fbpx

Guardare indietro, intorno e davanti – Campo di volontariato su un campo di concentramento in Germania.

 

Campo di volontariato ad Hamburg-Neuengamme, Germania dal 20 Agosto al 3 Settembre 2022.

Tipologia di attività: Restauro, ristrutturazione / Studio, discussione e ricerca

Descrizione

Durante la Seconda Guerra Mondiale, il campo di concentramento di Neuengamme fu ampliato per diventare il campo di concentramento centrale nella Germania nord-occidentale con più di 85 sottocampioni. Come risultato del principio di “sterminio attraverso il lavoro” perseguito dalle SS, quasi la metà del totale di circa 100.000 prigionieri deportati da tutta Europa è morto. Oggi, il Memoriale del campo di concentramento di Neuengamme è un luogo di memoria, informazione, educazione e ricerca. È anche il risultato di dispute politiche dal dopoguerra ad oggi. Per decenni, il sito è stato sede di due prigioni, rendendo la maggior parte dei terreni inaccessibili al pubblico. Il primo campo di volontariato nel 1982 ha disposto i primi sentieri e ha eretto pannelli informativi.

Attività previste

40 anni dopo che il primo campo di volontariato internazionale si è svolto presso il Memoriale del campo di concentramento di Neuengamme, questo anniversario sarà l’occasione per ripercorrere la storia dei campi di volontariato internazionali per i giovani presso il memoriale del campo di concentramento. Le tracce lasciate dai campi sul terreno, negli archivi e tra i partecipanti saranno ricercate. Questi saranno documentati con foto, clip, interviste e relazioni dei partecipanti. Insieme, verrà sviluppata una presentazione online dei risultati. C’è la possibilità di scrivere articoli sul campo sul giornale locale. Inoltre, vi è la possibilità di un progetto archeologico per condurre scavi di ricerca per le fondazioni che recentemente è diventato visibile dopo forti tempeste.

Parte studio

Il tema principale sarà la storia del campo di concentramento di Neuengamme e i dibattiti e le controversie riguardanti l’istituzione del Memoriale. Ci saranno colloqui con esperti e rappresentanti della seconda generazione. È prevista anche una videochiamata con un sopravvissuto. Ci sarà uno scambio su varie prospettive dei partecipanti sul tempo della seconda guerra mondiale e dibattiti su cosa, perché e come ricordiamo oggi. Un altro focus sarà quello di documentare la storia dei campi di volontariato al Memoriale del Campo di concentramento.

Alloggio

Neuengamme è un quartiere esterno di Amburgo e 30 km dal centro della città. Amburgo ha 1,8 milioni di residenti e il più grande porto della Germania. La città offre più di 60 teatri, 100 club musicali e circa 60 musei. Il Mare del Nord e il Mar Baltico sono a circa 100-150 km di distanza.

I partecipanti sono alloggiati in camere e tende. In precedenti campi di volontariato, tutti i partecipanti sono stati ospitati in camere. Quest’anno, a causa della pandemia, le tende saranno utilizzate anche per l’alloggio per ridurre al minimo il rischio di infezione. La cucina e il mangiare si svolgeranno in grandi tende. L’alloggio si trova all’interno del Memoriale del campo di concentramento di Neuengamme.

Requisiti

Per aumentare la protezione di tutti i partecipanti, prima dell’arrivo è previsto un test del covid negativo (nessun test di autoverifica).

Lingua

L’inglese sarà la lingua del campo; sono necessarie abilità di conversazione intermedie.

Hai delle domande? contattaci!
  • outgoing@sci-italia.it
  • Telefono: 06 59648311
  • Cellulare: 346 5019990

(dal lunedì al venerdì, dalle 10.00 alle 17.00)