Sulla rotta Transiberiana per Baikal: un campo in Russia

Dal 27 luglio al 9 agosto 2017 un campo di volontariato presso il lago Baikal, la più grande riserva di acqua dolce del mondo, situato nel parco nazionale Pribaikalski. L’obiettivo del campo è il restauro del percorso turistico che collega la stazione del treno al villaggio.

I/le volontari/e partecipanti lavoreranno alla manutenzione del sentiero e alla costruzione di un ponte di legno. Poiché tali attività richiederanno prestanza fisica e lavoro intenso, nei giorni precedenti al campo è previsto un viaggio lungo la ferrovia Transiberiana, la ferrovia più lunga del mondo che attraversa il territorio russo in tutta la sua ampiezza. Il viaggio inizierà da Mosca e terminerà a Irkutsk (Siberia), un percorso di 7 giorni e 6000 chilometri fino al sito di Baikal. Durante il viaggio si avrà la possibilità di visitare alcune delle città russe lungo la linea ferroviaria, scoprendone la storia e la cultura millenaria.

La parte studio del campo sarà centrata sulla conoscenza del patrimonio naturale del lago e delle foreste che lo circondano, e sulle forme di tutela e preservazione di tale ecosistema.

La lingua del campo è l’inglese.

Per partecipare è richiesta una lettera di motivazione e la vaccinazione per l’encefalite.

Leggi qui la scheda completa del campo.

Per maggiori informazioni sui campi SCI nel Nord nel mondo, ecco la pagina dedicata.

Tutti i campi di volontariato del Servizio Civile Internazionale sono consultabili sul database www.workcamps.info.

bool(false)