fbpx

Due progetti per un’anno in Belgio con l’associazione “Gent Fair Trade”

Gent Fair Trade è alla ricerca di volontari per DUE progetti di lungo termine finanziati dal programma European Solidarity Corps della Commissione Europea.

 

 

  • FINANZIAMENTO: Corpo Europeo di Solidarietà (ESC) della Commissione Europea
  • ORGANIZZAZIONE: Gent Fair Trade
  • DOVE: Gand, Belgio
  • QUANDO: Dal 1º febbraio 2023 al 1º febbraio 2024
  • TERMINE DELLE APPLICAZIONI: 23 novembre 2022 (entro le 12)
  • A QUI È RIVOLTO: Giovani dai 18 ai 30 anni, il progetto è aperto ai volontari provenienti dai paesi membri dell’UE.
L’organizzazione

Gent Fair Trade è una partnership tra la città di Gand e Oxfam Worldshops a Gent. La città di Gand e l’Oxfam Wereldwinkel Gent-Centrum stanno mettendo il commercio equo e solidale sulla mappa, insieme a un ampio gruppo di partner.

Promuoviamo le pratiche del commercio equo e solidale e uno stile di vita sostenibile verso gli abitanti di Gand, le persone che visitano, acquistano, lavorano, studiano… (in) la città, sostengono gli imprenditori che vendono prodotti etici e promuovono il commercio equo e solidale in generale. Ci concentriamo su tre argomenti: moda, cibo ed elettronica.

Dalila, volontaria dall’Italia, ha partecipato a questo stesso progetto l’anno scorso. Leggi la sua testimonianza: https://sci-italia.it/la-mia-esperienza-esc-dalila/

I progetti
  1. EVENTI E INIZIATIVE DI VOLONTARIATO: https://gentfairtrade.be/media/vacatures/Esc-vacature-Events-and-initiatives.pdf

  1. VOLONTARIO DELLA COMUNICAZIONE: https://gentfairtrade.be/media/vacatures/Esc-vacature-communicatie.pdf

Come fare la domanda?

Invia una lettera di motivazione e un CV (non indispensabile) a info@gentfairtrade.be, menzionando il progetto ESC per cui stai applicando entro il 23 Novembre (entro le ore 12). Per ulteriori informazioni: info@gentfairtrade.be.

 

SCI Italia, in quanto organizzazione di invio di progetti ESC, ti accompagnerà in tutto il percorso. Contattaci via e-mail all’indirizzo esc@sci-italia.it o chiamaci in ufficio dal lunedì al venerdì, dalle 10.00 alle 17.00, al numero 346 5019990.