fbpx

CENT’ANNI DI MOLTITUDINE – 1920-2020

La storia di migliaia di volontari/e, campi, cantieri e progetti per la pace in un secolo di impegno del Servizio Civile Internazionale.

Il 20 novembre del 1920 Pierre Ceresole e i primissimi volontari/e del neonato SCI posero la prima pietra angolare di un prefabbricato che avrebbe dato riparo ai cittadini/e di Esnes, paesino rurale nei pressi di Verdun in Francia raso al suolo dai cannoneggiamenti della guerra. Non immaginavano che quella pietra sarebbe diventata la base su cui fondare un movimento per la pace che nella concretezza di “non parole, ma fatti” ha, ancora oggi, il suo strumento di comunicazione.

Il 20 novembre 2020, il racconto di quel giorno e di quel primo campo si confronterà con chi, ancora oggi, è SCI.

Ore 19:00 video-incontro aperto con un breve racconto illustrato del primo campo del 1920, online, e a seguire brevi interventi di alcuni volontari e attivisti/e che in questi ultimi anni hanno contribuito alla crescita dell’associazione.

Il link per connettersi all’evento sarà pubblicato su questa pagina il giorno della videoconferenza sui https://www.facebook.com/sci.italy/