Rinnovare un centro di aggregazione giovanile: campo in Marocco

Dall’8 al 20 settembre 2017 un campo in Marocco, presso il Centro Giovanile di Jebha, piccola città portuale nella provincia di Chefchaouen, nel nord del Paese.

Il progetto è coordinato dal CSM (Chantiers Sociaux Marocains) in partenariato con la Delegazione della Gioventù e dello Sport.

I/le volontari/e del campo parteciperanno ai lavori di rinnovo del Centro Giovanile di Jebha: la struttura è in buono stato ma richiede degli interventi di restauro, in particolare per gli esterni. I compiti per i/le volontari/e consisteranno in interventi di rinnovo delle superfici e nella creazione di spazi verdi. Oltre alle attività manuali, i/le volontari/e saranno coinvolti/e nelle attività quotidiane della popolazione locale, con la quale vivranno strettamente a contatto e dalla quale apprenderanno usi e costumi della società marocchina.

Come parte studio verrà approfondito il valore dello scambio interculturale per la gioventù marocchina.

La lingua del campo è l’inglese, quella locale l’arabo.

Leggi la scheda completa del campo.

Questo progetto fa parte dei programmi Nord/Sud. I volontari devono avere almeno 20 anni e aver preso parte alle formazioni (primo incontro e 2 livello) di preparazione organizzate dallo SCI Italia.

Per maggiori informazioni sui campi SCI nel Sud del mondo, ecco la pagina dedicata.

Tutti i campi di volontariato del Servizio Civile Internazionale sono consultabili sul database www.workcamps.info.

bool(false)