fbpx

Senza scarpe: testimonianza da un campo in Tanzania

Senza scarpe: testimonianza da un campo in Tanzania

Pubblichiamo la testimonianza di Anna Ferretti, volontaria partita lo scorso luglio 2017 per il campo “Conservazione ambientale, semina delle mangrovie e insegnamento delle lingue straniere” in Tanzania, presso le isole di Zanzibar. Scrivere quest’articolo non è affatto facile come avrei pensato. Sono sempre stata molto affascinata dall’Africa e in effetti non so quanto Piero Angela abbia influito sulla cosa. Comunque finalmente sto andando e anzi, ahimè, sono già rientrata! Durante il volo di andata sono passata vicino al Kilimangiaro ed

Leggi di più

Risoluzione dei conflitti: racconto del corso di formazione

Risoluzione dei conflitti: racconto del corso di formazione

Pubblichiamo il racconto di Pietro Russo, volontario che ha preso parte al corso di formazione One Last Chance, volto a favorire l’acquisizione di strumenti pratici per la gestione e la risoluzione dei conflitti attraverso pratiche ludiche e di gioco, tenutosi a Puszczykowo, in Polonia, dal 25 al 31 luglio 2017. Immaginiamo che una persona voglia tenere la finestra aperta e un’altra invece la voglia tenere chiusa: che facciamo? Il Training Course a cui ho partecipato in Polonia, vicino a Poznań,

Leggi di più

“Travelling for Peace”: il primo mese di due volontarie in Palestina

“Travelling for Peace”: il primo mese di due volontarie in Palestina

Pubblichiamo il primo report della coppia di ragazze partecipante al progetto di Servizio Volontario Europeo in Palestina “Travelling for Peace. Intercultural paths and sustainable tourism” realizzato in collaborazione con il centro Al Shmoh di Al’Masara. A un mese dal nostro arrivo riconosco che nessun seminario, training, libro o conversazione avrebbe mai potuto rendere davvero l’idea di quello che vuol dire vivere in un posto come la Palestina. Una sola domanda continua a rimbalzarmi in testa: perché? Perché camminare in certi

Leggi di più

Il “No Border Fest” a La Città dell’Utopia: il racconto di un volontario

Il “No Border Fest” a La Città dell’Utopia: il racconto di un volontario

L’articolo è stato scritto da Way Farer, volontario argentino che ha partecipato al campo No Border a La Città dell’Utopia nell’estate 2013. Anche le foto sono state scattate da Way Farer (qui la fonte originale dell’articolo). A 10-day volunteer job. 11 people, a huge house in a neighborhood in Rome. Many experiences together. Many life stories interwoven. So we met to organize “No Border Fest”, an event to raise awareness of non-discrimination of immigrants who, already by that time (2013),

Leggi di più

Nel Sud dell’Estonia a Marjamaa tra musica e folklore ho girato il mondo

Nel Sud dell’Estonia a Marjamaa tra musica e folklore ho girato il mondo

Pubblichiamo la testimonianza di Marzia Marras, volontaria partecipante al campo di volontariato internazionale “Marjamaa 11°International Folk Festival” in Estonia, estate 2017. Sono una persona un po’ particolare nel senso che non riesco a definirmi a parole, ma più attraverso la passione che ho per la musica e l’arte. Amo viaggiare e queste passioni mi permettono di conoscere altre culture, storie, lingue… folklore. Il folklore (uno degli aspetti importanti secondo me, in cui mi rispecchio) rappresenta l’eredità di un popolo, che

Leggi di più

Artemista è parte di Spessa Po e noi siamo parte di Artemista: testimonianza da un campo

Artemista è parte di Spessa Po e noi siamo parte di Artemista: testimonianza da un campo

Pubblichiamo la testimonianza di Marzia Marras, coordinatrice del campo di volontariato internazionale “Rural architecture & artistic activities” a Cascina Castello, realizzato in collaborazione con l’associazione Artemista, la quale si occupa di progetti educativi e sociali attraverso l’arte e la cultura, nel rispetto dell’ambiente. Ho conosciuto Elisa e Mauro nel novembre 2016 per un mini-workcamp: già allora avevo capito che persone meravigliose sono, nel modo in cui hanno creato, lavorano e abitano la realtà di Artemista ‘Ostello e centro culturale’. Quest’anno,

Leggi di più

“Semplicemente… Saharawi”: testimonianza dal campo Oasis of Care

“Semplicemente… Saharawi”: testimonianza dal campo Oasis of Care

Pubblichiamo la testimonianza di Donato Masi, coordinatore del campo di volontariato internazionale “Oasis of Care” realizzato in collaborazione con l’associazione Shanti Sahara, la quale si occupa dei bambini e delle bambine Sahrawi diversamente abili provenienti dai campi profughi di Tindouf (Algeria). .\ La bacheca scorre veloce verso il basso come una slot machine /. “E’ stato ieri: …arrivarono e ci privarono della nostra casa, della nostra terra… da quel giorno il verde, che una volta era il primo colore della

Leggi di più

8 agosto 2017, sgombero del Làbas: testimonianza di Olmo

8 agosto 2017, sgombero del Làbas: testimonianza di Olmo

Pubblichiamo la testimonianza di Francesco Olmo Bertini, attivista e volontario presso il percorso Accoglienza Degna con sede al Làbas di Bologna, presente durante lo sgombero avvenuto la mattina dell’8 agosto 2017. Casualità ha voluto che in questi stessi giorni fossero presenti anche 8 volontari/e internazionali, i/le quali avrebbero dovuto partecipare ad un campo di volontariato in collaborazione con Accoglienza Degna, dal 6 al 19 agosto. SCI-Italia esprime piena solidarietà a tutti gli attivisti e alle attiviste di Làbas. #RiapriamoLàbas Non

Leggi di più

Interventi Civili di Pace a sostegno dei rifugiati: testimonianza dalla Serbia [P.te II]

Interventi Civili di Pace a sostegno dei rifugiati: testimonianza dalla Serbia [P.te II]

Pubblichiamo il seguito della testimonianza di Silvia Valdrè e Alessandra Dallari, volontarie attualmente in Serbia dallo scorso maggio (in seguito alla apertura del progetto) per supportare il lavoro delle organizzazioni di volontari internazionali indipendenti che sostengono i rifugiati bloccati al confine serbo-croato e serbo-ungherese. Il progetto è realizzato in collaborazione con la branca SCI locale VCV Serbia e supportato dai fondi del Refugee Found. Ci sono stati tanti momenti questa settimana, in cui abbiamo veramente compreso la dura realtà della

Leggi di più

Lezioni d’inglese a Diyarbakir: testimonianza del progetto Yazidi’s Voice [P.te II]

Lezioni d’inglese a Diyarbakir: testimonianza del progetto Yazidi’s Voice [P.te II]

Pubblichiamo il seguito della testimonianza di Cherif, volontario lungo termine attualmente in Turchia, partito nel contesto del progetto Yazidi’s Voice per l’avviamento di corsi di lingua inglese per i/le bambini/e di Sur (quartiere centrale di Diyarbakir) e per quelli/e Yazidi rifugiati in Turchia, ospitati al momento nel campo di Midyat. Cene per l’iftar, inviti a visitare la città, lezioni. È così che sta proseguendo la mia splendida esperienza qui a Diyarbakir. Ogni giorno è un’esperienza nuova, ogni giorno faccio la

Leggi di più