo in Giappone

Dal 27 luglio all’8 agosto 2017 un campo nella zona montuosa a nord dell’isola Honshu, presso la Shirakami Nature School, che dal 2006 organizza attività estive per bambini e bambine tra i 7 e i 12 anni.

Le montagne Shirakami fanno parte di una riserva naturale riconosciuta come patrimonio dell’umanità dal 1993, in virtù delle floridi faggeti che si stendono sulle pendici. I bambini e le bambine che vengono in questo luogo per trascorrere le vacanze estive hanno la possibilità di stare a contatto con la natura, favorendo la crescita del proprio grado di indipendenza, coltivando la propria sensibilità e imparando cosa vuol dire la cooperazione di gruppo. La presenza di volontari/e internazionali permette loro di imparare anche da altre culture e praticare l’inglese.

I/le partecipanti del campo aiuteranno nello svolgimento del programma estivo, affiancando i/le bambini/e, supportando le attività da svolgere nella natura, spiegando loro i paesi e i contesti da cui provengono per favorire lo scambio interculturale. Verrà inoltre loro richiesto, in base alle necessità, di adempiere a compiti pratici di gestione dello spazio.

Come parte studio, verrà approfondita la storia e la tradizione culturale di Shirakami.

La lingua del campo è l’inglese, quella locale il giapponese.

Leggi la scheda completa del campo.

Per maggiori informazioni sui campi SCI nel Nord nel mondo, ecco la pagina dedicata.

Tutti i campi di volontariato del Servizio Civile Internazionale sono consultabili sul database www.workcamps.info.

Promuovere attività coi bambini a Mirabella: un campo in Sicilia

Promuovere attività coi bambini a Mirabella: un campo in Sicilia

Dal 21 agosto al 4 settembre 2017 un campo a Mirabella Imbaccari, cittadina di circa 5000 abitanti situata nel cuore del territorio siciliano, per promuovere attività per i/le bambini/e locali e dare supporto all’associazione Pro Loco.

Tale associazione ha come obiettivo la promozione e il miglioramento della cultura locale, in ottica di poter restituire alle generazioni future patrimonio e memoria storica delle tradizioni secolari di Mirabella; per far questo, vengono promossi eventi culturali e gastronomici e si cerca di coinvolgere la comunità locale tutta.

I/le volontari/e partecipanti parteciperanno allo scopo del progetto: creare un contesto giocoso e dei laboratori per i/le bambini/e locali di età compresa tra i 9 e i 13 anni per far loro apprendere l’inglese nella maniera più piacevole possibile, giocando. Le attività si svolgeranno nella ludoteca comunale. Il campo fungerà anche da strumento di promozione dell’integrazione sociale dei giovani e delle giovani residenti, includendo anche essi/e nell’organizzazione delle attività estive per bambini e creando momenti di scambio e confronto tra locali e internazionali, promuovendo così il dialogo interculturale.

La parte studio vedrà approfondire la storia e le tradizioni della città di Mirabella Imbaccari e della cultura siciliana, che verrà appresa anche nel vivere insieme di tutti i giorni.

La lingua del campo è l’inglese, quella locale l’italiano.

Leggi qui la scheda completa del campo.

Per maggiori informazioni sui campi SCI nel Nord nel mondo, ecco la pagina dedicata.

Tutti i campi di volontariato del Servizio Civile Internazionale sono consultabili sul database www.workcamps.info.