Attività creative con i minori richiedenti asilo: un campo in Finlandia

Dal 28 giugno al 12 luglio 2017 un campo di volontariato presso il centro per minori richiedenti asilo Siuntio, situato nelle campagne idilliache nei dintorni di Helsinki.

Il centro ospita circa 40 minori richiedenti asilo (16/17 anni) giunti in Finlandia senza le proprie famiglie. Poiché la location è situata in una zona remota, si è scelto di promuovere la presenza di volontari/e internazionali in loco per rendere le vacanze estive degli ospiti più piacevoli, attraverso la condivisone e lo scambio tra culture e l’ideazione di attività da svolgere. Parte del lavoro si svolgerà anche presso un altro centro per rifugiati, Inkoo, vicino alla costa e distante da Siuntio 20 chilometri circa.

I/le partecipanti al campo passeranno con i/le giovani ospiti la maggior parte del tempo, organizzando attività ludiche, sportive, artistiche o escursioni nella natura circostante. La scorsa estate alcune attività hanno riguardato anche la cucina e la costruzione di aquiloni; l’importante è riuscire a stare bene insieme e organizzare attività collettive.

La parte studio sarà centrata principalmente sulle questioni riguardanti i minori richiedenti asilo, oltre che a dedicare un approfondimento alla cultura locale di Siuntio.

Questo campo fa parte della campagna internazionale dello SCI “Building Bridges“, che ha come obiettivo far accrescere la consapevolezza e stimolare riflessioni sulla crisi dei rifugiati e il fenomeno delle migrazioni forzate più in generale.

La lingua del campo è l’inglese.

Leggi qui la scheda completa del campo.

Per maggiori informazioni sui campi SCI nel Nord nel mondo, ecco la pagina dedicata.

Tutti i campi di volontariato del Servizio Civile Internazionale sono consultabili sul database www.workcamps.info.

bool(false)