Promozione culturale e coesione sociale: un campo in Sudafrica

Promozione culturale e coesione sociale: un campo in Sudafrica

promozione culturale coesione sociale volontariato sudafricaIl Campo

Dal 6 al 19 maggio 2019 un campo di volontariato in Sudafrica dedicato alla promozione culturale e alla coesione sociale, organizzato dal nostro partner SAVWA.

L’associazione SAVWA si occupa di preservare, sviluppare e promuovere il patrimonio culturale e linguistico del Sudafrica. In particolare, il lavoro viene svolto attraverso iniziative dedicate alla promozione culturale e alla coesione sociale, al fine di partecipare attivamente alle trasformazioni in corso nel paese. In aggiunta a questo, SAVWA promuove l’accesso alle informazioni attraverso la creazione e gestione di sistemi di archiviazione dati e s’impegna concretamente nella diffusione di eventi artistici e culturali.

Attività

I/le volontari/e verranno coinvolti in attività manuali come la conservazione delle sculture e la manutenzione generale dell’area.
Questo campo è un’opportunità per imparare tecniche artistiche e condividere attività di promozione culturale, realizzare piccoli prodotti di bigiotteria con i materiali locali, conoscere la storia del Sudafrica ed entrare in contatto con la comunità ospitante.

La parte studio è dedicata alla conoscenza dell’arte e della cultura del Sudafrica, le sue origini e le sue trasformazioni attraverso le nuove generazioni.

Alloggio

I/le volontari/e alloggeranno in tenda presso il camping della Fountains Valley. Ai/lle partecipanti è richiesto di portare il proprio sacco a pelo. L’alloggio è dotato di bagno, doccia ed acqua corrente ma non di elettricità.
Sono consigliati abiti caldi per la sera, crema solare, spray antizanzare, sandali, guanti da lavoro e scarpe chiuse per alcune attività. Possono essere utili giacche per la pioggia e torce da lavoro.
La comunità ospitante è uno spazio multiculturale in cui l’inglese è la lingua prevalentemente parlata insieme allo Sotho, Zulu e Tshwana.

Leggi la scheda completa del campo.

Questo progetto fa parte dei programmi Nord/Sud. I volontari devono avere almeno 20 anni e aver preso parte alle formazioni (primo incontro e 2 livello) di preparazione organizzate dallo SCI Italia.

Per maggiori informazioni sui campi SCI nel Sud del mondo, ecco la pagina dedicata.

Tutti i campi di volontariato del Servizio Civile Internazionale sono consultabili sul database www.workcamps.info.