Agricoltura e permacultura: un campo ecologista in Svezia

Dal 28 giugno al 9 luglio 2017 un campo ecologista a Österfärnebo, in Svezia, presso il centro studi Färnebo folkhögskola.

Questo spazio collabora da anni con i movimenti sociali svedesi e supporta quelli internazionali; le attività che si svolgono al suo interno sono legate alla promozione della pace, dell’ecologismo e della solidarietà. Il profilo della Färnebo folkhögskola è sempre in transizione: al momento i/le partecipanti di un corso stanno da un lato costruendo una nuova serra, mentre dall’altro ragionano la cornice di un’azione collettiva in città atta coinvolgere tutti gli abitanti per ridurre il loro impatto ambientale, insegnando loro ad essere autosufficienti.

I/le partecipanti del campo verranno coinvolti/e nella costruzione di una cucina e lavoreranno alla gestione quotidiana delle faccende dell’orto. Impareranno grazie a delle visite guidate come si lavora con le api e con le capre. Verranno loro inoltre insegnati i principi della permacultura e apporteranno le loro idee per proseguire il progetto dello sviluppo di orti urbani nelle scuole, imparando e insegnando a vivere in maniera ecologicamente sostenibile.

Inoltre, poiché alcuni/e rifugiati arrivati in Svezia abitano presso il centro Färnebo folkhögskola e spesso necessitano di corsi di inglese, i/le volontari/e partecipanti, laddove volessero farlo, possono rendersi disponibili ad offrire qualche ora di lezione.

La lingua del campo è l’inglese.

Leggi qui la scheda completa del campo.

Per maggiori informazioni sui campi SCI nel Nord nel mondo, ecco la pagina dedicata.

Tutti i campi di volontariato del Servizio Civile Internazionale sono consultabili sul database www.workcamps.info.

bool(false)