Uno SVE in Croazia all’insegna del mediattivismo e della comunicazione digitale

Uno SVE in Croazia all’insegna del mediattivismo e della comunicazione digitale

Il progetto SVE

Mreža udruga Zagor – Croazia è in cerca di un/a volontario/a per un progetto SVE della durata di 12 mesi.

Durata del progetto: marzo 2019 – marzo 2020

Come per ogni progetto SVE, sono garantite le spese di alloggio, vitto, viaggio, corso di lingua ed assicurazione.

L’obiettivo a lungo termine del progetto è lo sviluppo comunitario, la promozione di una cultura di solidarietà e del dialogo interculturale. Inoltre, il progetto è mirato al coinvolgimento e all’attivazione dei e delle giovani nelle attività di volontariato internazionale.

Attività

Il/la volontario/a si occuperà di ideare e creare i materiali per le campagne di volontariato, in particolare mirate all’attivazione e alla partecipazione dei e delle giovani. Un caso specifico sarà la manifestazione “Hrvatska volontira” (Volontariato in Croazia), supportandone la preparazione delle attività, l’implementazione di workshops e partecipando ai momenti di condivisione e confronto.

In aggiunta, il/la volontario/a SVE avrà il compito di fotografare e riprendere tali eventi e le diverse attività, in vista della preparazione di un festival conclusivo. Infatti, l’uso delle moderne tecnologie sarà condiviso con altri/e volontari/e locali, ai quali verrà insegnato come realizzare una mostra fotografica e dei brevi videoclip.

Requisiti

  • essere creativi/e e ispirare negli/nelle altri/e la creatività;
  • avere motivazione nell’organizzazione di eventi interculturali e nella promozione di percorsi di cittadinanza attiva;
  • essere in grado di gestire il lavoro in maniera indipendente e di saper lavorare in maniera costruttiva in gruppo;
  • avere competenze grafiche e informatiche;
  • avere una conoscenza base dell’inglese

Candidatura

Per candidarsi, inviare CV e lettera di motivazioni in inglese all’indirizzo evs@sci-italia.it entro il 31 gennaio 2019.

Youth centre Brežice Slovenia è in cerca di due volontari/e SVE per 12 mesi di progetto

Youth centre Brežice Slovenia è in cerca di due volontari/e SVE per 12 mesi di progetto

Youth Centre Brežice cerca due volontari/e per un progetto SVE della durata di 12 mesi.

Come per ogni progetto SVE, sono garantite le spese di alloggio, vitto, viaggio, corso di lingua ed assicurazione.

Durata del progetto: 2 aprile 2018 – 1 aprile 2019

Descrizione del progetto:

Youth Centre Brežice è un’istituzione pubblica che da più di 15 anni lavora con i giovani e le giovani locali, promuovendo un’azione incentrata sull’identificazione dei bisogni e degli interessi finalizzata a fornire strutture e programmi per soddisfare tali interessi. Insieme a questo, l’obiettivo del centro è di promuovere il dibattito interculturale attraverso la mobilità giovanile.

I/le volontari/e SVE avranno l’opportunità di entrare a far parte del progetto del centro, che mira a promuovere la partecipazione attiva dei e delle giovani attraverso l’uso di metodi e pratiche diverse, in particolare l’educazione non-formale, l’arte e gli strumenti multimediali. Le attività specifiche saranno organizzate in base alle competenze dei/lle volontari/e; tra queste, laboratori per bambini e giovani, organizzazione e svolgimento di workshop e attività pubbliche (iniziative, corsi di lingua, collaborazioni con le scuole, laboratori creativi, laboratori sportivi, creazione di fiabe per bambini, laboratori di cucina internazionale, e molto altro). I/le volontari/e SVE lavoreranno in cooperazione con lo staff e i/le volontari/e locali.

Requisiti richiesti:

  • essere di mente aperta e ben predisposti/e a lavorare in gruppo;
  • motivazione nell’organizzazione di eventi interculturali e nella promozione di percorsi di cittadinanza attiva;
  • essere in grado di lavorare sia in maniera indipendente che in gruppo;
  • avere interesse per l’arte, il teatro, la musica e lo sport;
  • avere una conoscenza buona dell’inglese ed essere disposti/e ad apprendere le basi della lingua locale.

Leggi qui la call completa.

Per candidarsi, inviare CV e lettera di motivazioni in inglese all’indirizzo evs@sci-italia.it entro il 5 marzo 2018.

Costruire ponti di comprensione a Donja Toponica: un campo in Serbia

Costruire ponti di comprensione a Donja Toponica: un campo in Serbia

Dal 9 al 20 maggio 2018 un campo a Donja Toponica, piccola località poco lontana da Niš nel cuore della Serbia rurale, insieme al partner locale Grupa Kobra, attivo da molti anni in percorsi di cittadinanza attiva.

Grupa Kobra ha lavorato duramente e per molti anni per lo sviluppo e miglioramento della qualità della vita della sua piccola comunità, in particolare su questioni riguardanti la protezione dell’ambiente e nell’incoraggiamento dell’attivismo giovanile. Si compone di un gruppo di 11 giovani, costituitosi nel 2007 di fronte alla consapevolezza di essere loro i primi a poter prendere in mano la situazione, diventare attivi e fare qualcosa per il proprio villaggio. Per ben due volte, nonostante la giovane età, hanno ricevuto premi dal Ministero della Gioventù. Da diversi anni organizzano campi di volontariato internazionale con l’obiettivo di promuovere lo scambio culturale tra i/le volontari/e internazionali e la comunità locale, che molto spesso non ha la possibilità di viaggiare.

I/le volontari/e del campo promuoveranno attività partecipate dalla gioventù locale: un’occasione unica per poter scambiare e conoscere cultura d’origine e cultura locale, tradizioni e costumi, promuovere l’attivismo, la mobilità internazionale e il dialogo interculturale.

Tra le attività del campo, verranno svolti dei lavori manuali (ad esempio la rimozione di un rudere e la costruzione al suo posto di una terrazza con una cucina all’aperto), delle attività legate alla tutela ambientale (la semina di un orto estivo e la sistemazione dei giardini) e delle attività artistiche, che verranno definite durante il campo in base alla creatività di ognuno/a.

Come parte studio, verrà organizzata una visita presso l’antica città di Niš e in altre località circostanti.

La lingua del campo è l’inglese, quella locale il serbo.

Leggi la scheda completa del campo.

Per maggiori informazioni sui campi SCI nel Nord nel mondo, ecco la pagina dedicata.

Tutti i campi di volontariato del Servizio Civile Internazionale sono consultabili sul database www.workcamps.info.

Formazione e scambio interculturale: un campo in Vietnam

Formazione e scambio interculturale: un campo in Vietnam

Dal 10 al 21 luglio 2017 un campo ad Ha Tinh, una delle province più povere e poco sviluppate del Vietnam.

Il campo è organizzato dall’associazione Volunteers for Peace Vietnam (che dal 2005 promuove attività di volontariato come forma di scambio culturale e educativo tra le persone e come pratica di approccio ai problemi sociali) e da S-World, organizzazione di promozione di scambi culturali ed educativi.

Durante il campo, i/le volontari/e partecipanti avranno la possibilità di visitare posti unici del Vietnam e interagire con giovani e studenti/esse provenienti da contesti sociali diversi attraverso workshop, dibattiti, attività sociali e ludiche, attività di team building e progetti di scambio culturale. Nonostante la breve durata, il campo ha come obiettivo quello di mostrare un mondo nuovo alle giovani generazioni, arricchire le loro conoscenze e offrire loro la possibilità di scoprire il mondo attraverso l’interazione con persone provenienti da paesi diversi e lontani.

I/le partecipanti del campo saranno impegnati/e a organizzare e svolgere lezioni di inglese per la gioventù locale, attraverso giochi, discussioni, workshop e dibattiti; organizzeranno scambi culturali tra volontari internazionali e locali, come ad esempio performare danze tradizionali o cucinare piatti tradizionali; partecipare ad attività creative e di utilità sociale.

La parte studio sarà centrata sulla coscienza interculturale, sullo sviluppo dei giovani e sul miglioramento della lingua.

La lingua del campo è l’inglese.

Leggi qui la scheda completa del campo.

Questo progetto fa parte dei programmi Nord/Sud. I volontari devono avere almeno 20 anni e aver preso parte alle formazioni (primo incontro e 2 livello) di preparazione organizzate dallo SCI Italia.

Per maggiori informazioni sui campi SCI nel Sud del mondo, ecco la pagina dedicata.

Tutti i campi di volontariato del Servizio Civile Internazionale sono consultabili sul database www.workcamps.info.