fbpx

Celebrare la cultura indigena e il Solstizio d’Inverno: un campo in Bolivia

Il campo

Dal 15 al 25 giugno 2018 un campo in Bolivia presso il centro comunitario La Tinkuna. Il centro si trova nella città di Cochabamba ed il campo è organizzato affinché si festeggi insieme alla popolazione locale la cultura e la festa del Solstizio d’Inverno.

In Bolivia, infatti, è stato riconosciuto a 36 culture e nazioni indigene il lavoro di recupero e trasmissione di pratiche e costumi ancestrali, come ad esempio è la Festa del Sole o Inti Raymi, una festività celebrata tra il 20 e il 21 giugno nella zona montuosa, organizzando attività culturali e performance.

Partecipare a questo campo è un’ottima occasione per conoscere e apprendere dalla cultura locale, nonché condividere saperi, conoscenze e pratiche con la popolazione indigena.

Le attività

I/le volontari/e del campo lavoreranno alla diffusione e promozione delle attività culturali del Solstizio d’Inverno, partecipando in prima persona all’organizzazione e allo svolgimento del Ritual and Fiesta al Sol.

Inoltre, i/le partecipanti del campo si impegneranno in lavori manuali, come la costruzione di cabine con materiali organici e di riciclo, attività agro-ecologiche, allestimento degli spazi.

Infine, non mancheranno le occasioni per immergersi nella cultura locale e nella natura circostante, attraverso visite al centro cittadino e alle campagne circostanti.

L’alloggio

I/le volontari/e alloggeranno tutti e tutte insieme presso il centro La Tinkuna, nella città di Cochabamba, situata nella regione centrale Cochabamba.

La lingua del campo è lo spagnolo, quella opzionale l’inglese.

Leggi la scheda completa del campo.

Questo progetto fa parte dei programmi Nord/Sud. I volontari devono avere almeno 20 anni e aver preso parte alle formazioni (primo incontro e 2 livello) di preparazione organizzate dallo SCI Italia.

Per maggiori informazioni sui campi SCI nel Sud del mondo, ecco la pagina dedicata.

Tutti i campi di volontariato del Servizio Civile Internazionale sono consultabili sul database www.workcamps.info.