fbpx

Koh Sukorn workcamp: Raccolta del riso e attività con i bambini in Thailandia

 

Campo di volontariato sull’isola di Koh Sukorn (Thailandia) dal 15 al 28 Dicembre 2022.

Tematica: Agricoltura / Patrimonio Culturale / Attività con bambini e bambine


Questo progetto fa parte dei programmi Nord/Sud. I volontari devono avere almeno 20 anni e aver preso parte gli incontri di preparazione al volontariato internazionale 2022, organizzati dallo SCI Italia. Consigliabile avere precedenti esperienze di volontariato. Maggiori informazioni: campisud@sci-italia.it / Tel:  346 5019990

Descrizione

Koh Sukorn è un’isola preservata del mare delle Andamane nel sud della Thailandia. Durante questo campo di volontariato, avremo la possibilità di unire le mani con i membri della comunità per preservare l’agricoltura locale, mentre possiamo conoscere il loro modo di vivere. Inoltre, creeremo attività e giochi con bambini e giovani per aprire le loro vedute e far loro conoscere la cultura internazionale insieme ai volontari. Avremo bisogno della vostra creatività e idee di giochi e attività che creeranno un’atmosfera multiculturale per loro. Quest’anno vogliono costruire un piccolo centro di apprendimento compatto nell’area di attività per dare spazio ai bambini per fare attività insieme.

Attività previste
  •  Lavorare nelle risaie
  • Coltivare verdure commestibili nell’area di piantagione dell’ospite locale
  • Fare il compost, prendersi cura delle risaie o fare fertilizzanti biologici
  • Creare giochi e attività per bambini. Ci saranno circa 20-30 di età della scuola materna e primaria
  • Imparare e integrare nello stile di vita del pescatore
Alloggio

Koh Sukorn island T. Kohsukorn A.Palian J.Trang Thailand.

I volontari alloggeranno presso la casa della gente locale. Dovrai portare un sacco a pelo, un piccolo materasso e una zanzariera per te. La condizione di vita è molto semplice di quanto si potrebbe pensare. Si può trovare completamente diverso che nel vostro paese. Ci sono servizi igienici e docce di base e una cucina dove i volontari cucineranno da soli.

Lingua richiesta

L’inglese sarà la lingua del campo. Se non parli bene l’inglese non preoccuparti. Molti volontari vengono al campo per migliorare il loro inglese.

Requisiti

I volontari dovrebbero essere pronti a rimanere in una zona remota, per adattarsi alle condizioni locali con solo servizi di base. Non molte persone del posto sono in grado di parlare inglese. I volontari dovrebbero essere in grado di gestire l’ambiente di lavoro spontaneo e cambiamenti costanti nei piani. La mentalità e il modo di pensare è molto diverso dal mondo occidentale. Ci saranno attività con i bambini.

Nota

Il fine settimana è pensato per essere per tour gratuiti che il gruppo può organizzare da soli a proprie spese. Tutti i nostri campi di volontariato sono riservati per le notti culturali in cui ogni volontario può presentare il suo/ il suo paese e la cultura. La quota di partecipazione al campo è di Euro 250. Si prega di notare che questo non include le spese di viaggio in modo che i partecipanti sono invitati a prenotare una piccola quantità di denaro per il trasporto al campo. Consigliamo a tutti i volontari di chiederci consigli quando intendono prenotare il loro biglietto per Pretoria.