fbpx

Mini-campo: weekend tra teatro e natura con l’ass. Artemista

Mini-campo: weekend tra teatro e natura con l'ass. Artemista

Dal 14 al 16 giugno, vi invitiamo a partecipare a un mini-campo a Spessa (PV), per un weekend di volontariato tra arte e natura. L’iniziativa è promossa da SCI-Lombardia e l’associazione Artemista.

L’associazione e il contesto

Artemista è un’associazione culturale senza scopo di lucro, iscritta al Registro Regionale dell’Associazionismo, che si è costituita nel 2004 e si occupa di progetti artistici, culturali, ambientali e socio educativi.

Nasce dall’incontro di artisti/e di diverse discipline, attivi/e dai primi anni novanta, con l’obiettivo di sviluppare progetti di produzione e di formazione attraverso l’unione di linguaggi differenti: Musica e Teatro in particolare, ma anche Fumetto, Pittura, Fotografia e Video.

La sua costituzione avviene anche con l’intento preciso di rispondere ad una stagione politica di tagli alla cultura con una scelta di sostenibilità basata su un’economia “mista”, che si poggia cioè su differenti attività all’interno di una sola struttura, e su una scelta di decentramento culturale, concepito come residenza artistica, in una sede storica ad alta efficienza energetica basata su fonti rinnovabili.

Accanto ai progetti artistici e culturali l’associazione ha infatti portato avanti la ristrutturazione della propria sede all’interno della Cascina Castello di Spessa, un comune di 500 abitanti inserito nella campagna pavese nei pressi del fiume Po, ridando vita ad edifici in parte del 1400 e in parte precedenti all’anno mille.

Artemista ha così affiancato alla produzione di teatro e musica, la gestione delle attività del centro culturale, delle sale polifunzionali, dello studio di registrazione e dell’ostello aperti tutto l’anno, e ha sviluppato la vocazione di residenza artistica multidisciplinare internazionale, l’organizzazione di rassegne nel territorio e la realizzazione di progetti culturali di ampio respiro.

L’attività principale di Artemista è infatti la produzione di spettacolo dal vivo. Ogni spettacolo nasce da una precisa esigenza di intervento sul presente. A seconda del tema, dei linguaggi utilizzati, e delle specificità del progetto si intrecciano collaborazioni con compagnie, musicisti, e altri artisti di diverse discipline, oltre al coinvolgimento di volontari, cittadini di tutte le età, associazioni e comunità nei progetti partecipati.

Altro importante settore di attività è la formazione, che si rivolge al territorio con laboratori di teatro, musica e fumetto per bambini, adolescenti, giovani e anziani, alle scuole, a realtà che operano con utenti disabili, a operatori culturali e ad attori e musicisti professionisti. Nell’ambito dell’educazione ambientale opera in progetti formativi all’interno dei quali unisce la componente artistica dello spettacolo alla componente didattica dei laboratori e delle visite naturalistiche guidate. Negli ultimi anni Artemista ha sperimentato l’applicazione delle nuove tecnologie digitali sia nell’ambito della produzione che in quello della formazione rivolgendosi in particolare a giovani e giovanissimi.

Le produzioni artistiche di Artemista hanno sviluppato nel tempo diversi filoni, a partire dalla musica per il teatro (Premi Ubu, Stregagatto, Scenario) e per il cinema (Film premiati a Cannes, Aubagne, Milano, etc.), agli spettacoli di teatro e musica per ragazzi (premiati a Teatri del Mondo – Italia, Hamedan – Iran), agli spettacoli di teatro e musica di impegno civile (Festival dei Diritti, Campagna nazionale con Libera – associazione contro le mafie), agli album e i concerti di musica originale (attraversando world, jazz, contemporanea ed elettronica con formazioni varie dal duo fino all’ensemble di 12 elementi), al fumetto (premio Torino Comics), agli eventi tra musica, teatro e gioco in un originale format di coinvolgimento interattivo del pubblico (fino a 800 partecipanti in sede, e una produzione con RaizVanguarda in Portogallo).

Per maggiori informazioni https://www.associazioneartemista.it/

Attività previste

Preparazione ed allestimento dell’evento “Leggende di Mezz’Estate”: gioco- spettacolo itinerante (vedi https://www.associazioneartemista.it/leggende-di-mezz-estate )

Venerdì sera: presentazione del Centro Artemista

Sabato e domenica mattina: allestimento dell’evento

Domenica pomeriggio: partecipazione alla prove generali

Informazioni Pratiche

Vitto e alloggio

i / le volontari/e saranno ospitati/e nelle stanze dell’ostello. La preparazione dei pasti sarà curata dai volontari/e

– Sono disponibili 4 bagni e 3 docce

– Per partecipare al mini-campo è richiesta la tessera di iscrizione allo SCI 2019 (25 euro, potrai farla direttamente la mattina di sabato. Ricorda che comprende anche un’assicurazione di base durante il mini-campo)

– 10 euro sono richiesti per supportare le attività di Artemista e la gestione del mini-campo.. ricorda che vitto e alloggio sono compresi 🙂

– Il mini-campo è aperto a 15 volontari / e

– l’età minima è 16 anni (i / le minori di 16 anni accompagnat*).

– Portare vestiti comodi, scarpe / scarponcini e guanti da lavoro

Come raggiungere il mini-campo

Indirizzo: Via Castello 4/I, 27010 Spessa (PV)

– Con i mezzi pubblici*

In treno: stazione di Pavia oppure stazione di Stradella

Poi autobus per Spessa Linea 133 autoguidovie da Stradella Piazza V. Veneto ore 16,45 (attenzione: la domenica non sono previsti autobus!) o Linea 96 autoguidovie da Pavia ore 14,30 oppure 16,30 (attenzione: la domenica non sono previsti autobus!)

*necessario comunicarlo per organizzare il trasporto la domenica

– In auto

(72,5 km) passando per A1, (86,7 km) passando per A1 e SP234, (77,8 km) passando per A50/E35.

– L’arrivo di venerdì 14 e’ previsto per le ore 18 circa (chi potesse arrivare prima è benvenuto!).

Dopo le presentazioni inizieremo qualche attività / preparazione cena.

– Le attività finiranno domenica verso le ore 15.00. Nel pomeriggio siete invitati a fermarvi per partecipare alle prove generali dell’evento (fino alle ore 20.00 circa)!

Ricorda, per iscriverti o se hai qualche domanda: lombardia@sci-italia.it