Call aperta per il corso di formazione “Maps of Volunterra”

SCI Italia cerca dei/delle partecipanti al corso di formazione “Maps of Volunterra”, che si terrà a Kharkiv (Ucraina) dal 1 al 9 dicembre 2019.

Descrizione del progetto

Il corso riunirà 28 partecipanti provenienti da 9 paesi europei. L’obiettivo del progetto è di rinforzare le capacità leadeship e gestione dei gruppi di giovani attivisti/e, operatori e operatrici in contesti giovanili così come educatori/trici provenienti da diverse branche SCI.

Attraverso il rafforzamento delle capacità e competenze pratiche, infatti, si cercherà di lavorare sullo sviluppo e l’implementazione di progetti di inclusione sociale, promozione di cittadinanza attiva ed innovazione nei contesti giovanili.

I/le partecipanti al corso saranno così in grado di diventare leader di progetti di volontariato (in particolare giovanili) nel corso della primavera-estate 2019; di fatto, in questo modo si rafforzeranno le competenze delle organizzazioni di invio in quest’ambito, lavorando proprio sulle capacità di gestione e interpersonali, nell’educazione alla nonviolenza e la promozione di percorsi di pace.

Uno dei principali risultati di questo progetto, infatti, sarà la creazione di un ebook, il quale raccoglierà al suo interno strumenti, metodi e pratiche utili per i coordinatori e le coordinatrici di campi di volontariato e scambi giovanili.

Obiettivi del corso di formazione

  • promozione del volontariato, della cittadinanza attiva e dei principi democratici;
  • incremento delle capacità di leadership e di lavoro di gruppo in contesti internazionali;
  • contribuire alla sostenibilità delle attività di volontariato internazionale in quanto strumento ideale per la promozione della cittadinanza attiva e dello sviluppo comunitario;
  • incoraggiare i/le giovani ad essere parte attiva nella promozione di una cultura di pace mondiale, in quanto promotori di solidarietà internazionale ad un livello globale e locale;
  • rafforzamento delle competenze decisionali, di affiancamento e risoluzione dei conflitti;
  • incremento delle competenze comunicative;
  • scambio di esperienze e buone pratiche a partire da contesti differenti, con l’obiettivo di sistematizzarle ed inserirle nell’ebook;
  • promuovere la sostenibilità del viaggiare, della vita quotidiana e dello sviluppo progettuale.

Principali argomenti e metodi del corso

Il programma del corso include temi diversi, quali le capacità di leadership, i differenti modi di essere leader e di guidare un processo decisionale, le dinamiche di un gruppo e la gestione dello stesso, l’autorganizzazione del gruppo, la cooperazione tra leader, il lavoro di gruppo e la divisione di responsabilità, strategie comunicative, prendere decisioni, rivolvere problemi, il ruolo dell’educazione non formale, inclusione sociale, il superamento delle barriere linguistiche, e così via.

Ai/alle partecipanti è richiesto di portare la propria esperienze personale, mettendola a disposizione di un processo di apprendimento basato sui principi dell’educazione peer to peer. I/le formatori/trici non avranno il ruolo diretto di insegnare ai/alle partecipanti, bensì li aiuteranno nella facilitazione delle discussioni e nello sviluppo di idee e proposte. Tutte le attività sono pensate per creare un ambiente sicuro in cui mettersi in discussione.

Profilo dei/delle partecipanti

Il corso è rivolto a giovani attivisti/e, operatori/trici sociali, insegnanti e chiunque fosse interessato/a ad incrementare le proprie capacità di leadership, accogliere nuove idee, conoscenze e ispirazioni riguardo alla gestione dei progetti di volontariato internazionale.

Requisiti richiesti:

  • essere maggiori di 18 anni;
  • avere precedenti esperienze nell’ambito del volontariato;
  • essere interessati/e a compiere l’esperienza di coordinamento di un gruppo internazionale;
  • essere in grado di lavorare e comunicare in inglese;
  • avere interesse negli argomenti trattati dal corso;
  • dimostrarsi volenterosi a voler mettere in pratica nel proprio paese di provenienza le cose imparate durante il corso;
  • partecipare attivamente al corso per tutta la sua durata.

Come candidarsi

Compilare l’application form e inviarlo a ivanova.vik90@gmail.com entro e non oltre il 1 novembre.

Ai/alle partecipanti è richiesto di versare una quota di 20 euro di tessera annuale SCI.

Tutte le spese di vitto e alloggio sono coperte dal progetto. Le spese di viaggio sono rimborsate (clicca qui per visualizzare la tabella con i limiti dei travel cost).