Festeggiare Capodanno con una maratona fotografica a Reykjavik

Festeggiare Capodanno con una maratona fotografica a Reykjavik

Dal 27 dicembre al 5 gennaio un campo a Reykjavik per supportare e partecipare alla serie di maratone di Fotografia Internazionale organizzate dal nostro partner, SEEDS Iceland.

I coordinatori e le coordinatrici del campo affiancheranno i/le volontari/e partecipanti nello sviluppo delle proprie capacità tecniche e artistiche, grazie ad una serie di workshop, sessioni di discussione collettive e analisi concettuali mirate a far emergere lo stile individuale di ciascun partecipante. Al termine di queste sessioni di lavoro gli scatti migliori saranno selezionati per una mostra collettiva presso un cinema indipendente. Ai/alle partecipanti è consigliato di portare con sé la strumentazione fotografica.

Questo campo è inserito in un progetto di apprendimento/condivisione che lo differenzia dal regolare svolgimento dei lavori di un campo tradizionale. I/le volontari/e, macchina fotografica alla mano, esploreranno visivamente la città, per poi ridiscutere insieme del lavoro compiuto nelle sessioni collettive.

Inoltre, ci sarà l’occasione di celebrare insieme il Capodanno, godere dello spettacolo pirotecnico che si svolgerà in città e festeggiare insieme al gruppo internazionale per tutta la notte.

La lingua del campo è l’inglese.

Leggi la scheda completa del campo.

Per maggiori informazioni sui campi SCI nel Nord nel mondo, ecco la pagina dedicata.

Tutti i campi di volontariato del Servizio Civile Internazionale sono consultabili sul database www.workcamps.info.

A caccia dell’Aurora Boreale con la fotografia: un campo in Islanda

A caccia dell’Aurora Boreale con la fotografia: un campo in Islanda

Dal 7 al 16 novembre 2017 un campo in Islanda, a Reykjavík, per gli appassionati e le appassionate di fotografia.

Questo è il decimo anno in cui SEEDS Iceland organizza delle maratone di Fotografia Internazionale. In questi anni, volontari e volontarie provenienti da tutto il mondo hanno partecipato a questo campo, dedicato alla conoscenza e l’apprendimento della tecnica fotografica. I/le coordinatori/trici del campo affiancheranno i/le volontari/e nello sviluppo delle loro capacità e competenze fotografiche attraverso workshop, sessioni di restituzione collettiva e approfondimenti tecnici, sviluppando una cornice entro la quale ciascuno/a potrà sviluppare il proprio stile individuale.

Al termine dei workshop verranno selezionati gli scatti migliori del campo e verrà preparata una mostra collettiva in un cinema indipendente locale. Ai/alle partecipanti è richiesto di portare con sé le proprie macchine fotografiche, obiettivi e, laddove possibile, computer.

Come parte studio, verrà organizzata una spedizione serale o notturna a caccia dell’Aurora Boreale. La nottata ideale verrà scelta in base alle previsioni meteorologiche più favorevoli per il sorgere dell’Aurora, con la speranza di avere sufficiente fortuna.

La lingua del campo è l’inglese, quella locale l’islandese.

Leggi la scheda completa del campo.

Per maggiori informazioni sui campi SCI nel Nord nel mondo, ecco la pagina dedicata.

Tutti i campi di volontariato del Servizio Civile Internazionale sono consultabili sul database www.workcamps.info.

Esprimere l’internazionalità attraverso la fotografia: un campo in Islanda

Esprimere l’internazionalità attraverso la fotografia: un campo in Islanda

Dal 3 al 13 agosto 2017 un campo a Reykjavik, in Islanda, per organizzare insieme la decima maratona di Fotografia Internazionale, partecipata da volontari/e provenienti da tutto il mondo durante un intenso campo di volontariato dedicato alla fotografia.

Gli/le attivisti/e di SEEDS lavoreranno insieme ai/alle partecipanti del campo per sviluppare le loro capacità fotografiche attraverso workshop, sessioni di studio e approfondimenti tecnici, analisi delle immagini e discussioni concettuali; il tutto, mirato per incrementare lo stile individuale dei/delle partecipanti.

Al termine di tali sessioni, gli scatti migliori verranno selezionati per essere esposti in una mostra locale. Mentre impareranno elementi di fotografia, i/le partecipanti avranno la possibilità di esplorare la cultura islandese, prendendone parte attivamente e catturandone impressioni da mostrare poi alla comunità locale. È richiesto ai/alle volontari/e di portare con sé la propria attrezzatura (fotocamere, obiettivi e computer laddove possibile) ed essere preparati/e a discutere insieme insieme al gruppo dei propri scatti in sessioni di restituzione del lavoro svolto.

Come parte studio, si prenderà parte al Reykjavik Gay Pride 2017, che avrà luogo tra l’8 e il 13 agosto, del quale verranno immortalati i momenti più importanti come esercitazione.

La lingua del campo è l’inglese.

Leggi la scheda completa del campo.

Per maggiori informazioni sui campi SCI nel Nord nel mondo, ecco la pagina dedicata.

Tutti i campi di volontariato del Servizio Civile Internazionale sono consultabili sul database www.workcamps.info.

Islanda, maratona fotografica. Parti subito per la terra dei ghiacci

Islanda, maratona fotografica. Parti subito per la terra dei ghiacci

Dal 17 al 26 gennaio 2017, vivi la magia dell’Islanda con il campo di volontariato Photo Marathon – Icelandic Midwinter festival.

Dai dieci anni, SEEDS organizza a Reykjavik periodiche maratone fotografiche che raccolgono partecipanti da tutto il mondo. Migliorando la loro tecnica di scatto attraverso workshops e lezioni, i volontari e le volontarie avranno allo stesso tempo l’opportunità di esplorare la cultura islandese nel periodo più affascinante dell’anno.

Terminati i laboratori, il gruppo selezionerà alcuni scatti per un’informale esposizione locale.

I/Le partecipanti dovranno essere provvisti di macchine fotografiche digitali e, se possibile, pc.

Lingua del campo: inglese.

Leggi qui la scheda completa del campo.

bool(false)