Partecipa alle ULTIME formazioni al VOLONTARIATO INTERNAZIONALE 2023 con SCI-Italia

Il periodo di formazione per il volontariato internazionale del 2023 è giunto a termine. Restate sintonizzati per ulteriori aggiornamenti e informazioni sulle prossime opportunità di formazione. Le date e posti per le formazioni al volontariato internazionale 2024 saranno annunciate a febbraio prossimo. Per domande o dubbi, contattare campisud@sci-italia.it.

Cos’è un incontro di formazione al volontariato internazionale?

Se da una parte i volontari che partecipano ai nostri campi di volontariato possono trovarsi senza acqua corrente o elettricità in un remoto villaggio dell’Europa occidentale, dall’altra vi è comunque la possibilità di trovarsi in un’esperienza di volontariato con il wifi e con l’aria condizionata in una metropoli dell’India. Inoltre, se da un lato nel campo alcune abitudini locali possono essere difficili da comprendere, dall’altro lato può anche accadere che si trovano maggiori interessi comuni con i volontari locali di un campo dall’altra parte del mondo, che con i volontari provenienti dallo stesso paese di origine.

Perciò, il ruolo del Servizio Civile Internazionale non è soltanto quello di inviare volontari all’estero, ma di informare, spiegare e sensibilizzare l’opinione pubblica su quelle gravi ingiustizie strutturali che caratterizzano la nostra contemporaneità, come la possibilità di attraversare facilmente le frontiere con certi passaporti e non con altri, o l’ineguale accesso di risorse.

Obiettivo della formazione è quindi guidare i volontari a viaggiare nel rispetto di altri modi di vivere e di altre culture, per comprendere le ragioni e le conseguenze delle disuguaglianze nel mondo e l’importanza dell’osservazione e dell’ascolto, prima di prendere posizione. Il nostro ruolo non è quello di semplicemente mostrare le disuguaglianze o gli squilibri, ma saperli spiegare e dare ai volontari la possibilità di analizzarli da soli, in modo da diventare davvero consapevoli del mondo in cui vivono, e di agire come cittadini attivi e critici, diventando portatori di cambiamento.

In sintesi, gli incontri permetteranno di inserire nel tuo bagaglio formativo strumenti utili per il tuo futuro lavorativo e non: comunicazione non-violenta, trasformazione dei conflitti, momenti di approfondimento su temi come migrazioni, salvaguardia ambientale, stereotipi, squilibri nord-sud. Sarà anche possibile richiedere il riconoscimento dei CFU liberi per attività extra-curriculare.

Se vuoi partire per un progetto in Asia, Africa, Mediterraneo e America Latina  di breve e lungo termine è obbligatorio partecipare alla formazione. Invece, se vuoi partire per un progetto di volontariato internazionale in Europa, Russia, USA, Canada, Australia, Giappone, Hong Kong, Corea del Sud, Turchia NON è obbligatorio, ma è altamente consigliato, perché sono anche momenti per condividere vita comunitaria e mettersi alla prova rispetto alla dinamica del volontariato.

Per chi?

Ti aspettiamo agli incontri di formazione se:

Con gli incontri di formazione potrai avere tutte le risposte che cerchi: scegli il luogo più vicino a te, la data che preferisci e preparati a partire!

Gli incontri durano un fine settimana (dal venerdì – 18.00, alla domenica pomeriggio – 16.00).

Hanno carattere residenziale: è obbligatoria la permanenza durante tutto il tempo, perché sono anche momenti per condividere vita comunitaria e mettersi alla prova rispetto alle dinamiche dei progetti di volontariato internazionale. Salvo casi eccezionali, gli incontri di formazione non sono selettivi ma avranno la funzione di portarti a capire se l’esperienza proposta è quella adatta a te.

Ti invitiamo quindi a scegliere la formazione più vicina a te: cerchiamo di promuovere una formazione a km zero rispettosa dell’ambiente. Questo ci permette oltretutto di gestire la logistica nel migliore dei modi per offrirvi una formazione di massima qualità.

Date, luoghi e modalità di iscrizione

Prossime date e luoghi primavera-estate 2024 saranno anunciati a febbraio 2024.

Dubbi, domande, altro. Contattaci!
  • Fabrizio Astolfoni, referente campi e formazioni
  • SCI Italia – Segreteria Nazionale (Via Valeriano 3f, Roma – Italia)
  • Tel. 346 5019990
  • campisud@sci-italia.it