Countryside Crisscrossing City

Il progetto europeo “Countryside crisscrossing city – When the common European identity fills the gap between ‘rural’ and ‘urban'” si è svolto tra settembre 2009 e luglio 2010 tra Roma, Budapest e Huelva in Spagna

Countryside Crisscrossing CityIl progetto europeo “Countryside crisscrossing city – When the common European identity fills the gap between ‘rural’ and ‘urban’“, coordinato dal Servizio Civile Internazionale, in collaborazione con il Centro Internazionale Crocevia, l’organizzazione spagnola De Amicitia e l’associazione ungherese Messzelato, si è svolto tra settembre 2009 e luglio 2010 tra Roma, Budapest e Huelva in Spagna.

Nel corso dei vari eventi si è trattato il tema dei rapporti tra città e campagna dal punto di vista dei cittadini, discutendo di buone prassi nei vari paesi e dell’influenza delle politiche europee. Si è parlato di PAC (Politica Agraria Comunitaria), gruppo di acquisto, mercati contadini, orti urbani, cittadinanza europa e tradizioni rurali, alternando workshop (in)formativi, momenti di scambio e discussione a eventi ed iniziative pubbliche e di sensibilizzazione.

Sul sito web www.crisscrossing.eu è possibile trovare tutti i materiali e le informazioni dettagliate sul progetto. Sono stati inoltre prodotti un DVD e una pubblicazione cartacea scaricabili dal sito.

Il progetto è stato realizzato con il contributo del programma “Europe for Citizens“.
Link utili
www.crisscrossing.eu
sito del progetto “Countryside Crisscrossing City

www.croceviaterra.it
Centro Internazionale Crocevia

www.deamicitia.org
De Amicitia

bool(false)