Sulla rotta Transiberiana per Baikal: un campo in Russia

Sulla rotta Transiberiana per Baikal: un campo in Russia

Dal 27 luglio al 9 agosto 2017 un campo di volontariato presso il lago Baikal, la più grande riserva di acqua dolce del mondo, situato nel parco nazionale Pribaikalski. L’obiettivo del campo è il restauro del percorso turistico che collega la stazione del treno al villaggio.

I/le volontari/e partecipanti lavoreranno alla manutenzione del sentiero e alla costruzione di un ponte di legno. Poiché tali attività richiederanno prestanza fisica e lavoro intenso, nei giorni precedenti al campo è previsto un viaggio lungo la ferrovia Transiberiana, la ferrovia più lunga del mondo che attraversa il territorio russo in tutta la sua ampiezza. Il viaggio inizierà da Mosca e terminerà a Irkutsk (Siberia), un percorso di 7 giorni e 6000 chilometri fino al sito di Baikal. Durante il viaggio si avrà la possibilità di visitare alcune delle città russe lungo la linea ferroviaria, scoprendone la storia e la cultura millenaria.

La parte studio del campo sarà centrata sulla conoscenza del patrimonio naturale del lago e delle foreste che lo circondano, e sulle forme di tutela e preservazione di tale ecosistema.

La lingua del campo è l’inglese.

Per partecipare è richiesta una lettera di motivazione e la vaccinazione per l’encefalite.

Leggi qui la scheda completa del campo.

Per maggiori informazioni sui campi SCI nel Nord nel mondo, ecco la pagina dedicata.

Tutti i campi di volontariato del Servizio Civile Internazionale sono consultabili sul database www.workcamps.info.

Russia: volontariato a lungo termine per l’insegnamento del cinese

Russia: volontariato a lungo termine per l’insegnamento del cinese

Hosting organization: Sodrujestvo
Area tematica: Bambini, ragazzi, anziani
Luogo: Cheboksary, Russia
Durata: La durata minima del progetto è di 3 mesi
Candidatura: La candidatura dovrebbe essere presentata un mese e mezzo prima che il progetto cominci, per motivi legati al visto.

Lingua:
# del progetto: mandarino
# locale: russo

Alla base del progetto c’è l’idea di promuovere i valori dell’interculturalità, educando i bambini a condividere i valori del movimento del volontariato internazionale, così come i principi etici che lo fondano: collaborare con la comunità locale, risolvere i conflitti senza violenza, rispettare i diritti umani, promuovere la solidarietà. Imparare le lingue straniere diventa un canale per interessarsi e tollerare le altre culture, nazionalità, religioni ed etnie.

ATTIVITÀ:

  • Insegnare chinese e/o assistere nell’insegnamento a scuola
  • Partecipare alle attività extra-scolastiche, a festival locali ed eventi culturali
  • Supportare il centro di riabilitazione locale, dove vi sono bambini con situazioni familiari a rischio
  • Organizzare attività interculturali per i bambini e promuovere l’educazione non-formale

REQUISITI:

  • Avere un po’ di esperienza nel lavoro con i bambini
  • Competenze organizzative
  • Esperienze interculturali pregresse

I/Le volontari/ie interessat@ a partecipare a questo progetto in Russia sono invitati a segnalarlo all’indirizzo ltv@sci-italia.it. Lo SCI Italia contatterà il/i partner ospitanti per chiedere la disponibilità e la tempistica. A questo punto il/la volontario/a compilerà l’application form e verrà contattato nel minor tempo possibile per un colloquio via Skype. Se il/la volontario/a viene accettato/a, verserà la quota di iscrizione e la tessera a SCI Italia, e provvederà a finalizzare gli ultimi accordi sulle tempistiche di arrivo e di visto se necessario.

bool(false)