SVE a Madrid di 10 mesi : ancora pochi posti disponibili

SVE a Madrid di 10 mesi : ancora pochi posti disponibili

Obiettivi dello SVE

Questo SVE di dieci mesi si svolgerà da Ottobre 2018 a Luglio 2019 ed è organizzato da SCI-Madrid , la branca spagnola del Servizio Civile Internazionale, un’organizzazione che dal 1920 si impegna attivamente nella cooperazione per promuovere la pace e il dialogo tra i popoli attraverso progetti di volontariato.

L’obiettivo principale del progetto è prima di tutto: promuovere il volontariato internazionale attraverso la partecipazione e il lavoro dei/lle volontari/e stessi/e.
Il/la volontario/a collaborerà quindi a portare avanti le attività associative, innanzitutto lavorando secondo la pianificazione annuale dello SCI e conseguentemente impegnandosi  nella promozione di un volontariato, visto non solo come aiuto e servizio, ma anche e soprattutto come fattore di cambiamento e miglioramento sociale.

Attività

Le attività saranno essenzialmente quelle di preparazione ed organizzazione dei progetti e degli eventi che verranno decisi dall’organizzazione.

Tra le tante attività, sarà molto importante supportare il processo di invio e ricezione dei volontari a livello internazionale. Un’altra attività fondamentale sarà quella di aiutare lo staff nell’organizzazione dei laboratori di consapevolezza interculturale, affinché questi incontri risultino alla fine partecipati da molte persone.
Partecipare agli incontri con altre organizzazioni di volontariato a livello regionale e nazionale e collaborare nella preparazione di materiale informativo e di divulgazione.
Assistere e supportare a fiere e/o forum di volontariato ed ovviamente garantire la partecipazione ai campi di volontariato internazionali che si organizzeranno nel Paese.

Requisiti richiesti

Saper essere ovviamente una persona positiva e aperta di mente e soprattutto dimostrare un forte interesse nel multiculturalismo e nel volontariato.

Avere una buona propensione al lavoro d’ufficio e possibilmente possedere un livello alto di conoscenza della lingua spagnola

Contatti

Per candidarsi, inviare  il prima possibile CV e lettera di motivazioni in spagnolo all’indirizzo: evs@sci-italia.it, entro il 16 aprile 2018.

Tutela della biodiversità di un parco naturale: uno SVE con GAIA Kosovo

Tutela della biodiversità di un parco naturale: uno SVE con GAIA Kosovo

GAIA Kosovo è in cerca di 12 volontari/ e per uno SVE della durata di 1 mese, in supporto al lavoro estivo di tutela e conservazione della biodiversità nel parco naturale Sharr Mountain.

Come per ogni progetto SVE, sono garantite le spese di alloggio, vitto, viaggio, corso di lingua ed assicurazione.

Durata del progetto: 21 luglio – 19 agosto 2018

Descrizione del progetto

Il parco nazionale Sharr Mountain si estende oltre i confini di Kosovo, Macedonia e Albania. Al suo interno si riscontra un’elevata biodiversità, grazie al territorio incontaminato e ricco di laghi e ruscelli. Molte specie animali vivono in questo luogo, così come vi si possono trovare esemplari di piante mediche e farfalle rare.

GAIA da molti anni organizza in questo luogo scambi per giovani volontari/e internazionali, impegnandosi nella tutela del patrimonio naturale così come nella valorizzazione delle risorse del territorio. Per questo motivo la scorsa estate ha avuto luogo il BREfest, un festival di 3 giorni che ha riunito popolazione locale e volontari internazionali in un momento di condivisione e dibattito.

Attività

I/le volontari/e partecipanti saranno impegnati in attività di catalogazione della biodiversità naturale del parco, documentandone flora e fauna e cercando tracce degli animali selvatici.

Inoltre si svolgeranno attività di manutenzione dei sentieri e dei pannelli informativi, organizzando appuntamenti pubblici che coinvolgano la popolazione locale, sensibilizzandola sul tema.

I/le volontari/e parteciperanno anche all’organizzazione e la gestione del BREfest 2018.

Requisiti richiesti

Essere preparati/e a fare l’esperienza di vita ecosostenibile, in condivisione con altri/e volontari/e, partecipando alle attività di tutela della biodiversità.

Essere disponibili a organizzare e gestire workshop o attività educative con gruppi locali e internazionali, con l’obiettivo di sensibilizzare sulla questione ambientale e l’importanza della tutela della flora e della fauna del parco.

È considerato importante avere competenze di scrittura e/o audiovisive per documentare le attività che si svolgeranno durante lo SVE.

Per maggiori informazioni sul progetto clicca qui.

Per candidarsi, inviare CV e lettera di motivazioni in inglese all’indirizzo gaia.kosovo@gmail.com entro il 13 aprile 2018.

Tutelare la natura in un rifugio per orsi: uno SVE in Croazia

Tutelare la natura in un rifugio per orsi: uno SVE in Croazia

L’associazione Velebit Association Kuterevo è in cerca di 12 volontari/ e per uno SVE della durata di 2 mesi, in supporto al lavoro estivo del rifugio per orsi di Kuterevo, Croazia.

Come per ogni progetto SVE, sono garantite le spese di alloggio, vitto, viaggio, corso di lingua ed assicurazione.

Durata del progetto: 20 luglio – 16 settembre 2018

Descrizione del progetto

VUK (Velebit Association Kuterevo) è un’associazione che si trova sui monti Velebit, nella parte occidentale della Croazia, e si occupa di tutela ambientale e protezione degli animali. Sin dal 1978 un gruppo di giovani ha iniziato a organizzare scambi interculturali nel villaggio di Kuterevo, con l’obiettivo di promuovere uno stile di vita all’aria aperta e a contatto con la natura, imparando a vivere in maniera ecosostenibile.

Oggi, l’attività principale di VUK è la tutela del patrimonio naturale del parco, in particolare attraverso la gestione del rifugio per orsi. Nel corso degli anni centinaia di volontari hanno attraversato questo luogo, investendo il proprio tempo ed energie per ricreare, attraverso il volontariato, un modello di società migliore, passo dopo passo.

Attività

I/le volontari/e supporteranno le attività di gestione quotidiane dell’associazione, come la manutenzione e la pulizia degli spazi interni ed esterni alla struttura (sentieri, rifugi, edifici, etc).

Si prenderanno cura degli animali e gestiranno il rifugio per orsi, lavorando insieme agli/le altri/e volontari/e per realizzare mostre informative per i 40 anni di attività dell’associazione.

Organizzeranno eventi aperti al pubblico per promuovere la pulizia della foresta ed attività educative per bambini/e e ragazzi/e. I/le volontari/e dovranno anche documentare la biodiversità dei monti Velebit, attraverso lo studio degli animali selvatici presenti sul territorio.

Requisiti richiesti

Essere preparati/e a fare l’esperienza di vita ecosostenibile, in condivisione con altri/e volontari/e, partecipando alle attività di tutela della flora e della fauna del parco.

Sapersi impegnare in lavori manuali ed essere disponibili alle esigenze che potrebbero darsi a seconda delle necessità.

Avere precedenti esperienze legate alla protezione ambientale è facoltativo, mentre è importante avere competenze di scrittura e/o audiovisive per documentare le attività.

Per maggiori informazioni sul progetto clicca qui.

Per candidarsi, inviare CV e lettera di motivazioni in inglese all’indirizzo kuterevo.evs@gmail.com entro il 13 aprile 2018.

Call aperta per uno SVE presso un asilo di Cracovia

Call aperta per uno SVE presso un asilo di Cracovia

L’associazione Strim (Youth Development and Integration Association), con sede a Cracovia cerca tre volontari/e per il progetto SVE Kindergarten#176, della durata di 9 mesi.

Come per ogni progetto SVE, sono garantite le spese di alloggio, vitto, viaggio, corso di lingua ed assicurazione.

Durata del progetto: 1 ottobre 2018 – 30 giugno 2019

Descrizione del progetto:

Kindergarten#176 è molto di più di asilo. È un luogo pieno di vita e di speranza dove la gioia dei bambini si mischia con l’entusiasmo dello staff e dei/lle volontari/e.

Oltre alle normali attività prescolastiche, infatti, qui si insegnano l’arte, la musica, la danza, le scienze sociali e la lingua inglese.

I/Le volontari/e lavoreranno con bambini dai 4 ai 5 anni, supportando il lavoro degli insegnanti ed mettendosi in gioco condividendo idee e proposte la loro nella discussione delle attività quotidiane.

I/le volontari/e prenderanno parte a diverse attività, tra le quali:

  • accompagnare i bambini ai corsi e nelle escursioni previste nella città di Cracovia;
  • aiutare gli/le insegnanti nella preparazione e nello svolgimento delle lezioni;
  • supportare ed aiutare i bambini nelle attività ludico-ricreative quali dipingere, disegnare, tagliare ed incollare materiali;
  • gestire l’animazione di piccoli eventi;
  • saper raccontare e condividere con staff e bambini i tratti salienti degli usi e costumi del proprio paese d’origine.

I/le ragazzi/e avranno anche la possibilità di imparare e conoscere nozioni sulla lingua e sulla cultura polacca, scoprendo Cracovia attraverso visite e gite culturali.

Requisiti richiesti:

  • Sapersi mettere in gioco;
  • Saper lavorare e giocare con i bambini;
  • Avere uno spiccata sensibilità verso i bisogni degli altri;
  • Essere positivi, motivati ed avere senso dell’umorismo (utilissimo con i bambini).

Per candidarsi, inviare CV e lettera di motivazioni in inglese all’indirizzo evs@sci-italia.it entro il 29 marzo 2018.

Youth centre Brežice Slovenia è in cerca di due volontari/e SVE per 12 mesi di progetto

Youth centre Brežice Slovenia è in cerca di due volontari/e SVE per 12 mesi di progetto

Youth Centre Brežice cerca due volontari/e per un progetto SVE della durata di 12 mesi.

Come per ogni progetto SVE, sono garantite le spese di alloggio, vitto, viaggio, corso di lingua ed assicurazione.

Durata del progetto: 2 aprile 2018 – 1 aprile 2019

Descrizione del progetto:

Youth Centre Brežice è un’istituzione pubblica che da più di 15 anni lavora con i giovani e le giovani locali, promuovendo un’azione incentrata sull’identificazione dei bisogni e degli interessi finalizzata a fornire strutture e programmi per soddisfare tali interessi. Insieme a questo, l’obiettivo del centro è di promuovere il dibattito interculturale attraverso la mobilità giovanile.

I/le volontari/e SVE avranno l’opportunità di entrare a far parte del progetto del centro, che mira a promuovere la partecipazione attiva dei e delle giovani attraverso l’uso di metodi e pratiche diverse, in particolare l’educazione non-formale, l’arte e gli strumenti multimediali. Le attività specifiche saranno organizzate in base alle competenze dei/lle volontari/e; tra queste, laboratori per bambini e giovani, organizzazione e svolgimento di workshop e attività pubbliche (iniziative, corsi di lingua, collaborazioni con le scuole, laboratori creativi, laboratori sportivi, creazione di fiabe per bambini, laboratori di cucina internazionale, e molto altro). I/le volontari/e SVE lavoreranno in cooperazione con lo staff e i/le volontari/e locali.

Requisiti richiesti:

  • essere di mente aperta e ben predisposti/e a lavorare in gruppo;
  • motivazione nell’organizzazione di eventi interculturali e nella promozione di percorsi di cittadinanza attiva;
  • essere in grado di lavorare sia in maniera indipendente che in gruppo;
  • avere interesse per l’arte, il teatro, la musica e lo sport;
  • avere una conoscenza buona dell’inglese ed essere disposti/e ad apprendere le basi della lingua locale.

Leggi qui la call completa.

Per candidarsi, inviare CV e lettera di motivazioni in inglese all’indirizzo evs@sci-italia.it entro il 5 marzo 2018.

VSI Ireland è in cerca di 2 volontari/e per due progetti SVE

VSI Ireland è in cerca di 2 volontari/e per due progetti SVE

VSI Ireland è in cerca di due volontari/e per due differenti progetti SVE per l’anno 2018-2019.

Come per ogni progetto SVE, sono garantite le spese di alloggio, vitto, viaggio, corso di lingua ed assicurazione.

Descrizione dei progetti:

1) Comunicazione e Marketing

Durata del progetto: aprile 2018 – aprile 2019 (12 mesi)

Descrizione del progetto: il/la volontario/a affiancherà il team di VSI Ireland nelle attività di promozione dei progetti di volontariato, in Irlanda e a livello internazionale. Questo tipo di lavoro include anche la costruzione e il mantenimento di relazioni con organizzazioni giovanili, studentesche e universitarie del paese. Il/la volontario/a sarà impegnato/a anche sui social media e sul sito nella creazione e divulgazione di materiale promozionale. Non mancheranno le occasioni di viaggiare per l’Irlanda e il Nord dell’Irlanda.

Alloggio: il/la volontario/a vivrà in un appartamento condiviso con altri/e volontari/e a Dublino.

Requisiti:

  • avere interesse nella promozione della pace, della solidarietà, della giustizia sociale, il dialogo interculturale e percorsi di cittadinanza attiva;
  • avere un forte interesse o esperienza pregressa in strategie di marketing, comunicazione e social media;
  • possedere un buon livello di inglese, sia orale che scritto.

2) Placement Officer in supporto alla Segreteria

Durata del progetto: maggio 2018 – dicembre 2018 (8 mesi)

Descrizione del progetto: il/la volontario/a lavorerà insieme al team di VSI Ireland nell’attività di collocamento dei volontari locali e internazionali nei diversi progetti disponibili, supportare le attività di formazione e partecipare alle attività di valutazione al loro ritorno. Questa attività prevede di lavorare attivamente con irlandesi e internazionali, coordinare il lavoro con le branche internazionali e con i partner locali.

Alloggio: il/la volontario/a vivrà in un appartamento condiviso con altri/e volontari/e a Dublino.

Requisiti:

  • avere interesse nella promozione della pace, della solidarietà, della giustizia sociale, il dialogo interculturale e percorsi di cittadinanza attiva;
  • possedere un buon livello di inglese, sia orale che scritto.

Per candidarsi, inviare CV e lettera di motivazioni in inglese all’indirizzo evs@sci-italia.it, indicando nell’oggetto dell’email la dicitura “SVE in Irlanda” ed il numero del progetto al quale si fa riferimento.

Termine ultimo per candidarsi: 13 febbraio 2018

Gaia Kosovo è in cerca di 2 volontari/e per un progetto SVE di 6 mesi

Gaia Kosovo è in cerca di 2 volontari/e per un progetto SVE di 6 mesi

Gaia Kosovo, partner locale del Service Civil International, è in cerca di 2 volontari/e SVE per svolgere attività di catalogazione della biodiversità esistente nel parco nazionale Sharr Mountain, monitorarne la salute in ottica di proteggerne e tutelarne l’ecosistema.

Come per ogni progetto SVE, sono garantite le spese di alloggio, vitto, viaggio, corso di lingua ed assicurazione.

Durata del progetto: aprile 2018 – settembre 2018

Descrizione del progetto:

Il progetto Mountain spirit – Strategic EVS for Nature Conservation coinvolge vari volontari/e SVE di breve o lungo termine con l’obiettivo di unire la partecipazione di volontari/e internazionali e quella della popolazione locale (delle zone montane o rurali del circondario del parco) in attività di conservazione e tutela della natura, della biodiversità floristica e faunistica.

Requisiti richiesti:

  • amare la montagna e la natura;
  • essere disposti a passare molto tempo all’aria aperta;
  • essere interessati o avere competenze e conoscenze relative alle scienze naturali;
  • avere precedenti esperienze di attività legate alla protezione dell’ambiente;
  • avere competenze, anche minime, di fotografia e realizzazione video, finalizzate alla documentazione delle attività che verranno portate avanti;
  • essere indipendenti e avere spirito di iniziativa;
  • essere in grado di lavorare in gruppo;
  • avere una buona conoscenza dell’inglese ed essere disposti ad apprendere le basi della lingua locale.

Leggi qui la call completa.

Per candidarsi, inviare CV e lettera di motivazioni in inglese all’indirizzo gaia.kosovo@gmail.com entro il 18 febbraio 2018.

Zavod Voluntariat è in cerca di uno/a SVE in supporto alla Segreteria

Zavod Voluntariat è in cerca di uno/a SVE in supporto alla Segreteria

Zavod Voluntariat, branca slovena del Service Civil International, è in cerca di un/a volontario/a SVE disposto/a a partire subito, per supportare il lavoro della Segreteria nel ruolo di Placement Officer.

Come per ogni progetto SVE, sono garantite le spese di alloggio, vitto, viaggio, corso di lingua ed assicurazione.

Durata del progetto: febbraio 2018 – gennaio 2019

Descrizione del progetto:

Il/la volontario/a prenderà parte alle attività dell’associazione, portando una dimensione internazionale all’interno dei progetti e delle attività. Insieme ad altri 3 volontari/e SVE, promuoverà workshop e iniziative nelle aree rurali del paese e proseguirà le attività del Club of Volunteers, partecipate dai volontari degli anni precedenti. Parallelamente, il/la volontaria supporterà il lavoro della Segreteria nel ruolo di Placement Officer, gestendo l’arrivo e la partenza dei volontari internazionali partecipanti ai campi.

Requisiti richiesti:

  • essere motivato/a ad imparare e condividere conoscenze e competenze;
  • avere buone capacità sociali ed educative, adatte ad interagire con target groups diversi;
  • avere buona padronanza dell’inglese;
  • essere comunicativi e motivati a lavorare in gruppo;
  • possedere una mentalità aperta e un’attitudine alla flessibilità;
  • essere responsabili e affrontare con serietà i propri compiti;
  • avere buone competenze informatiche.

Leggi qui la call completa.

Per candidarsi, inviare CV e lettera di motivazioni in inglese all’indirizzo programi@zavodvoluntariat.si con in copia evs@sci-italia.it entro giovedì 1 febbraio 2018.

Insegnare l’inglese alla scuola primaria: parti subito per uno SVE di 12 mesi in Olanda

Insegnare l’inglese alla scuola primaria: parti subito per uno SVE di 12 mesi in Olanda

La Stichting IJSiq Foundation è in cerca di un/a volontario/a SVE disponibile a partire subito per un progetto di 12 mesi a ‘s-Hertogenbosch (Boscoducale, a circa un’ora da Amsterdam) a supporto dell’insegnamento di inglese nelle scuole primarie.

Come per ogni progetto SVE, sono garantite le spese di alloggio, vitto, viaggio, corso di lingua ed assicurazione.

Durata del progetto: 1 febbraio 2018 – 31 gennaio 2019

Descrizione del progetto:

Il/la volontario/a SVE assisterà due insegnanti madrelingua inglese già inseriti nella scuola. Oltre alla presenza in classe durante le ore di lezione, al/alla volontario/a è richiesto supporto nelle attività scolastiche di gruppo e per attività extra scolastiche con i bambini e le bambine locali. Inoltre, potrà prendere parte all’ideazione di progetti per lo scambio giovanile eTwinning e, insieme al gruppo di volontari/e locali, avrà l’opportunità di sviluppare idee e progetti propri da portare avanti nei mesi del progetto. A seconda delle capacità e degli interessi del/la volontario/a tali progetti potranno essere centrati su attività ludiche, artistiche, creative e via dicendo.

Requisiti richiesti:

  • essere aperti mentalmente e avere un’attitudine sociale, energica e creativa;
  • avere esperienza e passione nel lavorare con i/le bambini/e;
  • avere una buona conoscenza dell’inglese.

Leggi qui la call completa.

Per candidarsi, inviare CV e lettera di motivazioni in inglese all’indirizzo evs.leije@telfort.nl entro lunedì 22 gennaio.

Volunteers Center Zagreb (Croazia) è in cerca di 2 volontari/e SVE

Volunteers Center Zagreb (Croazia) è in cerca di 2 volontari/e SVE

La branca croata dello SCI VCZ è in cerca di due volontari/e SVE per il progetto “Volunteer 4 Volunteers” della durata di 11 mesi, dal 1 febbraio 2018 al 27 dicembre 2018.

Il progetto ruota attorno a tre assi principali:

  1. Promozione del volontariato attraverso campi di volontariato internazionale SCI: VCZ organizza ogni anno tra gli 8 e i 10 campi di volontariato internazionale; i/le volontari/e SVE avranno l’opportunità di prendere parte al processo organizzativo dei campi (analisi dei bisogni, definizione dei contenuti, ricerca dei partner, visita dei luoghi, interazione con la comunità locale) e contribuire con le proprie idee all’implementazione delle attività dei campi stessi. Durante la stagione di svolgimento dei campi (maggio – settembre), supporteranno l’attività comunicativa e promozionale degli stessi, partecipando ad iniziative territoriali e contribuendo alla promozione della campagna campi sui social; inoltre, verrà chiesto ai/alle volontari/e SVE di prendere parte alle formazioni per coordinatori e coordinatrici di campi, in modo da poter poi prendere parte ai campi in tale veste. Infine, al termine della stagione campi, parteciperanno alle attività di valutazione degli stessi, raccogliendo i form compilati dai/dalle volontari/e, analizzandone il contenuto e riportandolo in un momento di valutazione finale.
  2. Promozione dello scambio culturale attraverso corsi di lingua: i/le volontari/e SVE saranno responsabili dell’organizzazione, la promozione e lo svolgimento di corsi di lingua (la propria lingua d’origine o altre ben padroneggiate) aperte al pubblico. In cambio, riceveranno corsi di lingua croata, in modo da poter vivere la quotidianità in maniera di giorno in giorno più autonoma.
  3. Promozione del volontariato e dei progetti di Servizio Volontario Europeo (SVE): i/le volontari/e organizzeranno eventi informativi sul programma SVE, in particolare attraverso incontri di educazione non-formale con i/le giovani, con l’obiettivo di sensibilizzare la gioventù locale sul tema del volontariato. Inoltre, i/le volontari/e SVE avranno l’opportunità di sviluppare progetti propri, legati alle proprie competenze ed idee, supportati/e nel processo di preparazione e svolgimento dallo staff di VCZ.

Leggi qui la call completa.

Per candidarsi, è necessario inviare il proprio CV e lettera di motivazioni in inglese a evs@vcz.hr con in copia evs@sci-italia.it, entro domenica 14 gennaio.