Call per partecipanti: SCI Francia cerca 8 volontari ESC per la Guyana Francese

“Permaculture nella Guyana Francese”

 

 

  • Programma : European Solidarity Corps (Che cos’è?)
  • Dove : Cayenne, Guyana Francese
  • Lingue: French B1-level
  • Inizio : 23 aprile 2021
  • Finale : 6 giugno 2021
  • Applicare prima del 14 marzo

Descrizione del progetto:

Si tratta di un progetto che mira a creare una rete di volontari della Guyana e internazionali a proposito dell’agricoltura locale allo scopo di sostenere il lavoro svolto dalle famiglie agricoltrici . Sarete alloggiati e nutriti dalle famiglie, dove verrete in appoggio per scoprire le attività di permacultura condotte da queste. Le vostre attività consisteranno nell’aiutare durante i lavori nei campi/al capannone e partecipare alle attività quotidiane della vita familiare.

Le famiglie vi offriranno attività di permacultura, attività culturali e ricreative per aiutarvi a integrarvi. La trasmissione di conoscenze, di pratiche avviene attraverso lo scambio di volontari, quindi la condivisione è la chiave per apprezzare il vostro la chiave per apprezzare la vostra scoperta della Guiana e della permacultura. Durante questo viaggio potrete ricollegare con l’essenziale, la natura e fare nuovi incontri. Tu e un volontario della Guyana Francese vivrete in gruppo in due famiglie contadine.

Per quanto riguarda la vita quotidiana, sarete portati a trovare tutti i volontari su altre attività e tempo libero.

 

Quello che imparerete:

Imparerete le tecniche di permacoltura, gli approcci e le pratiche agroecologiche in condizioni climatiche tropicali. Tu aiuterai a seminare, annaffiare, raccogliere. Svolgerete un ruolo importante nello svolgimento della giornata, la comunità locale condividerà con gioia il suo know-how.

Attraverso questo progetto, avrete l’opportunità di imparare sulla produzione alimentare sostenibile in senso lato (frutta, verdura, trasformazione), la manutenzione e la gestione dell’orto, le colture, le piante e la loro complementarità, la gestione del suolo. Durante il progetto, dovrete prendere iniziative, coordinare attività, cooperare con una grande varietà di persone attraverso attività attentamente pianificate. Infine, i volontari impareranno di più sulle sfide etniche, politiche, sociali ed economiche a livello locale e nazionale.

Condizioni sul posto di lavoro:

Sarete curati finanziariamente per il viaggio di andata e ritorno, ma anche per il cibo e un po’ di paghetta. Per quanto riguarda l’alloggio, siete accolti in una famiglia, è ovvio che sarete portati a partecipare alle attività quotidiane per tutta la durata del vostro soggiorno a casa loro.

A proposito dell’associazione di accoglienza:

“Peupl’en Harmonie” ha lo scopo di favorire lo sviluppo locale e turistico della Guyana Francese. Per questo, ritiene che l’incontro interculturale e lo scambio siano due vettori di coesione sociale e di valorizzazione culturale. Lo scambio tra giovani locali e giovani europei favorisce notevolmente questi due punti.

 

Luogo in cui è stato realizzato il progetto:

La Guyana francese ha una superficie di 83534 km2, quasi 3 volte il Belgio. Conta 276 128 abitanti, mentre in Belgio sono 11 476 279 abitanti. Il 97% del territorio è coperto da una foresta equatoriale, guyana, che rimane tra i più ricchi del mondo.

In Guyana, storicamente terra di accoglienza, si parla evidentemente il francese ma anche altre 30 lingue regionali distribuite su tutto il territorio, tra cui il creolo della Guyana, le lingue amerindiane (tupi-guarani, Karib, Arawak) le lingue bushinenge (aluku, ndjuka), portoghese o sranan-Tongo vicino al confine con il Suriname.

Chi siamo:

Il Servizio Civile Internazionale (SCI) è un movimento centenario nato all’uscita della prima guerra mondiale su iniziativa di 6 volontari internazionali che si sono riuniti vicino a Verdun per partecipare alla ricostruzione del villaggio di Esnes-En-Argonnes.

Nel corso degli anni, il movimento del Servizio Civile Internazionale si è ampliato e diverse entità si sono
sviluppate in tutto il mondo: il movimento è oggi ufficialmente composto da 42 settori internazionali e un numero sempre crescente di partner si uniscono a noi con lo stesso obiettivo:favorire gli incontri interculturali per far cadere pregiudizi, stereotipi e pregiudizi, e così costruire la pace tra i popoli. La rete è oggi composta da 134 organizzazioni per una presenza in 94 paesi nel mondo. Ogni anno, 2300 volontari si impegnano sui nostri progetti a livello internazionale.

La Branche Française du Service Civil Internationale è un’associazione laica e apolitica fondata nel 1936. La nostra organizzazione offre una vasta gamma di opportunità di volontariato come progetti a breve, medio o lungo termine, ma anche la possibilità di diventare attivi per un settore locale o di partecipare a un seminario o una formazione.

Per applicare:

Per candidarsi, si prega di scaricare il modulo su http://www.sci-france.org/candidature/, di completarlo e di rinviarlo a Loic Martin: l.martin@sci-france.org prima del 14 marzo 2021.