Permaculture Forest Garden: un campo per la riforestazione in Nigeria

Permaculture Forest Garden: un campo per la riforestazione in Nigeria

Dal 18 al 31 agosto 2017 un campo a Badagry, nella regione del Lagos, in Nigeria, per supportare il progetto Permaculture Forest Garden. Attivo dal 2011 per iniziativa di alcuni attivisti locali e internazionali, Permaculture Forest Garden ha come obiettivo la riforestazione dell’aera circostante attraverso l’applicazione dei principi della permacultura, contribuendo allo sviluppo ecologicamente sostenibile dell’area e partecipando all’educazione ambientale della popolazione locale.

I/le volontari/e del campo collaboreranno a lavori di giardinaggio e di ricostruzione di una delle aree del centro tramite l’utilizzo di materiali e metodi di costruzione rispettosi dell’ambiente; inoltre prenderanno parte ad attività e workshop con i/le giovani locali per accrescere la consapevolezza della questione ambientale. Tra queste, insieme ai volontari locali verrà organizzato un esercizio di simulazione della condizione climatica globale, per accrescere la consapevolezza sulle emissioni di carbonio, legate alle dinamiche di potere mondiale, e sulle strategie da adottare per evitare la catastrofe climatica.

La parte studio sarà centrata sul cambiamento climatico e sulla sostenibilità ambientale.

La lingua del campo è l’inglese, quelle locali il badagry, l’egun e lo yoruba.

Leggi la scheda completa del campo.

Questo progetto fa parte dei programmi Nord/Sud. I volontari devono avere almeno 20 anni e aver preso parte alle formazioni (primo incontro e 2 livello) di preparazione organizzate dallo SCI Italia.

Per maggiori informazioni sui campi SCI nel Sud del mondo, ecco la pagina dedicata.

Tutti i campi di volontariato del Servizio Civile Internazionale sono consultabili sul database www.workcamps.info.

Nigeria: volontariato a lungo termine nella fattoria di Eruwa

Nigeria: volontariato a lungo termine nella fattoria di Eruwa

Hosting organization: VWAN Nigeria
Area tematica: Agricoltura; Ambiente
Luogo: Eruwa, Ibarapa LGA, Oyo State, Nigeria
Durata: tra gli 1 e i 12 mesi, la data di inizio è tra Marzo e Dicembre
Candidatura: durante tutto l’anno

Lingua:
# del progetto: inglese
# locale: inglese

L’idea di base del progetto “operation food basket” è quella di creare l’opportunità per i giovani di acquisire le competenze base sull’agricoltura di piccola scala, per potergli permettere di far crescere il proprio cibo in Nigeria (ed eventualmente, se ne avanza, di venderne un po’ sul mercato). C’è una grande distesa di terreni agricoli nell’eco-villaggio, disposta su diversi strati e livelli, per poter coltivare più varietà di semi. I volontari verranno coinvolti nelle varie attività che interessano il ciclo agricolo dell’eco-villaggio. Un altro fattore di importanza è quello della diversità culturale, così come le attività sociali e culturali, alle quali vengono dedicati alcuni weekend. Tutti i volontari e i giovani delle comunità locali vengono invitati a partecipare a queste attività.

ATTIVITÀ:

  • Tutte le fasi del ciclo agricolo: decespugliamento, semina, innaffiamento, aratura e mietitura
  • Partecipazione alle attività socio-culturali della comunità

REQUISITI:

  • Voglia di conoscere e condividere la vita dell’ecovillaggio

I/Le volontari/ie interessat@ a partecipare a questo progetto in Nigeria sono invitati a segnalarlo all’indirizzo ltv@sci-italia.it. Lo SCI Italia contatterà il/i partner ospitanti per chiedere la disponibilità e la tempistica. A questo punto il/la volontario/a compilerà l’application form e verrà contattato nel minor tempo possibile per un colloquio via Skype. Se il/la volontario/a viene accettato/a, verserà la quota di iscrizione e la tessera a SCI Italia, e provvederà a finalizzare gli ultimi accordi sulle tempistiche di arrivo e di visto se necessario.

Heritage needs You(th): conservazione del paesaggio di Idanre

Heritage needs You(th): conservazione del paesaggio di Idanre

Dal 16 al 30 settembre 2017 un campo a Idanre (Nigeria) presso il sito naturale Oke Idanre, contestualmente alla campagna World Heritage Volunteers 2017.

Oke Idanre è una riserva naturale presente sulla lista del Patrimonio Mondiale dell’UNESCO, che comprende un altopiano, molte valli spettacolari e monti-isola alti fino a 3,000 piedi sopra il livello del mare. La popolazione locale storicamente viveva su queste formazioni rocciose, fino all’emigrazione a valle del 1923.

Nel campo di lavoro i volontari saranno impegnati nella protezione, nella conservazione e nella valorizzazione della cultura locale e del suo patrimonio. Tra le attività è compreso il supporto locale nei progetti di sensibilizzazione e coinvolgimento degli abitanti della città di Idanre, come workshops, riunioni, Living Library ed eventi socioculturali.

La lingua ufficiale del campo è l’inglese, la lingua locale è Yoruba.

Leggi qui la scheda completa del campo.

Questo progetto fa parte dei programmi Nord/Sud. I volontari devono avere almeno 20 anni e aver preso parte alle formazioni (primo incontro e 2 livello) di preparazione organizzate dallo SCI Italia.

Per maggiori informazioni sui campi SCI nel Sud del mondo, ecco la pagina dedicata.

Tutti i campi di volontariato del Servizio Civile Internazionale sono consultabili sul database www.workcamps.info.

bool(false)