Coordinare un campo di volontariato per supportare i migranti: un progetto a Ventimiglia

Coordinare un campo di volontariato per supportare i migranti: un progetto a Ventimiglia

Il campo:

Dal 25 all’8 luglio, insieme all’associazione Iris Onlus /Progetto 20K, SCI-Italia promuove un campo di volontariato a Ventimiglia, a supporto dei migranti bloccati lungo il confine italo-francese.

I/le volontari/e saranno impegnati nel monitorare il territorio a tutela dei migranti, distribuire beni di prima necessità, garantire informazioni, promuovere la conoscenza dei diritti  e offrire assistenza legale, quando necessario.

Elemento centrale delle attività del progetto è essenzialmente quello di promuovere una cultura dell’accoglienza e della solidarietà, che garantisca il diritto all’autodeterminazione dei migranti nonostante la chiusura delle frontiere

Le Attività

Le principali mansioni che vedranno impegnati i volontari nel supporto dei migranti saranno essenzialmente quelle di allestire e gestire gli spazi adibiti alle attività quotidiane del campo, come lo spazio tende, i bagni e la cucina.

Durante il periodo estivo é previsto un forte incremento degli arrivi di migranti su questo confine. 

In previsione l’associazione allestirà un campo che potrà ospitare fino a 50 volontari.

La giornata sarà scandita da turni di lavoro che inizieranno alle 9.00 12-30, e finiranno alle 14,30-17,00

Ti piacerebbe coordinare un campo come questo?

Il campo è situato nella località di Rocchetta Nervina, nella provincia di Imperia, qui la scheda completa del campo.

Partecipa alla formazione per coordinatori e coordinatrici di campi! Due appuntamenti ti aspettano:

  • Roma, 11-12-13 maggio
  • Cesano Maderno (MB), 8-9-10 giugno

Compila il form online per candidarti; se vuoi ricevere informazioni, contattaci all’indirizzo workcamps@sci-italia.it o chiama la Segreteria Nazionale al numero 06 5580644.

Per ulteriori informazioni sulla formazione per coordinatori, clicca qui.