Attività creative con i minori richiedenti asilo: un campo in Finlandia

Attività creative con i minori richiedenti asilo: un campo in Finlandia

Dal 28 giugno al 12 luglio 2017 un campo di volontariato presso il centro per minori richiedenti asilo Siuntio, situato nelle campagne idilliache nei dintorni di Helsinki.

Il centro ospita circa 40 minori richiedenti asilo (16/17 anni) giunti in Finlandia senza le proprie famiglie. Poiché la location è situata in una zona remota, si è scelto di promuovere la presenza di volontari/e internazionali in loco per rendere le vacanze estive degli ospiti più piacevoli, attraverso la condivisone e lo scambio tra culture e l’ideazione di attività da svolgere. Parte del lavoro si svolgerà anche presso un altro centro per rifugiati, Inkoo, vicino alla costa e distante da Siuntio 20 chilometri circa.

I/le partecipanti al campo passeranno con i/le giovani ospiti la maggior parte del tempo, organizzando attività ludiche, sportive, artistiche o escursioni nella natura circostante. La scorsa estate alcune attività hanno riguardato anche la cucina e la costruzione di aquiloni; l’importante è riuscire a stare bene insieme e organizzare attività collettive.

La parte studio sarà centrata principalmente sulle questioni riguardanti i minori richiedenti asilo, oltre che a dedicare un approfondimento alla cultura locale di Siuntio.

Questo campo fa parte della campagna internazionale dello SCI “Building Bridges“, che ha come obiettivo far accrescere la consapevolezza e stimolare riflessioni sulla crisi dei rifugiati e il fenomeno delle migrazioni forzate più in generale.

La lingua del campo è l’inglese.

Leggi qui la scheda completa del campo.

Per maggiori informazioni sui campi SCI nel Nord nel mondo, ecco la pagina dedicata.

Tutti i campi di volontariato del Servizio Civile Internazionale sono consultabili sul database www.workcamps.info.

Craftivism camp: un campo in Finlandia per l’attivismo e la creatività

Craftivism camp: un campo in Finlandia per l’attivismo e la creatività

Dal 10 al 20 luglio 2017 un campo in Finlandia in collaborazione con KVT Finland, la branca finlandese dello SCI, che celebra quest’anno i suoi 70 anni di storia e di lavoro per la pace ospitando un campo all’insegna del craftivism a Rauhanasema (Stazione della Pace) ad Helsinki.

I/le partecipanti del campo creeranno opere d’arte con materiali di riciclo, di scarto o tessili insieme ai/alle volontari/e locali e ai richiedenti asilo ospitati in città. Le attività di craftivism saranno coordinate presso il centro Rauhanasema, che ospita diverse organizzazioni per la pace finlandesi e il collettivo di design locale Concreatives. Insieme verrà progettato e realizzato un graffito nel quartiere circostante. Non ultimo, i/le volontari parteciperanno anche a lavori di rinnovo del centro e all’organizzazione di attività sociali per gli/le abitanti del quartiere.

Il tempo libero potrà essere usato per esplorare la città e le sue attrazioni, mentre la parte studio sarà focalizzata su tre temi: il lavoro manuale, l’educazione alla pace, l’attivismo urbano. La formazione sarà tenuta dal collettivo Concreatives che darà nozioni base sulle tecniche del “fatto a mano” e su come cambiare lo spazio urbano attraverso interventi artistici.

La lingua del campo è l’inglese, quella locale il finlandese.

Leggi qui la scheda completa del campo.

Per maggiori informazioni sui campi SCI nel Nord nel mondo, ecco la pagina dedicata.

Tutti i campi di volontariato del Servizio Civile Internazionale sono consultabili sul database www.workcamps.info.

“Food not bombs”: campo di volontariato in Finlandia

“Food not bombs”: campo di volontariato in Finlandia

Dal 26 giugno al 7 luglio, si terrà ad Helsinki, in Finlandia, un campo di volontariato nell’ambito della campagna internazionale “Food Not Bombs“, che in centinaia di città in tutto il mondo cerca di proporre soluzioni concrete ai problemi della fame, della povertà e della distruzione dell’ambiente.

Durante il progetto, i volontari e le volontarie organizzeranno sei eventi di meal sharing nella città di Helsinki. I pasti preparati saranno vegetariani e verranno distribuiti in luoghi pubblici, a chiunque si trovi in condizioni di bisogno.

Per prendere parte a questo campo non sono richiesti requisiti particolari, ma sarà necessario inviare una lettera di motivazione addizionale che spieghi più dettagliatamente perché vuoi partecipare. Gli/le aspiranti volontari/ie dovranno essere interessati in tematiche quali l’antimilitarismo, la nonviolenza e il pacifismo.

I/Le partecipanti alloggeranno presso la “Peace Station” di Helsinki, che accoglie diverse organizzazioni pacifiste. È necessario portare il proprio sacco a pelo. Saranno disponibili più bagni, una cucina, una doccia e una sauna. I pasti saranno pressappoco gli stessi serviti durante gli eventi di meal sharing, dunque vegatariani.

La lingua del campo è l’inglese.

Per maggiori informazioni sui campi SCI nel Nord del mondo, ecco la pagina dedicata.

Tutti i campi di volontariato del Servizio Civile Internazionale sono consultabili sul database www.workcamps.info.

bool(false)