Tre posizioni aperte per tre diversi progetti SVE in Svizzera

Tre posizioni aperte per tre diversi progetti SVE in Svizzera

Il nostro partner SCI Switzerland cerca tre volontari/e tra i 18 e i 30 anni di età per tre diversi progetti SVE in differenti zone e città Svizzere, a partire da marzo 2018.

Come per ogni progetto SVE, sono garantite le spese di alloggio, vitto, viaggio, corso di lingua ed assicurazione.

 

 

 

Descrizione dei progetti:

1) Ecovillaggio Sennruti a Degersheim. Durata: 12 mesi, da marzo 2018 a febbraio 2019. L’ecovillaggio è un progetto portato avanti da una comunità olistica che promuove stili di vita sostenibili ed offre ai/alle volontari/e la possibilità di partecipare ad attività di giardinaggio organico, cura dei bambini, organizzazione e gestione di eventi e costruzione di edifici ecologici. L’ecovillaggio è situato nella zona di St. Gallen ed è circondato dalla natura incontaminata; ci sono diversi appartamenti e zone comuni all’interno della comunità, tra cui anche una biblioteca, una stanza per svolgere laboratori artistici, uno spazio dedicato alla danza e allo yoga; c’è inoltre un giardino con l’orto, una sauna e dei giochi per i bambini. La comunità si organizza in diversi gruppi di lavoro, costituiti da persone provenienti da diverse culture e con età differenti.

Alloggio: i/le volontari/e vivranno in un appartamento condiviso all’interno dell’ecovillaggio.

Requisiti: si cercano volontari/e desiderosi/e di vivere e lavorare in una comunità ecologica ed aperta, con bambini, giovani, adulti e anziani. Ai volontari è richiesto di condividere i principi e le regole su cui si fonda tale comunità.

 

2) Circus Lollyop a Lüen. Durata: 6 mesi, da marzo ad agosto 2018. Il progetto di Circus Lollypop è un progetto molto particolare, poiché è un progetto itinerante; nello specifico, è un progetto di circo a contatto diretto con bambini e giovani. Il circo comincerà il suo tour a marzo: l’obiettivo è attraversare la Svizzera e fermarsi nelle scuole in varie zone del Paese. Alla fine del progetto SVE il volontario (per questo specifico progetto si cerca un volontario maschio) potrebbe avere la possibilità di accompagnare il circo in un paese dell’Europa dell’Est durante il mese di settembre, ma questo mese non farà parte del progetto SVE e sarà quindi, eventualmente, interesse del volontario organizzarlo.

Alloggio: condizioni di alloggio semplici, chi parte per il progetto SVE vivrà all’interno di una roulotte durante il tour e per la maggior parte del tempo userà i bagni e le docce delle scuole; la cucina è presente all’interno della roulotte.

Requisiti: per questo progetto si cerca un ragazzo, realmente motivato a lavorare con bambini e giovani, che si diverta facendolo, e che rispetti le idee e i desideri degli stessi bambini con i quali lavorerà. Si cerca un ragazzo in grado di supportare il circo anche nello svolgimento delle mansioni fisiche (montare e smontare il tendone). Sono considerate positivamente eventuali competenze musicali o teatrali.

 

3) Asylum Center a Valais. Durata: 12 mesi, da marzo 2018 a febbraio 2019. L’Asylum Office di Valais assiste diversi centri di accoglienza nella regione, nei quali i rifugiati politici vivono, lavorano e ricevono un’educazione, in attesa delle risposte relative alle domande di asilo di ciascuno/a. I/le volontari/e presso l’Asylum Office lavoreranno a Sion nel centro RADOS (il centro per i rifugiati minorenni), e vicino a Vétroz, nel centro Le Botza (il centro per l’integrazione sociale e professionale dei rifugiati). I/le volontari/e supporteranno i rifugiati anche individualmente, accompagnandoli agli appuntamenti medici ed amministrativi, supportandoli nel prendersi cura dei bambini ed organizzando con loro e per loro eventi.

Alloggio: i/le volontari/e vivranno in due appartamento condivisi a Sion (situato nelle vicinanze dell’Asylum Center).

Requisiti: dal momento che i/le rifugiati politici hanno vissuto esperienze traumatiche e sono stati/e sottoposti/e a forti stress, è richiesta una particolare sensibilità ai/alle volontari/e che li supporteranno, oltre che la condivisione di un approccio teso all’accoglienza e alla cultura della pace. Per partecipare a questo progetto è necessario fornire il proprio casellario giudiziario. Chi ha già svolto esperienze in questo settore avrà più possibilità di essere scelto/a per questo progetto.

 

Per candidarsi, inviare CV e motivation letter in inglese all’indirizzo evs@sci-italia.it, indicando nell’oggetto dell’email la dicitura “SVE in Svizzera” ed il numero del progetto al quale si fa riferimento.

Termine ultimo per candidarsi: 31 ottobre 2017.

Quattro posizioni aperte per lo SVE di un anno in Slovenia

Quattro posizioni aperte per lo SVE di un anno in Slovenia

Il nostro partner sloveno Zavod Voluntariat cerca quattro volontar@ per quattro ruoli diversi all’interno di un progetto di Servizio Volontario Europeo a Lubiana, Slovenia. Il progetto si svolgerà da gennaio 2018 per la durata di 12 mesi.

Si ricercano nello specifico; una figura di coordinamento per il Club of Volunteers, incaricato/a di sviluppare e gestire workshop educativi in aree rurali; un/a assistente di coordinamento per attività con i giovani nel territorio locale; un/a grafico/a motivato/a a sviluppare il settore comunicativo della ONG; un/a placement officer a supporto del settore campi, per facilitare le esperienze di volontariato internazionali e implementare le relazioni tra la ONG e le varie organizzazioni partner.

Tutti i progetti garantiscono ai/alle volontari/e la coperture delle spese di alloggio, vitto, viaggio, corso di lingua e assicurazione.

Prima di applicare, leggere attentamente qui la call ufficiale, all’interno della quale vengono descritti i profili ricercati per ogni singolo progetto e tramite cui è possibile scaricare la infopack contenente tutte le informazioni nel dettaglio.

Per candidarsi, inviare CV e motivation letter in inglese all’indirizzo evs@sci-italia.it, con oggetto “SVE in Slovenia”, entro domenica 24 settembre 2017.

Call aperta: SCI Madrid in cerca di uno/una SVE per 10 mesi di progetto

Call aperta: SCI Madrid in cerca di uno/una SVE per 10 mesi di progetto

SCI Madrid è in cerca di un/una volontario/a per uno SVE della durata di 10 mesi in supporto alle attività dell’organizzazione.

L’obiettivo principale del progetto è la promozione del volontariato internazionale, agita dai suoi stessi e le sue stesse protagoniste, come ad esempio chi partecipa al Servizio Volontario Europeo.

Il/la volontario/a prenderà parte e supporterà le attività dell’associazione previste per il prossimo anno, promuovendo il volontariato in quanto fattore di cambiamento e azione positiva nel sociale, in particolare nei settori giovanili spagnoli.
Tra le attività, il/la volontario/a sarà impegnato/a nei seguenti compiti:

  • promozione del volontariato internazionale nelle sue varie forme e in diversi programmi;
  • ruolo di orientamento e informazione per i/le giovani che vogliono prendere parte ai programmi di scambio offerti dalla nostra rete (di corto o lungo termine);
  • gestione dei volontari in arrivo (incoming) o in partenza (outgoing) per i campi di volontariato internazionale;
  • promozione e gestione della presenza di volontari provenienti da paesi esteri nei gruppi locali SCI e nelle loro attività;
  • organizzazione, partecipazione e ideazione di workshop di sensibilizzazione rispetto al valore dello scambio interculturale, nei suoi differenti aspetti;
  • partecipazione all’organizzazione delle formazioni per i volontari e le volontarie spagnoli/e che parteciperanno a un campo;
  • partecipazione agli incontri che si terranno con altre associazioni di volontariato regionali e nazionali;
  • collaborazione alla preparazione di materiale informativo e alla sua disseminazione (newsletter, manifesti, volantini, brochures e via dicendo);
  • assistenza allo svolgimento di eventi, forum e iniziative di promozione del volontariato;
  • partecipazione ai campi di volontariato internazionale organizzati sul territorio spagnolo.

Al/alla candidato/a è richiesta un’elevata conoscenza della lingua spagnola, un’attitudine positiva e una mentalità aperta, un forte interesse per il multiculturalismo e il volontariato e una buona predisposizione a lavorare in ufficio quotidianamente.

Durata del progetto: 05/02/2018 – 30/11/2018

È previsto un pocket money mensile per coprire le spese di vitto e alloggio del/la volontario/a e le spese di viaggio a/r sono rimborsate (entro un limite previsto dal progetto).

Per candidarsi: inviare CV (in spagnolo o in inglese) e lettera di motivazioni (in spagnolo) all’indirizzo evs@sci-italia.it entro il 12 settembre 2017.

“Volunteers promoting volunteering”: Servizio Volontario Europeo a Madrid

“Volunteers promoting volunteering”: Servizio Volontario Europeo a Madrid

Il nostro partner spagnolo Servicio Civil Internacional Madrid cerca un/una volontario/a per un progetto che inizierà il primo ottobre 2017 e si concluderà il 31 luglio 2018.

L’ obiettivo principale del progetto è la promozione del volontariato internazionale, concepito come un fattore di cambiamento e di sviluppo sociale. Il/la volontario/a collaborerà a questo scopo alle attività di SCI Madrid, supportando lo staff locale.

Sono previste 6 ore di lavoro, 5 giorni alla settimana. Il/la volontario/a riceverà un pocket money di 635 euro al mese ma dovrà provvedere autonomamente a vitto e alloggio.

Al/alla candidato/a è richiesto un forte interesse nel multiculturalismo. È considerata titolo preferenziale una precedente esperienza nell’ambito del volontariato locale o internazionale. Sono altresì necessarie una conoscenza medio-alta della lingua spagnola e di quella inglese.

Il termine ultimo per candidarsi è il 13 aprile 2017, inviando CV e motivation letter in inglese all’indirizzo oficina@ongsci.org.

Qui maggiori informazioni.

Urgente: SVE “Refugee Project” in Bulgaria in partenza

Urgente: SVE “Refugee Project” in Bulgaria in partenza

Il nostro partner bulgaro CVS-Bulgaria cerca un/a volontario/a, tra i 18 e i 30 anni, per un progetto già approvato di Servizio Volontario Europeo a Sofia, in Bulgaria, dal 18 aprile 2017 al 18 marzo 2018.

Il progetto garantisce al/alla volontario/a la copertura delle spese di alloggio, viaggio e assicurazione. Sarà inoltre garantito un pocket money mensile per spese personali, vitto e trasporti locali.

Il/la volontario/a si occuperà di seguire e implementare il “Refugee Project”, portato avanti da CVS, attraverso diverse attività, a seconda della posizione per la quale il candidato farà domanda.

Per candidarsi a questo progetto di Servizio Volontario Europeo, è necessario avere una conoscenza medio-alta della lingua inglese ed essere disponibili a frequentare corsi di lingua bulgara.

Sono essenziali, al fine della candidatura, un forte interesse per l’ambito delle migrazioni e un po’ di esperienza (o una forte motivazione a svilupparla) con richiedenti asilo.

Il termine ultimo per candidarsi è domenica 9 aprile 2017, inviando CV e motivation letter (con Skype ID) in inglese all’indirizzo evs@sci-italia.it.

Attenzione: la lettera di motivazione non è una lettera di presentazione.

CVS-Bulgaria è un’organizzazione non governativa che lavora nell’ambito del volontariato internazionale dal 1998. È una branca del network SCI (www.sci.ngo) e membro del South Eastern European Youth Network. L’organizzazione è da sempre attiva nella promozione del valore del volontariato – specie tra i giovani -, della solidarietà, della giustizia sociale e della protezione dell’ambiente.

Prima di candidarsi, leggere i dettagli della call completa, facendo riferimento soltanto alla posizione “volunteer 3”.

Servizio Volontario Europeo in Ungheria: call aperta

Servizio Volontario Europeo in Ungheria: call aperta

L’associazione SOS Children’s Villages cerca un volontario o una volontaria per un progetto di Servizio Volontario Europeo in Ungheria, nella città di Kecskemét, a partire da aprile 2017 al 12 marzo 2018.

SOS Children’s Villages è una ong internazionale indipendente per lo sviluppo, che dal 1949 lavora in difesa dei diritti dei bambini. Sono circa 400 i bambini e i giovani che vivono nel centro ungherese di SOS Children’s Villages.

Il progetto di Servizio Volontario Europeo in Ungheria garantisce al/la volontario/a la copertura delle spese di alloggio, viaggio, assicurazione, training e corso di lingua ungherese. Sarà inoltre garantito un pocket money mensile per spese personali, vitto e trasporti locali.

Compiti del/la volontario/a:

  • seguire i bambini e i ragazzi nelle attività quotidiane, ad esempio accompagnandoli all’asilo o a scuola
  • aiutare i bambini nello studio delle materie scolastiche e organizzare per loro classi di lingua
  • organizzare attività all’aperto ed escursioni
  • organizzare workshops (di arte, costruzioni, danza etc.)
  • studiare il mercato del lavoro dell’area e stimolare i bambini stessi a conoscere le diverse professioni e a sviluppare familiarità con esse
  • organizzare eventi di scambio culturale
  • coordinare campi estivi
  • supportare nel lavoro amministrativo

Sei il/la candidato/a ideale se:

  • hai esperienza con bambini e/o adolescenti
  • il tuo livello di inglese è avanzato
  • hai una passione che vorresti condividere con gli altri (sport, musica, teatro etc.)
  • hai buone capacità organizzative e di facilitazione
  • sei propositivo e indipendente
  • hai meno di 30 anni e sei un cittadino europeo residente in Italia

Come candidarsi:

Il termine ultimo per candidarsi è il 28 marzo 2017, inviando il proprio CV in inglese all’indirizzo boglarka.meggyesfalvi@sos.hu, spiegando nel testo dell’email in che modo rispondi ai requisiti richiesti e perché sei il miglior candidato possibile. Come oggetto dell’email, utilizzare ’EVS in Kecskemét_your name’.

Leggi qui la call completa.

Per qualsiasi domanda, non esitare a contattare il coordinatore del progetto:

Boglárka Meggyesfalvi
boglarka.meggyesfalvi@sos.hu

 

Servizio Volontario Europeo in Belgio con SCI International

Servizio Volontario Europeo in Belgio con SCI International
La Segreteria Internazionale SCI, con sede in Belgio, cerca due volontari/ie che siano disponibili per un progetto di Servizio Volontario Europeo della durata di un anno, dal primo ottobre 2016 al 30 settembre 2017.

European Voluntary ServiceSono aperte le seguenti posizioni:

  • PR & Communication
  • Supporto alla campagna “Building Bridges” e Fundraising

Per entrambe le posizioni è previsto per il/la volontario/ia un pocket money mensile di 110 euro (esclusi vitto e alloggio).

Per candidarsi, mandare CV e motivation letter in inglese all’indirizzo e-mail evs@sci-italia.it ENTRO LE ORE 12 DEL 24 MARZO 2016.

Leggi qui la call completa di tutti i dettagli.

SVE in Olanda in fattoria, call aperta!

SVE in Olanda in fattoria, call aperta!
Call aperta per due volontari/e nell’ambito di un progetto di Servizio Volontario Europeo in Olanda, dal primo ottobre 2016 al primo ottobre 2017.

SVE a DrogehamCall aperta per due volontari o volontarie nell’ambito di un progetto di Servizio Volontario Europeo in Olanda, dal primo ottobre 2016 al primo ottobre 2017, presso la fattoria Stifting Wurkgroup Butengebiet Droegeham.

La fattoria si trova nel piccolo villaggio di Drogeham, nel nord dell’Olanda, e organizza diverse iniziative, comprese visite scolastiche alla struttura e nella natura circostante, con l’obiettivo di stimolare adulti e bambini a prendersi cura dell’ambiente e a portare avanti attività ecosostenibili nella regione di Drogeham.

È preferibile che il/la candidato/a abbia una minima conoscenza della lingua olandese.

Leggi qui la call completa.

Per candidarsi al progetto mandare CV e motivation letter all’indirizzo evs@siw.nl entro il 25 marzo 2016.

SCI-Italy is looking for EVS volunteers!

SCI-Italy is looking for EVS volunteers!
SCI-Italy is looking for EVS volunteers for two different projects in Rome at SCI-Office and at La Città dell’Utopia.

SCI office2 EVS volunteers at SCI-Office

  • Period: 1 November 2016 – 31 October 2017 (exact dates to be confirmed)
  • Number of volunteers: 2
  • Location: Rome, SCI Office
  • Project language: English and Italian
  • Local language: Italian
  • Pocket money: 300 euro (for food, transport expenses, pocket money)
  • Accommodation: Double room in a flat with other volunteers (www.lacittadellutopia.it)

Deadline for applications to be sent to the sending organization: 29th of February 2016. The selected volunteers will be notified by the end of March 2016.

SCI-Italy will follow its equal opportunities policy when selecting a volunteer.

The Service Civil International aims at developing solidarity and promoting tolerance between people, encouraging and supporting participation of youngsters in voluntary activities, both inside and outside the European Union.

For this reason, SCI organizes activities and campaigns for the promotion of peace, international solidarity and mutual understanding; besides workcamps and long term voluntary projects. Activities organized by SCI, both at the international and local level, are coordinated by the National Secretary of SCI, whose headquarter is located in Roma (via Cruto 43, Municipality Roma XV). The area is well linked to the city center and to other areas through public transportation (metro and buses).

The National Secretary represents the reference point for SCI activities, but also for activists and volunteers who promote philosophy and projects of the Association.

Volunteers will develop their program mainly in the headquarter of SCI Italy, with the supervision and follow up of SCI Staff.

Objectives of the proposed EVS project:

  • to involve European volunteers in the promotion of international voluntarism as a practice of active citizenship, intercultural education and personal and social growth
  • to spread news about the initiatives organized in Italy in order to promote the exchange and the intercultural respect, and to arouse interest in youngsters in actions which stimulate international solidarity
  • to give to volunteers the chance to actively participate in the implementation and development of a specific project, which constitutes an opportunity of individual growth
  • to strengthen, throughout team work and confrontation, the mutual comprehension between youngsters of different Countries

The two volunteers will be involved in the following activities, mainly at SCI-office:

  1. activating and managing international volunteers who want to join short term projects in Italy along with the SCI staff
  2. to support the area “social inclusion” (different projects and youth exchanges)
  3. to promote international volunteering through information
  4. to support the trainings of youngsters organized by SCI Italy
  5. to support the placement in the workcamps season
  6. to organize awareness-raising events on the theme of international voluntarism as a way of education to tolerance and inter-culture

Who are we looking for:

Reliable, communicative and very motivated volunteers. It’s very important that each volunteer is used to working in a team, that he/she is sociable, has a sense of humour, is flexible in different situations (e.g.: to propose/ invent some additional activities in a time when there won’t be any other specific activities on the agenda and be prepared to give an extra hand in a period full of current activities).

To apply we ask you to send:

  • your CV
  • motivation letter (explaining the reasons why you would like to be a volunteer in this project)

For any additional questions or to apply please send us an e-mail to the following address: evs@sci-italia.it.

2 EVS volunteers at La Città dell’Utopia

  • La Città dell'UtopiaPeriod: 1 September 2016 – 31 August 2017 (exact dates to be confirmed)
  • Number of volunteers: 2
  • Location: Rome, La Citta dell Utopia
  • Project language: English and Italian
  • Local language: Italian
  • Pocket money: 300 euro (for food, transport expenses, pocket money)
  • Accommodation: Double room in a flat with other volunteers

Deadline for applications to be sent to the sending organization: 29th of February 2016. The selected volunteers will be notified by the end of March 2016.

SCI-Italy will follow its equal opportunities policy when selecting a volunteer.

Short description of the project:

The project will take place at “La Città dell’Utopia,” a project of SCI-Italy in Rome, which can be defined as a social and cultural laboratory working for a new model of local and global development: balanced, sustainable and fair.

The project originates from a reflection on the social consequences of the current economic crisis, affecting – to various extent – all the European countries, Italy included. The crisis is seen as generating high rates of youth unemployment and increasingly common phenomena situations of social exclusion and even deviance. The project, acknowledging volunteering as a tool to generate human and social capital and a key factor for improving social cohesion, will actively involve the four EVS volunteers in the SCI-Italy’s activities (volunteering projects, raising awareness events) for the social inclusion of youth with fewer opportunities.

The project is meant as a learning process for the EVS volunteers – which will be acknowledged in the Youthpass certificate – and the methods of non-formal education will be applied to ensure the process.

SCI-Italy:

The Service Civil International aims at developing solidarity and promoting tolerance between people, encouraging and supporting participation of youngsters in voluntary activities, both inside and outside the European Union.

For this reason, SCI organizes activities and campaigns for the promotion of peace, international solidarity and mutual understanding; besides workcamps and long term voluntary projects. Activities organized by SCI, both at the international and local level, are coordinated by the National Secretary of SCI, which headquarter is located in Roma (via Cruto 43, Municipality Roma XV). The area is well linked to the city center and to other areas through public transportation (metro and buses).

The National Secretary represents the reference point for SCI activities, but also for activists and volunteers who promote philosophy and projects of the Association.

Volunteers will develop their program mainly in the headquarter of SCI Italy, with the supervision and follow up of SCI Staff.

The SCI-Italy “Utopia City” project started in 2001 and is located in San Paolo district (via Valeriano 3F – Roma) in the southern part of Rome. It’s a popular suburban area inhabited by a large number of elderly people, where also the number of families coming from Latin America, northeast Europe, Asia and Africa, is raising. During the last years the number of cultural local organizations whom SCI-Italy volunteers and activists cooperate with is increasing.

The main activities carried out in La Città dell’Utopia are the following:

  • organization and hosting of international workcamps, north/south exchanges and international youth meetings
  • events to raise awareness on other cultures and countries
  • organizing conferences, meetings, festival, exhibitions, video, theatre, thematic meals; courses (free or popular cost) of music, group dancing, tai chi, African percussion, belly dance, languages, ceramics, gardening, alphabetisation of informatics, theatre; workshops on sustainable life styles, such as recycling, composting, reduction in consumptions and renewable sources of energy, garbage recycling; promotion of participative forms of active citizenship. For more information: www.lacittadellutopia.it

Objectives of the proposed EVS project:

  • to involve European volunteers in the promotion of international voluntarism as a practice of active citizenship, intercultural education and personal and social growth
  • to spread news about the initiatives organized in Italy in order to promote the exchange and the intercultural respect, and to arouse interest in youngsters in actions which stimulate international solidarity
  • to give to volunteers the chance of actively participate in the implementation and development of a specific project, which constitutes an opportunity of individual growth
  • to strengthen, throughout team work and confrontation, the mutual comprehension between youngsters of different Countries

Volunteers will be involved in the following activities:

Two volunteers will be involved in the following activities, mainly at “La Città dell’Utopia”:

  1. supporting the coordination of the work of local and international volunteers (groups and individuals) in order to ensure the running of the planned schedule
  2. helping in the elaboration and the organization of public cultural events and workshops on active citizenship, especially regarding the communication, logistic and operational levels
  3. implementing the international dimension through the coordination of international exchanges, work camps, seminars
  4. informing youngsters about the opportunities offered by the YOUTH IN ACTION program and other international exchanges

In the proper dynamic of the project it is important that the voluntary manages to find the possibility to develop a personal activity following the lines of the project and of the organization. In order to enable the volunteers to implement their personal projects, a permanent support will be proposed in order the realize his ideas and project within the “the Utopia City”.

The volunteers should have a good attitude and will to work in touch with people.

Who are we looking for:

Reliable, communicative and very motivated volunteers. It’s very important that each volunteer is used to working in a team, that he/she is sociable, has a sense of humour, is flexible in different situations (e.g.: to propose/invent some additional activities in a time when there won’t be any other specific activities on the agenda and prepared to give an extra hand in a period full of current activities.).

To apply we ask you to send:

  • your CV

  • motivation letter (explaining the reasons why you would like to be a volunteer in this project

For any additional questions or to apply please send us an e-mail to the following address: evs@sci-italia.it

bool(false)