Lavorare in un centro per bambini con disabilità: un campo in Armenia

Lavorare in un centro per bambini con disabilità: un campo in Armenia

Il campo

Dal 18 al 31 luglio 2018 un campo in Armenia presso un centro per bambini con disabilità a Yerevan, vicino al lago artificiale che caratterizza la zona.

Lo spazio in cui si situa il centro di riabilitazione è una ex casa di riposo governativa. Quello di quest’anno è il 24° campo che si svolge in questo spazio, il che lo rende ormai una tradizione. Infatti, i bambini che qui vengono presi in cura ogni anno, attendono entusiasticamente il momento dell‘incontro estivo con i/le volontari/e internazionali.

Ai e alle volontari/e è richiesto di portare con se idee, energie, amore e gentilezza per far si che i bambini e le bambine possano passare delle vacanze felici. Quest’approccio positivo permette di facilitare l’inclusione sociale e la riabilitazione degli utenti, in quanto riescono a dare maggior valore a se stessi tramite gli occhi degli altri e a riscoprire i propri talenti e abilità.

Attività

L’obiettivo del campo è l’organizzazione del tempo ricreativo per i bambini e le bambine con disabilità, che al tempo stesso saranno ospitati nel centro per le attività di riabilitazione.

Tra le diverse attività, i/le volontari/e saranno impegnati anche nei lavori di mantenimento degli spazi esterni (giardinaggio, pulizia delle aree gioco, attività di manutenzione ordinarie e straordinarie). Finite le sessioni di fisioterapia, i/le volontari/e affiancheranno i bambini e le bambine in attività ludiche e creative. Al termine del campo, volontari/e e bambini/e, insieme, prepareranno una recita di addio.

Alloggio

I/le volontari/e alloggeranno in un cottage separato dalla struttura del centro fornito di letti e servizi.

Requisiti

I/le volontari/e dovranno avere una buona attitudine al lavoro con i bambini. Verrà chiesto di portare con se giochi da utilizzare durante il campo.

La lingua del campo è l’inglese.

Leggi la scheda completa del campo.

Per maggiori informazioni sui campi SCI nel Nord nel mondo, ecco la pagina dedicata.

Tutti i campi di volontariato del Servizio Civile Internazionale sono consultabili sul database www.workcamps.info.

Supportare il centro riabilitativo di Ruwa: un campo in Zimbabwe

Supportare il centro riabilitativo di Ruwa: un campo in Zimbabwe

Dall’11 aprile al 1 maggio 2018 un campo in Zimbabwe presso il centro di riabilitazione per persone con disabilità di Ruwa, a 30 chilometri dalla capitale Harare.

Il centro è la casa di persone con disabilità, in particolare per quelle colpite da lesioni alla spina dorsale, e provvede per loro cure e assistenza riabilitativa. Inoltre, il centro offre delle formazioni per gli/le operatori/trici sanitari/e.

I/le volontari/e lavoreranno insieme allo staff del centro nelle attività di cura e in quelle di riabilitazione. Aiuteranno inoltre nelle attività di mantenimento del giardino, in quelle di preparazione dei pasti e di pulizia, oltre ad essere a disposizione per ulteriori mansioni da svolgere. I fine settimana sono liberi e a disposizione per i/le volontari/e di organizzare visite nelle zone circostanti.

Chi sceglie di partecipare a questo campo deve essere consapevole della propria capacità di gestione delle emozioni ed essere preparato/a a lavorare con persone con diversi gradi di disabilità.

La lingua del campo è l’inglese.

Leggi la scheda completa del campo.

Questo progetto fa parte dei programmi Nord/Sud. I volontari devono avere almeno 20 anni e aver preso parte alle formazioni (primo incontro e 2 livello) di preparazione organizzate dallo SCI Italia.

Per maggiori informazioni sui campi SCI nel Sud del mondo, ecco la pagina dedicata.

Tutti i campi di volontariato del Servizio Civile Internazionale sono consultabili sul database www.workcamps.info.