Call aperta per la conferenza finale di “Volunteering VS Violence”

Volunteering VS Violence call ateneIl progetto

SCI Hellas, in qualità di organizzazione coordinatrice, insieme a SCI Catalunya, SCI Italy e OWA Poland come partner, sono felici di invitare alla conferenza finale del progetto “Volontariato VS Violence” che si terrà ad Atene dal 17 Marzo al 20 Marzo 2019. Il progetto è stato caratterizzato da una serie di incontri dedicati ad analizzare l’impatto del volontariato nel tempo, specialmente in situazioni di conflitto o periodi di cambiamento. Lo scopo principale della conferenza è presentare, condividere e discutere i risultati del progetto per promuovere una discussione sul futuro del volontariato.

I tre campi studio sono stati organizzati nei tre rispettivi paesi secondo assi di discussione focalizzati su differenti periodi storici: dal 1920 al 1945 in Catalogna, dal 1945 al 1990 in Italia e dal 1990 ad oggi in Polonia. L’obiettivo dei campi è stato quello di studiare lo sviluppo del volontariato internazionale e del servizio civile attraverso diverse attività: visite a strutture di volontariato, partecipazione attiva agli eventi delle organizzazioni, ricerche storiche sul volontariato, interviste e discussioni di confronto.

Il programma

Durante il primo giorno, la conferenza si concentrerà sulla storia del volontariato nel periodo che va dal 1920 al 1990 e dal 1990 ad oggi. Seguirà un dibattito su “Il volontariato nel futuro” e nell’ultima parte della mattinata cercheremo di rispondere alla domanda: “IVS è un movimento?” Durante la serata, ci sarà un momento condiviso in cui raccontare e scambiarsi storie legate all’esperienza del volontariato, seguite dalla proiezioni di video, in modo che sia i volontari più anziani sia i più nuovi possano condividere, ricordare e immaginare il futuro del volontariato.

L’ultimo giorno della conferenza, i/le partecipanti avranno l’opportunità di visitare altre organizzazioni ed incontrarsi con i/le loro volontari/e. Avranno, inoltre, la possibilità di confrontarsi con i giovani richiedenti asilo impegnati in  progetti di volontariato nella città di Atene.

Requisiti:

I/Le partecipanti/e devono avere più di 18 anni; sono invitati allo scambio tutti i 28 stati membri dell’UE più l’Albania, l’ex Repubblica jugoslava di Macedonia, Montenegro, Serbia e Bosnia Erzegovina.

I/le partecipanti devono essere interessati/e al volontariato, alla sua storia e le sue attività ed essere in grado di lavorare e comunicare bene in inglese.

Ai/alle partecipanti è richiesto il tesseramento presso il Servizio Civile Italia Onlus.

Questo progetto si sta svolgendo nell’ambito del progetto Europe for Citizens, Strad 1, Remembrance.

L’alloggio:

L’alloggio e i pasti dei/lle partecipanti saranno forniti dall’organizzazione. Sarà rimborsato il costo dei biglietti di viaggio fino ad un massimo di 120€ entro Giugno 2019. Incoraggiamo l’uso di mezzi con un più basso impatto sull’ambiente (bus, treni, car sharing), quando possibile.

Come candidarsi:

Compilare il form on line  entro il 17 di Febbraio.

Per ulteriori informazioni scrivere a: info@sci-italia.it