fbpx

Immersione in una fattoria agro-ecologica e in un centro di formazione per giovani agricoltori senegalesi

 

Campo di volontariato a Diam-Diam (Senegal) dal 5 al 20 Aprile 2023.

Tematica: Agricoltura / Ambiente / Manuale


Questo progetto fa parte dei programmi Nord/Sud. I volontari devono avere almeno 20 anni e aver preso parte gli incontri di preparazione al volontariato internazionale 2022, organizzati dallo SCI Italia. Consigliabile avere precedenti esperienze di volontariato. Maggiori informazioni: campisud@sci-italia.it / Tel:  346 5019990

Descrizione

L’esodo rurale e la migrazione dei giovani sono questioni importanti in Senegal. L’obiettivo del l’associazione “Inter Ententes des Groupements Associés du Sénégal” (composta da 13 sezioni del l’Intesa) è di sensibilizzare la popolazione locale, soprattutto i giovani, sul l’importanza dello sviluppo locale e sostenibile, di assicurare la longevità delle tradizioni, senza trascurare il contributo della modernità e di dare senso al lavoro contadino come fonte di reddito ma anche di realizzazione personale. Le sue missioni attuali sono cercare mezzi tecnici e finanziari per creare: la fornitura di sementi e fertilizzanti come crediti che gli agricoltori rimborsano con il loro raccolto; marketing e sostegno per le cooperative e la ricerca sul campo per progetti sostenibili che mirano a emancipare giovani e donne.

Attività previste

Per sostenere tutto questo, l’Agenzia Nazionale per l’Integrazione e lo Sviluppo Agricolo (ANIDA) ha sovvenzionato la creazione di un centro di incubazione con l’obiettivo di contribuire alla sicurezza alimentare della popolazione e all’eliminazione della povertà per le famiglie membri del Koumpentoum “Intesa”. Il centro intende promuovere la trasformazione controllata e sostenibile delle aziende agricole a conduzione familiare al fine di offrire ai giovani agricoltori condizioni di vita soddisfacenti che consentano loro di rimanere nella loro terra come attori economici e sociali. I volontari faranno lavoro manuale. Impianto e raccolta nelle grandi aree di piantagione del centro: peperoni, patate dolci, okra, pomodori, fagioli, ecc. I volontari potrebbero anche essere coinvolti nella costruzione delle infrastrutture agricole.

Alloggio e ubicazione aprossimata

I volontari saranno divisi in piccoli gruppi tra le famiglie del villaggio o, sul sito del centro, a seconda del progresso dei lavori. Nel villaggio di Diam-Diam, Koumpentoum nel Senegal orientale

Lingua richiesta

Le basi in francese sono preferibili per lo scambio con le comunità locali.

Requisiti

Per i volontari interessati in agroecologia, da un’esperienza di immersione in un villaggio lontano dalle grandi capitali e non ha paura di lavoro manuale in un clima molto caldo.

Nota

I volontari dovranno anche pagare per l’alloggio a Dakar prima di andare al progetto così come le spese di viaggio al sito del progetto. I volontari dovrebbero arrivare 1 o 2 giorni prima dell’inizio del progetto. Il posizionamento sarà fatto da SCI Belgio. Costi supplementari da versare una volta arrivati nel Paese ospitante: 250,00