Grassroot Youth Democracy

Progetto del programma Erasmus+ volto a promuovere la cittadinanza attiva a livello globale e volto ad esplorare il tema dell’acqua come bene comune

Grassroot Youth DemocracyGrassroot Youth Democracy è un progetto del programma Erasmus+, volto a promuovere la cittadinanza attiva a livello globale. Insieme a SCI-Italia, i partner del progetto sono SCI-India, SCI-Hellas, SVI-Mauritius, Retos al Sur, Fundacion Chiriboga, Acqua Bene Comune e il Comune di Corchiano (VT).

Il progetto è volto ad esplorare il tema dell’acqua come bene comune, denunciando i processi di inquinamento, speculazione e privatizzazione. Tra aprile 2015 e febbraio 2016 si sono svolti tra Italia, Mauritius, Ecuador, India, Uruguay e Grecia varie attività ed eventi volti a creare una campagna sul diritto all’acqua.

La prima attività del progetto è stata un seminario in Uruguay, seguito da un media-training in Italia nel mese di maggio. Alla conclusione di questo, 8 volontari da Ecuador, India, Uruguay e Mauritius si sono recati in Italia e in Grecia per approfondire le questioni connesse al diritto all’acqua attraverso una ricerca sul campo (interviste, incontri pubblici, studi). A metà luglio, 8 volontari italiani e greci sono andati nei paesi partner per un’esperienza speculare.

L’obiettivo è quello di portare avanti una campagna riguardante il diritto all’acqua che risalti le specificità di ogni paese coinvolto ma sia anche capace di tracciare un filo rosso tra gli stessi. I materiali prodotti dai volontari durante le esperienze all’estero sono stati raccolti in una piattaforma online Open Educational Resource, per poi essere resi pubblici insieme ai risultati del progetto nel febbraio 2016 durante l’evento finale a Roma.

Rights4WaterConsulta il sito web Rights4water di inchiesta sulle campagne di lotta per i diritti dell’acqua con articoli, interviste audio-video e raccolta di materiali elaborati dai partecipanti al progetto.

Leggi l’ebook di GRASSROOT YOUTH DEMOCRACY

Sui social network: