fbpx

Capacity building: un campo a Hong Kong nell’ambito della formazione

Capacity building: un campo a Hong Kong nell’ambito della formazione

Il campo Dal 12 al 22 Marzo 2019 un campo di volontariato a Hong Kong dedicato alla capacity building, per migliorare la comprensione globale della creatività e l’arricchimento della vita dei giovani, organizzato dal nostro partner SCI-Hong Kong. SCI Hong Kong lavora attualmente con sette scuole secondarie all’interno di un progetto di educazione globale. I seminari che avranno luogo durante il campo sono dedicati al potenziamento delle capacità dei/lle giovani e promuovono la creatività, la coesione sociale e la costruzione

Leggi di più

Call aperta per il corso di formazione “Maps of Volunterra”

Call aperta per il corso di formazione “Maps of Volunterra”

SCI Italia cerca dei/delle partecipanti al corso di formazione “Maps of Volunterra”, che si terrà a Kharkiv (Ucraina) dal 1 al 9 dicembre 2019. Descrizione del progetto Il corso riunirà 28 partecipanti provenienti da 9 paesi europei. L’obiettivo del progetto è di rinforzare le capacità leadeship e gestione dei gruppi di giovani attivisti/e, operatori e operatrici in contesti giovanili così come educatori/trici provenienti da diverse branche SCI. Attraverso il rafforzamento delle capacità e competenze pratiche, infatti, si cercherà di lavorare

Leggi di più

“Share, Experience, Get Inspired”: un seminario per immergersi nella pluralità degli strumenti di educazione non-formale

“Share, Experience, Get Inspired”: un seminario per immergersi nella pluralità degli strumenti di educazione non-formale

Call aperta per il seminario “Share, Experience, Get Inspired – Enjoy the diversity of non-formal learning tools”, in Belgio dal 24 al 28 ottobre 2018. La Segreteria Internazionale del Service Civil International è lieta di annunciare l’apertura delle candidature per un seminario dedicato allo scambio di metodi, strumenti e pratiche concrete di apprendimento non-formale. Il seminario Il seminario è infatti l’attività principale del progetto “Share, Experience, Get Inspired! – Enjoy the diversity of non-formal learning tools”, mirato ad incrementare la capacità

Leggi di più

Risignificare il volontariato a partire dalla formazione

Risignificare il volontariato a partire dalla formazione

Le scelte politiche europee e nazionali degli ultimi anni hanno stravolto il ruolo del volontariato, con il conseguente adeguamento a questa evoluzione da larga parte del Terzo Settore, compresa la cooperazione internazionale. In un contesto sociale in cui anche il volontariato è divenuto un prodotto, le dinamiche generate sono quelle di competizione tipiche del mercato, in cui il volontario e la volontaria sono prima di tutto consumatori da attrarre. A ciò concorre l’attuale cornice dei programmi di finanziamento europei (es.

Leggi di più

Call aperta: SCI Italia cerca 2 partecipanti per un seminario sull’educazione non-formale, a Vienna

Call aperta: SCI Italia cerca 2 partecipanti per un seminario sull’educazione non-formale, a Vienna

SCI Italia cerca 2 partecipanti per il seminario “The bigger picture: NFE for a global perspective”, che avrà luogo dall’8 al 13 Febbraio a Vienna. “The bigger picture: NFE for a global perspective” è un seminario della durata di 6 giorni organizzato dalla branca austriaca dello SCI, che riunirà 39 partecipanti da 18 paesi europei e non solo (Armenia, Austria, Repubblica Ceca, Germania, Italia, Macedonia, Portogallo, Svezia, Spagna, Tunisia, Slovenia, Ungheria, Finlandia, Lituania, Polonia, Svizzera e Croazia), a discutere insieme

Leggi di più

Testimonianza dallo scambio giovanile in Catalunya “Open Borders for Diversity”

Testimonianza dallo scambio giovanile in Catalunya “Open Borders for Diversity”

Pubblichiamo la testimonianza di Jonathan Angelilli, group leader dello scambio giovanile avvenuto in Catalunya dal 17 al 25 luglio 2017. Lo scambio aveva come obiettivo la promozione del dialogo condiviso sui temi dell’immigrazione, l’intercultura e sulle prospettive moderne di democrazia europea. Dal 17 al 25 luglio 2017 ho avuto il piacere e la responsabilità di partecipare allo scambio giovanile “Open Borders for Diversity”, organizzato da SCI Catalunya, in qualità di group leader italiano e facilitatore. Cosa vogliono dire le parole

Leggi di più

Arte e musica per i bambini della strada: un campo in Indonesia

Arte e musica per i bambini della strada: un campo in Indonesia

Dal 1 al 14 febbraio 2018 un campo in Indonesia presso il Mercato Tradizionale di Johar, nella città di Semarang. Il campo si colloca all’interno del progetto “Rumpin (Rumah Pintar) Bangjo” che, dal 2010, si occupa dell’istruzione e delle attività quotidiane svolte dai bambini e le bambine che vivono nella zona del Mercato Tradizionale di Johar, i/le quali soffrono della carenza di istruzione adeguata e provengono da contesti problematici, in quanto passano la maggior parte del loro tempo in un’area

Leggi di più

Risoluzione dei conflitti: corso di formazione a Puszczykowo, Polonia [25-31/07]

Risoluzione dei conflitti: corso di formazione a Puszczykowo, Polonia [25-31/07]

In arrivo la seconda parte del corso di formazione One Last Chance, volto a favorire l’acquisizione di strumenti pratici per la gestione e la risoluzione dei conflitti attraverso pratiche ludiche e di gioco. In particolare, il corso è rivolto a chi lavora con e per i/le giovani per dar loro strumenti per affrontare situazioni di conflitto in generale. Dei giochi da tavolo, pensati proprio per far emergere e simulare numerosi aspetti riguardanti le origini del conflitto, faranno anche emergere le

Leggi di più

“Open Borders for Diversity”: aperta la call per lo scambio giovanile in Catalunya

“Open Borders for Diversity”: aperta la call per lo scambio giovanile in Catalunya

SCI-Italia cerca 5 partecipanti ed 1 group leader per uno scambio giovanile che si svolgerà dal 17 al 25 Luglio 2017 a Mura, Catalunya. Lo scambio giovanile “Open Borders for Diversity” coinvolgerà 24 ragazz*, tra cui giovani con minori opportunità, provenienti da Italia, Catalunya, Portogallo e Ucraina. Lo scambio intende promuovere il dialogo condiviso sui temi dell’immigrazione, l’intercultura e sulle prospettive moderne di democrazia europea. La metodologia prevalente sarà quella partecipativa dell’educazione non formale (teatro, dibattiti, giochi, etc.), attraverso la

Leggi di più