fbpx

Cultura e animazione con la Kiburanga Community: un campo in Kenya

Cultura e animazione con la Kiburanga Community: un campo in Kenya

Il campo:

Dal 2 al 23 novembre 2018 SCI-Italia organizza un campo di volontariato internazionale in Kenya, in collaborazione con la Kiburanga Community Based Organisation, organizzazione locale, indigena e no-profit nata nel 2007 per promuovere progetti di animazione con finalità sociale.

Attraverso il supporto dei/delle volontari/e internazionali , l’obiettivo è dunque  quello di mobilitare risorse umane per incrementare la partecipazione attiva degli stessi beneficiari delle attività,  così da sviluppare buone pratiche utili a far fronte ai problemi legati alla povertà.

Kiburanga promuove attività di volontariato in una delle aree più remote e inaccessibili del Kenya, Kuria, dove il livello di povertà è molto alto e quello educativo tra i più bassi del paese.

Le Attività:

I/le volontari/e partecipanti saranno impegnati/e in attività quali: giochi artistici e creativi con i/le bambini/e; organizzare attività ludiche e di animazione; insegnare ai/alle bambini/e a nuotare, presso la piscina comunale di Migori. Inoltre, ci sarà anche la possibilità di scegliere se partecipare alle attività quotidiane dell’associazione, quali la conoscenza dell’HIV/AIDS e una maggiore consapevolezza sulla pratica dell’FGM (mutilazioni genitali), lezioni di inglese, e attività di empowerment delle donne.

La parte studio sarà centrata sullo sviluppo comunitario e lo scambio culturale.

Ubicazione:

KIBURANGA, la regione di Kuria si trova vicino alla città di Isebania, nella contea di Migori, a circa 500 km da Nairobi (circa 8 ore in minibus), a 4 km dalla Tanzania e confina con la riserva di caccia di Masai-Mara.

Requisiti:

I/Le volontari/e dovranno avere una mente aperta e dimostrare di essere altamente flessibili e rispettosi delle differenze culturali. Sarà importante essere attivi e propositivi riguardo le attività e l’animazione dei bambini. Dovrai contribuire e imparare, non dare lezioni.

La lingua del campo è l’inglese.

Leggi qui la scheda completa del campo.

Questo progetto fa parte dei programmi Nord/Sud. I volontari devono avere almeno 20 anni e aver preso parte alle formazioni (primo incontro e 2 livello) di preparazione organizzate dallo SCI Italia.

Per maggiori informazioni sui campi SCI nel Sud del mondo, ecco la pagina dedicata.

Tutti i campi di volontariato del Servizio Civile Internazionale sono consultabili sul database www.workcamps.info.

Call aperta per uno SVE presso un asilo di Cracovia

Call aperta per uno SVE presso un asilo di Cracovia

L’associazione Strim (Youth Development and Integration Association), con sede a Cracovia cerca tre volontari/e per il progetto SVE Kindergarten#176, della durata di 9 mesi.

Come per ogni progetto SVE, sono garantite le spese di alloggio, vitto, viaggio, corso di lingua ed assicurazione.

Durata del progetto: 1 ottobre 2018 – 30 giugno 2019

Descrizione del progetto:

Kindergarten#176 è molto di più di asilo. È un luogo pieno di vita e di speranza dove la gioia dei bambini si mischia con l’entusiasmo dello staff e dei/lle volontari/e.

Oltre alle normali attività prescolastiche, infatti, qui si insegnano l’arte, la musica, la danza, le scienze sociali e la lingua inglese.

I/Le volontari/e lavoreranno con bambini dai 4 ai 5 anni, supportando il lavoro degli insegnanti ed mettendosi in gioco condividendo idee e proposte la loro nella discussione delle attività quotidiane.

I/le volontari/e prenderanno parte a diverse attività, tra le quali:

  • accompagnare i bambini ai corsi e nelle escursioni previste nella città di Cracovia;
  • aiutare gli/le insegnanti nella preparazione e nello svolgimento delle lezioni;
  • supportare ed aiutare i bambini nelle attività ludico-ricreative quali dipingere, disegnare, tagliare ed incollare materiali;
  • gestire l’animazione di piccoli eventi;
  • saper raccontare e condividere con staff e bambini i tratti salienti degli usi e costumi del proprio paese d’origine.

I/le ragazzi/e avranno anche la possibilità di imparare e conoscere nozioni sulla lingua e sulla cultura polacca, scoprendo Cracovia attraverso visite e gite culturali.

Requisiti richiesti:

  • Sapersi mettere in gioco;
  • Saper lavorare e giocare con i bambini;
  • Avere uno spiccata sensibilità verso i bisogni degli altri;
  • Essere positivi, motivati ed avere senso dell’umorismo (utilissimo con i bambini).

Per candidarsi, inviare CV e lettera di motivazioni in inglese all’indirizzo evs@sci-italia.it entro il 29 marzo 2018.