Formazione dei formatori in AUSTRIA – FLOW: Facilita, Impara, Organizza e Accoglie!

 

Service Civil International (SCI) è lieta di aprire le candidature per una formazione di 7 giorni (compresi i giorni di arrivo e partenza), ospitato da SCI Austria con il sostegno finanziario del Programma CERV dell’Unione Europea.

Siamo alla ricerca di un partecipante dell’Italia per aderire il training a Innsbruck, in Austria dal 23 (arrivo) al 29 (partenza) aprile 2024. Fai la domanda entro il 28 febbraio 2024!

 

Contesto della formazione

L’educazione alla pace in tempi di aggressione militare, crisi climatica, politica di destra in ascesa e continue ingiustizie globali è necessaria più che mai. Ma cosa significa realmente includere gli aspetti legati alla giustizia nei corsi di formazione, nei seminari e nei progetti educativi? Come possiamo includere i valori della SCI, come la giustizia sociale, la giustizia climatica e la giustizia globale nel nostro lavoro di formatori?

Sembra che potrebbe essere molto complesso, giusto? Beh, non hai torto, ma conoscerlo e integrarlo nel tuo lavoro è un primo passo per contribuire positivamente a un ambiente più giusto.

Se vuoi saperne di più su come lavorare con una mentalità di pensiero critico, strumenti di educazione non formale e provare diverse metodologie e concetti di facilitazione, FLOW è il posto che fa per te.

Contenuti della formazione

FLOW si concentrerà sullo sviluppo delle conoscenze e delle abilità pratiche nella facilitazione. Inizieremo con un’introduzione alla facilitazione, approfondendo argomenti come parlare in pubblico, moderazione e conduzione di un gruppo, seguita da un approccio più dettagliato sul ruolo di un formatore/facilitatore. Gli argomenti principali su cui vorremmo concentrarci saranno suggerimenti pratici, interazione con il gruppo, prospettive critiche nella facilitazione (soprattutto guardando all’antidiscriminazione e alla sostenibilità), cornice del progetto, metodi educativi e, ultimo ma non meno importante, il risultato e prove di progetti.

La struttura che vorremmo seguire ti darà un’idea di cosa significa essere un facilitatore, strumenti e attività, metodi di apprendimento e uno spazio per provare tutto!

Se vuoi avere un’idea migliore di cosa contengono questi argomenti, ecco alcuni punti chiave dei nostri contenuti:

  • Situazioni difficili e valutazione del rischio
  • Come essere un facilitatore inclusivo e come educare se stessi
  • Tipi di apprendimento
  • Riflessione etica sulle posizioni di potere di un facilitatore
  • Cura di sé radicale come formatore
  • L’importanza del lavoro di cura nei progetti didattici 
  • Open Space

Ci aspettiamo che tutti i partecipanti presentino un (piccolo) progetto educativo che vorrebbero realizzare più avanti nel 2024. I formatori li supporteranno in questo processo durante la formazione e anche dopo.

Abbiamo impostato questa formazione in modo che sia interattiva, divertente e con una vasta gamma di metodi, con movimento e interattività. Durante questo progetto, vogliamo creare un’atmosfera di pace, empatia, appartenenza e sicurezza all’interno del nostro gruppo.

Condizioni finanziarie

Verranno forniti vitto e alloggio durante la formazione. Le spese di viaggio verranno rimborsate. Incoraggiamo fortemente i viaggi ecologici (ad esempio, evitiamo di viaggiare in aereo, se possibile; viaggiamo invece in treno e autobus). Siamo disponibili a darti consigli al riguardo e possiamo offrire un budget di viaggio più elevato per opzioni eco-compatibili. Altre spese necessarie, come le spese per i visti, saranno rimborsate previa approvazione da parte del organizzatori.

Profilo dei partecipanti

  • Almeno 18 anni
  • Partecipanti che desiderano conoscere la facilitazione e la progettazione del progetto e gestione
  • Partecipanti che possono impegnarsi per l’intera durata del progetto e per la facilitazione un’attività successiva al progetto
  • Partecipanti disposti a implementare le competenze e le conoscenze acquisite attraverso la facilitazione di un’attività dopo la loro partecipazione a FLOW (workshop, corsi di formazione pre-partenza, campi o qualsiasi altro tipo di evento all’interno di SCI)

Incoraggiamo esplicitamente i partecipanti di ogni genere, orientamento sessuale, abilità, razza ed origine etnica a candidarsi. Ci sarà uno spazio per condividere eventuali esigenze di inclusione prima della formazione e il team si metterà in contatto per organizzare eventuali accordi speciali.

Per ulteriori informazioni leggi la call completa: Call for participants – FLOW 2024

 

Pronto/a per fare la domanda?

Se hai letto tutte le informazioni contenute in questa call e ti senti pronto/a per candidarti come partecipante dall’Italia, inviaci il tuo CV e una breve lettera di motivazione a esc@sci-italia.it entro il 28 febbraio 2024.

Tutti gli ammessi riceveranno successivamente una scheda informativa dettagliata con informazioni sulla sede, orario dettagliato e attività di preparazione prima della formazione.

Dopo essere stato accettato/a nel progetto, ti sarà chiesto di procedere con il tesseramento 2024 all’associazione, con una quota di 25 €. Per saperne di più: https://sci-italia.it/sostienici/diventa-socio/