Sun Farm Camp: un campo per lo sviluppo di una fattoria in Bulgaria

Sun Farm Camp: un campo per lo sviluppo di una fattoria in Bulgaria

Dal 23 luglio al 6 agosto 2017 un campo in Bulgaria, in una fattoria situata nelle campagne alle pendici delle montagne Rhodope. In questo sito si lavora per rendere la fattoria un agriturismo accessibile per chi desidera passare le vacanze in un luogo rurale, mentre l’obiettivo del campo è rendere possibile la realizzazione di un mercato delle produzioni della fattoria stessa.

La regione in cui si situa la fattoria, Stambolovo, è famosa per i suoi vitigni e la produzione di vino locale. Partecipare al campo è un’ottima occasione per scoprire la cultura e le tradizioni culinarie locali, divenendo parte della comunità e supportando lo sviluppo eco-sostenibile dell’area.

I/le volontari/e partecipanti al campo avranno diversi compiti di gestione del sito, tra cui la pulizia dello stesso in vista della preparazione del mercato, dare una mano con l’allevamento di conigli, lavori di riparazione, creare giochi per bambini/e attraverso il riciclo di materiali di scarto, e via dicendo.

Come parte studio, verranno approfonditi elementi della cultura e delle tradizioni locali, incrementati progetti di riuso e riciclo, verranno svolte discussioni sul tema della tutela ambientale e dello sviluppo sostenibile del territorio in ottica di rendere partecipi e attivi/e i/le volontari/e del campo durante la programmazione e la gestione del mercato.

La lingua del campo è l’inglese, quella locale il bulgaro.

Leggi la scheda completa del campo.

Per maggiori informazioni sui campi SCI nel Nord nel mondo, ecco la pagina dedicata.

Tutti i campi di volontariato del Servizio Civile Internazionale sono consultabili sul database www.workcamps.info.

Promuovere lo sviluppo della comunità di Koriba: un campo in Burkina Faso

Promuovere lo sviluppo della comunità di Koriba: un campo in Burkina Faso

Dal 13 al 28 luglio 2017 un campo di volontariato nel villaggio di Koriba, Burkina Faso. La popolazione del villaggio raggiunge circa gli 8.500 abitanti, i quali affrontano ogni giorno numerosi problemi sociali, quali l’estrema povertà, la crisi alimentare, problemi infrastrutturali, l’analfabetismo, la discriminazione dei più deboli e poveri.

Ma tanta è la voglia degli abitanti di mobilitarsi per affrontare questi problemi che si pongono, di muoversi in direzione dello sviluppo. L’educazione e la sanità costituiscono due settori chiave, tali che la popolazione ha deciso di unire gli sforzi attorno a due attività: il rinnovo di un edificio scolastico e la riparazione dell’impianto stradale.

I/le partecipanti del campo aiuteranno quindi nella ricostruzione della scuola (il cui soffitto è in stato di disfacimento totale), mettendo così in totale sicurezza i bambini e le bambine; ripareranno banchi e sedie affinché essi/e possano seguire i corsi correttamente. Parallelamente, avranno luogo le attività di riparazione delle strade, in particolare dell’asse principale che collega Koriba alla città di Batié, ad oggi non percorribile nel periodo invernale, al fine di rendere possibile per i malati di recarsi in città più facilmente.

La lingua ufficiale del campo è il francese.

Leggi qui la scheda completa del campo.

Questo progetto fa parte dei programmi Nord/Sud. I volontari devono avere almeno 20 anni e aver preso parte alle formazioni (primo incontro e 2 livello) di preparazione organizzate dallo SCI Italia.

Per maggiori informazioni sui campi SCI nel Sud del mondo, ecco la pagina dedicata.

Tutti i campi di volontariato del Servizio Civile Internazionale sono consultabili sul database www.workcamps.info.

bool(false)