Un campo alla riserva naturale “Gocce d’acqua” per la conservazione ambientale: direzione Perù

Un campo alla riserva naturale "Gocce d'acqua" per la conservazione ambientale: direzione Perù

Il campo

Dal 25 luglio al 15 agosto un campo di volontariato internazionale nella riserva naturale “Gocce d’acqua” per la conservazione ambientale, in Perù, promosso da Associazione civile “Gocce d’acqua”.

Alla periferia della città di Jaen ci sono due ecosistemi molto diversi.
Il campo di lavoro si svolgerà nella zona di conservazione “Gocce d’acqua”, un terreno boschivo a secco di proprietà dell’Associazione civile “Gocce d’acqua”. Con pochissimi mezzi, Luciano Troyes, ha iniziato a piantare alberi nativi in ​​quel luogo nel 1990 e dopo molti anni di perseveranza, fede e amore per la natura, è riuscito, non solo a ripopolare 1800 ettari, ma a recuperare un intero ecosistema che era considerato perduto .

Le attività

Durante le due settimane i/le volontari/e si occuperanno di:

  •  Irrigazione e pulizia di strade e scuole materne, la coltivazione e la classificazione di fiori autoctoni, orchidee e piante medicinali
  •  Costruzione di un osservatorio di uccelli con materiali locali 
  • Gestione e smistamento Orchidee 
  • Pulizia delle terme del fiume Marañón 
  • Aiuto nel condizionamento di una parte del circuito di mountain bike per promuovere l’eco-turismo
  • Visitare le scuole nella provincia di Jaén
  •  Partecipare alla visita del progetto “Scuole produttive, ecologiche e scientifiche per il cambiamento sociale”
  •  Parlare con insegnanti, studenti e genitori delle istituzioni educative del progetto Scuole produttive, ecologiche e scientifiche per il cambiamento sociale.

    Parte dello studio: botanica, piante medicinali e ornitologia locale

Alloggio

I/le volontari/e saranno alloggiati/e nella zona di conservazione “Gocce d’acqua”, dotata di letti a castello e servizi igienici interni. 

Le lingue del campo di lavoro sono inglese e spagnolo

Leggi la scheda completa del campo.

Questo progetto fa parte dei programmi Nord/Sud. I volontari devono avere almeno 20 anni e aver preso parte alle formazioni (primo incontro e 2 livello) di preparazione organizzate dallo SCI Italia.

Per maggiori informazioni sui campi SCI nel Sud del mondo, ecco la pagina dedicata.