fbpx

Workcamp in Svizzera: Pro Terra Engiadina

25 Lug 2021 – 07 Ago 2021

Svizzera

 

Descrizione: La Fondazione Pro Terra Engiadina (PTE) è una fondazione intersettoriale che mira a mantenere e promuovere il paesaggio naturale e culturale, nonché la biodiversità nella valle dell’Engadina. Dato il suo coinvolgimento in molti settori, PTE integra la connettività ecologica nella pianificazione territoriale, che è uno dei suoi punti di forza. I membri del consiglio di fondazione sono tutti i comuni della Bassa Engadina, diverse ONG per la protezione dell’ambiente, il Parco nazionale svizzero, la destinazione turistica regionale, diverse sezioni dell’amministrazione cantonale e la Scuola cantonale per gli agricoltori.

Campi aperti a bambini: Sì (Età minima: 5)

Tipologia di Lavoro: L’attenzione è rivolta al mantenimento e alla promozione della biodiversità nei prati asciutti o nei pascoli asciutti. Queste praterie di alto valore sono ricoperte da arbusti in alcune parti. Altri lavori dipendono dalle condizioni meteorologiche: rimozione di arbusti da prati asciutti, zone umide a bassa torbiera e lungo le strutture culturali; raccolta di pietre per costruire cassoni o muri a secco; recupero di rami e accatastamento in pali; mantenimento di corsi d’acqua; partecipare a un progetto di inquinamento raccogliendo rifiuti in un’area lungo il fiume principale dell’Engadina, il fiume Inn.

Parte studio: Durante la tua missione aiuterai principalmente gli agricoltori a preservare prati asciutti e altri habitat preziosi. Un esperto vi darà una panoramica sulla storia, l’ecologia e l’agricoltura alpina della regione, mentre voi aiutate a proteggere gli habitat delle specie in via di estinzione e date un contributo positivo alla conservazione di questo prezioso paesaggio culturale. PTE di solito funziona senza strumenti elettrici, soprattutto per godersi la pace e la tranquillità, ma anche per darvi un’idea di energia e potenza che deriva dal lavoro e trascorrere del tempo insieme all’aperto nella natura meravigliosa.

Alloggio: L’alloggio è una casa per gruppi, è necessario portare un sacco a pelo e 1 lenzuolo (fisso) o 2 lenzuola e 1 federa (almeno 60cm x 60cm). 1 cuscino e 1 coperta di lana per letto sono disponibili. Servizi igienici e docce sono disponibili nella casa del gruppo. L’accesso a una lavatrice può essere organizzato.

Lingua: La lingua locale è il rumeno e il tedesco. Non tutti i partner del progetto parlano bene inglese – la traduzione è organizzata per l’introduzione e supportata dal coordinatore volontario SCI.

Requisiti: Devi assolutamente portare delle buone scarpe da montagna impermeabili o da trekking. Le scarpe da ginnastica non sono utili! L’area di lavoro potrebbe essere molto ripida e potrebbe essere scivolosa.

Nota: I volontari devono comprare cibo e cucinare da soli – è disponibile un budget. A volte i volontari SCI lo fanno insieme al partner del progetto, ma non tutti i giorni (o la sera). Il cibo può essere ottenuto da risorse regionali e sostenibili – vi consigliamo di limitare il consumo di carne, in modo da contribuire alla sostenibilità del principio di sostenibilità del campo. Le opzioni per altri (cibo-) shopping o l’acquisto di prodotti medici sono limitati, a causa della distanza. Si prega di evitare di fumare o di essere estremamente attenti con le sigarette in modo da non causare il fuoco!

 

Per vedere la scheda originale clicca qui!

Qual è la procedura per applicare??

Ti interesserebbe conoscere gli altri workcamps che si stanno svolgendo?? Clicca qui!